Opzioni Binarie, Cosa sono, strategie e consigli

-

Il trading con opzioni binarie comporta un grado di rischio elevato

Seguici su:

Trading online e Opzioni Binarie

Tecniche, consigli e news sul Trading Online e Opzioni Binarie

Primi 3 Broker per Opzioni Binarie

brokers-opzioni-binarie

Lista dei Migliori Broker

Brokers Bonus* Premi* Deposito min.* Trade min.* Conto Demo* Fai Trading!
Option Time Opzioni Binarie

di 2500€!

fino a 85%

100,00€

5,00€

Conto Demo

Fai Trading con OptionTime

24Winner

del 100%!

fino a 85%

200,00€

5,00€

Conto Demo

Fai Trading con 24Winner

OptionWeb Opzioni Binarie

del 100%!

fino a 85%

200,00€

5,00€

Conto Demo

Fai Trading con OptionWeb

Banc de Swiss Opzioni Binarie

del 100%!

fino a 85%

100,00€

5,00€

Conto Demo

Fai Trading con Banc de Swiss

24Option Opzioni Binarie

del 100%!

fino a 91%

250,00€

25,00€

Conto Demo

Fai Trading con 24Option

Top Option Opzioni Binarie

di 2500€!

fino a 85%

100,00€

5,00€

Conto Demo

Fai Trading con Top Option

 

I Brokers presenti nella lista sono tutti certificati e autorizzati dalla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) e dalla Cysec (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Bonus: il Bonus progressivo che offre il Broker al primo versamento effettuato.
*Premi in denaro: il valore massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio positivo “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo minimo accettato dal broker per aprire un conto reale al primo versamento reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Brokers elencati va effettuato il primo deposito con soldi veri che rimarranno chiaramente a disposizione del trader iscritto.

Analisi economica per negoziare opzioni binarie

Utilizzo dell’analisi economica per negoziare opzioni binarie

 

I mercati dei capitali sono generalmente guidati dalla domanda e dall’offerta di strumenti finanziari specifici. Ci sono molti fattori che guidano gli strumenti specifici come azioni, materie prime e tassi di cambio.

Uno dei modi migliori per un investitore è quello di determinare la direzione futura di alcuni strumenti finanziari utilizzando l’analisi economica. Lo scopo, è quello di determinare una posizione di trading e di profitto con le Opzioni Binarie.

Analisi economica:

L’analisi economica è il processo di analisi dei nuovi dati economici per determinare se le nuove informazioni sono valutabili con uno strumento finanziario.

I mercati finanziari di solito forniscono informazioni economiche con uno strumento finanziario, ma tali nuove informazioni incorporano quasi immediatamente nuove informazioni. L’azione dei prezzi è generalmente volatile, dopo un rilascio economico che produce la possibilità di operare con lo strumento, occorre sfruttare brevi periodi di volatilità, e questo lo si può fare solo con le opzioni binarie

tempi personalizzabili per il commercio e la redditività determinata dalla previsione corretta in direzione di un prezzo di un bene e di tendenza.

Un trader che utilizza i dati economici generalmente utilizza un approccio top down e per determinare se le nuove informazioni cambieranno i flussi globali. Migliori sono le notizie economiche previste maggiori saranno le certezze di riuscita della previsione. Utilizzando il rapporto non-farm payroll ad esempio, se le aspettative di un aumento dei posti di lavoro di 100.000, aumenteranno a 300.000, c’è la probabilità che i mercati azionari aumenteranno.

Trading economica

Il Trading derivante dalla scia dei dati economici può essere sistematica, al punto che un trader di Opzioni Binarie 60 secondi se il dato è migliore o peggiore del previsto, considererà questo tipo di trading discrezionale.

Generalmente, quando gli investitori sono sorpresi da nuove notizie economiche, la reazione del mercato è immediata.
Questo rapido cambiamento di prezzo di un titolo rende le Opzioni Binarie un solido ed efficace veicolo di investimento di beni su ogni genere commercio.

Mentre alcuni eventi economici genereranno una reazione di mercato volatile, gli altri creeranno solo rumore nel mercato.

L’analisi economica è diversa per ogni paese.

Ogni mercato presenta diversi pezzi di informazioni il che significa informazioni diverse per gli operatori che seguono tale mercato. Un analista economico può tentare di seguire tutti gli eventi macroeconomici globali, ma avrà probabilmente più successo seguendo alcuni paesi e le uscite mensili di quei paesi. Il modo migliore per iniziare è monitorare il movimento di un titoli a causa degli eventi economici. Questo metodo di negoziazionese si utilizza l’analisi economica diventa molto più facile, più semplice, e richiede meno tempo quando si applica al commercio di opzioni binarie. E molto più efficace sfruttare l’efficacia potenziale e la volatilità sulla base di analisi economica nel trading delle opzioni binarie rendendo la probabilità di una vincita nel commercio quasi garantito (applicazione dei concetti di volatilità corretta nell’analisi economica.

Questo modello di analisi tecnica è comprovata nella strategia per il commercio delle opzioni binarie.

Il trading dei migliori broker Opzioni Binarie è estremamente vantaggioso per i principianti e per gli operatori esperti, ed è disponibili la formazione online con esperti del settore che potranno aiutare gli utenti che aprono un conto attraverso specifiche Strategie Opzioni Binarie, per investimenti e guadagni sicuri.

Strategia: resistenza diventa supporto per trading su Speed Options

In questo articolo trattiamo come la resistenza possa essere utilizzata come supporto in un’operazione di trade.

strategia-resistenza

Il livello di supporto delle ore 8 evidenzia una rottura del livello al punto 1,2416. Dopo le ore 11.00 la resistenza viene rotta con il manifestarsi del pullback (il prezzo dopo la perforazione ritorna indietro e rimbalza sul livello perforato in antecedenza per poi proseguire il suo trend) sul precedente punto di resistenza. Entriamo nel mercato con un trade a 60 secondi alle ore 11:44. Ci siamo comportati nel modo seguente perchè una resistenza che resiste a un punto di rottura, quando rompe, manifesta un’occasione di trade.

La nostra teoria è confermata dall’andamento rialzista una volta rotta la resistenza.

Il risultato del nostro trade sulla piattaforma di Optionweb:

strategia-resistenza2

Come potete vedere dal risultato di cui sopra, la nostra strategia è finita in the money.

Strategia: resistenza e short term binary options

Oggi vi proponiamo una strategia applicabile alla coppia binaria USD/CHF.

Il metodo che andiamo ad applicare si chiama Short Term Binary Options, uno strumento che ci permetterà di vedere dettagliatamente i momenti più importanti del nostro commercio ed entrare nel mercato scegliendo una CALL o una PUT.

strategia1

Abbiamo tracciato una resistenza che va dalle ore 15.10 alle 16.35 (una linea blu), e abbiamo pazientemente osservato l’andamento del prezzo. Nel momento in cui si sono alternate due candele, ore 16.50 abbiamo chiamato una CALL a 60 secondi.

strategia1a

Avrete notato che tra i tanti tempi che possiamo scegliere nelle opzioni binarie, la nostra scelta è caduta sui 60 secondi, una strategia veloce premiata con una vincita.

La morale di questo articolo vuole farvi comprendere che tracciando una resistenza possono essere utilizzate opzioni di tipo veloce.

Video: I supporti nel trading online sulle Opzioni Binarie 60 secondi

Grazie alla gentile concessione dello staff del sito web Tradingmania.it, Video esemplificativo di una operazione di trading attraverso l’uso dei Supporti su piattaforma Optionweb.
Operazione binaria di “Speed trading”, in cui andremo a spiegare come sfruttare i livelli di Supporto per operazioni “lampo”.

Per vedere tutte le strategie di Trading online con le opzioni binarie visita la pagina di Trading Mania, Clicca Qui!

Per vedere tutti Video tutorial per il Trading online visita la pagina ufficiale Youtube di Trading Mania, Clicca Qui!

Negoziare con Binary Speedbot in modalità non automatica

Grazie alla gentile concessione dello staff del sito web Tradingmania.it, vi mostriamo questo video di come utilizzare il robot Binary Speedbot in modalità non automatico per il Trading Online.

Per vedere tutte le strategie di Trading online con le opzioni binarie visita la pagina di Trading Mania, Clicca Qui!

Per vedere tutti Video tutorial per il Trading online visita la pagina ufficiale Youtube di Trading Mania, Clicca Qui!

Trading online dinamico con Candlestick con asset USD/CHF

Eccoci qui nuovamente per affrontare una nuova sessione di trading, la quale ci dà l’opportunità di far vedere come utilizzare contemporaneamente due importanti “indicatori”: Candlestick e Analisi tecnica.
I segnali per il trade di oggi ci sono forniti ancora una volta dalla coppia USD/CHF, per la quale abbiamo scelto di intervenire con scambi di breve termine, 1 minuto.

Questi sono i parametri con i quali abbiamo settato il grafico a candele e gli Indicatori tecnici:
Grafico Candlestick settato sui 20 volumi.
Indicatore Macd regolato su 12/26.
Indicatore Rsi settato sui 14 periodi.
Prima, però, di andare a spiegare questa sessione, osserviamo per un attimo il relativo “score”, tramite lo specchietto grafico del Broker:
Come si può facilmente vedere, abbiamo eseguito 4 operazioni di trading (3 Call e 1 Put), di cui 3 chiuse “In the Money”, e 1 soltanto terminata “Out”.
Sessione, lo ricordiamo, con posizioni di breve (1 minuto), la quale ci ha visti chiudere con un attivo di 16 Euro.

Questo che segue è il grafico a Candele sul quale abbiamo evidenziato, in ordine sequenziale, le posizioni aperte e i relativi segnali che ci hanno suggerito il tipo di entrata, se “Up” o “Down”.

strategia3b

Prima operazione

Alle ore 14:15, i chiari segnali di inversione di tendenza rappresentati dalle due candele “nere”(dark cloud cover ) delle ore 14:12 e 14:13, ci suggeriscono di intervenire con una posizione di tipo “Down”.
Il grafico Candlestick confermava il trend in atto anche nella terza candela, salvo poi invertire nuovamente e darci comunque il tempo di farci chiudere “In the Money”.

Seconda operazione

Alle ore 14:18 osserviamo la formazione di un importante segnale, la rottura, cioè, del livello di Resistenza evidenziato dalle “dark cloud cover” alle ore 14:12 e 14:13.
Quello che si è appena andato a disegnare sul grafico, è una classica figura di inversione (testa spalle), il cui nuovo prezzo di riferimento è dato dal punto più alto della “candela” dalla quale si è avuta un’inversione.

Arrivati a questo punto, prima di prendere decisioni, cercavamo una conferma al trend che stavamo osservando, un ”Pullback” che ci indicasse come operare.

Conferma che non ha tardato molto a verificarsi, rappresentata dal livello di prezzo che si è prima appoggiato e poi subito rimbalzato sulla linea di supporto, trasformando quest’ultima da livello di Supporto, a nuova linea di Resistenza.
Compriamo “Call” a scadenza 1 minuto, investendo 10 Euro per una opzione binaria che offriva il 70% di rendimento.
Chiusa “In the money”.

Terza operazione

Visto e considerato che il trend in atto non sembrava arrestarsi, abbiamo deciso di aprire una nuova posizione non appena il prezzo aveva da poco superato il massimo della candela precedente(vedi grafico sotto).
Chiusa ancora una volta “In the money”.

Quarta operazione

Esaurita ormai la forza trainante del mercato, e considerato che avevamo già chiuso “in the money” le tre operazioni precedenti, proviamo nuovamente ad entrare “Call”, ma con soltanto 5 Euro, rispetto ai 10 delle operazioni precedenti.

strategia3a

Ci trovavamo in presenza, evidentemente, di pochi volumi di scambio, tant’è che abbiamo terminato questa operazione “out”.

strategia3c

Con l’articolo di oggi Vi abbiamo voluto far vedere come è possibile effettuare più di una transazione su di un medesimo trend e in un arco di tempo così ristretto.
Anche per oggi abbiamo terminato, Vi rimandiamo alla prossima strategia di trading.

FinecoBank a gonfie vele

In questi primi mesi dell’anno e precisamente nel periodo gennaio/agosto la FinecoBank ha fatto registrare una raccolta netta di 2,6 miliardi di euro segnando un incremento del 46% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Stiamo parlando di circa 938 mila clienti in totale con una crescita del 14%.

Nello stesso periodo la raccolta effettuata attraverso i promotori finanziari è stata di 2,3 miliardi di euro in aumento del 27% sempre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La società ha dichiarato che nel solo mese di agosto la raccolta è stata di ben 235 milioni di euro.

Questo mese, improntato sulle ferie ha confermato il trend in netta salita degli ultimi mesi, questo è quello che ha dichiarato l’Amministratore Delegato nonchè Direttore Generale di Fineco Alessandro Foti.

Il Direttore ha anche dichiarato che il tutto dimostra come gli italiani continuino, nonostante la crisi a risparmiare ed a investire.
Questo premia sempre di più il servizio dato dalle banche-reti che riescono ad offrire un servizio di consulenza sempre più personale e professionale a tutti i loro clienti.

Opzioni Binarie: Due operazioni in sequenza

Doppia operazione di trading intraday, quest’oggi, con posizioni “leggere”(10 Euro) su binary options coppia Euro/Dollaro.
Questa che segue, è una classica situazione di operatività a brevissima distanza l’una dall’altra (scalping), che ci ha visti operativi nel momento in cui il mercato muoveva nuovamente al di sotto della linea di Resistenza posta a quota 124,14 (ore 13:51).
Se osserviamo il grafico a candele e relativo movimento dei prezzi, possiamo notare come già in precedenza la linea di Resistenza era stata violata al ribasso (breakdown delle ore 13:30).

Ecco, quindi, che questa nuova rottura delle 13:51, timida ma netta, ci convince ad entrare con una posizione tipo “Put”, senza eccessiva esposizione (10 Euro).

Rimaniamo ad osservare l’evolversi della situazione, fin quando ci accorgiamo che il prezzo rimbalza e si riporta per l’ennesima volta a ridosso della linea di Resistenza, e compriamo, quindi, una seconda “Put” alle ore 13:53:13.

Giornata di test per la coppia EUR/USD, che come abbiamo visto si aggirava più volte intorno all’area di Resistenza.

strategia2a

Di li a breve, come vediamo, il mercato riduce notevolmente i volumi di scambio ed il prezzo di cambio rimane in canale Laterale che lo accompagnerà a fine seduta.

Anche per oggi è tutto, a presto per una nuova sessione di trading!

Option Navigator, il Robot funziona davvero?

optionnavigatorE’ appena giunto alla nostra attenzione un nuovo Robot automatico per la negoziazione di Opzioni binarie, stiamo parlando di Option Navigator, il Robot è legato al broker EZtrader (www.eztrader.com).

Andiamo ad analizzare quali sono le caratteristiche ed i vantaggi che offre questo Robot, cosa ha di piu’ rispetto gli altri Robot già recensiti nel nostro blog e sopratutto se vale la pena o no utilizzarlo.

Partiamo con il dire che lo strumento è gratuito, basta registrarsi cliccando qui, compilando la form per poi effettuare il primo deposito di 200,00€ sul broker EZtrader, proprio il broker ci mette a disposizione il Robot per negoziare in opzioni binarie in automatico.

Lo strumento sembra unico del suo genere in quanto secondo i creatori rivoluzionerà l’ idea di trading automatico.

Il Robot sembra molto semplice da utilizzare ed abbastanza preciso, permette così anche ai neofiti di negoziare con facilità.

Il Robot sembra innovativo si presenta a differenza degli altri (che non fanno altro che applicare un algoritmo predefinito attuando così una strategia), come uno strumento professionale composto sia da uno strategico algoritmo che viene costantemente aggiornato a seconda delle variazioni del mercato, che e qui sta la grande novità, da un team di preparatissimi consulenti ed analisti finanziari che affiancano minuto per minuto le scelte del robot, suggerendo così al software un’operazione piuttosto che un’altra.

Sembrerebbe di avere una squadra di professionisti analisti finanziari pronti a suggerirti in automatico le operazioni piu’ redditizie nelle quali investire!

Procedura di registrazione e attivazione del Robot passo per passo:

1 – Per prima registrati direttamente dal Robot Cliccando qui!

2 – Compila la form di registrazione (attiverai un account sul Robot ed automaticamente sul Broker EZtrader)

3 – Effettua il primo versamento compilando la form (il deposito minimo per utilizzare il Robot sul broker EZtrader è di 200,00€)

4 – Effettuato il pagamento il tuo account è aperto riceverai una email da parte di EZtrader

5 – Ora puoi iniziare ad utilizzare il Robot gratuitamente e negoziare in opzioni binarie affiancato da una squadra di analisti finanziari professionisti!

prova-option-navigator

Option Navigator

EUR/USD Previsioni del 3 Ottobre 2014

Previsione: L’euro ha toccato il punto più basso, ma pensiamo che ci sarà una inversione di tendenza.

Siamo in attesa degli ultimi dati per dipingere un quadro più dettagliato del mercato del lavoro negli Stati Uniti, dando uno sguardo alla coppia EUR/USD per valutare quali opportunità possiamo ottenere dal rilascia del dato.

Attualmente la coppia di trading EUR/USD è a 1,2617, inferiore al range di ieri, e la nostra previsione è che non pensiamo che l’euro può andare al di sotto dei 1,2610.

Concentreremo i nostri sforzi su due direzioni offrendo diverse opportunità a diversi tipi di operatori per la nostra previsione giornaliera. In primo luogo ci accingiamo a dare un’occhiata allo scenario più rischioso – prendendo un commercio prima del rilascio dei numeri del libro paga non agricoli (USA).

Per quelli di voi che amano il rischio siamo del parere che i livelli attuali, intorno a 1,2615, forniscono una grande opportunità di acquistare una CALL per la coppia EUR/USD se guardiamo alla scadenza per stasera – intorno alle 20:00 GMT.

Il secondo scenario – se si attende l’uscita del dato intorno alle 12:30 GMT, se assistiamo a un dato inferiore a 1.2550, c’è margine di caduta libera fino a toccare la zona 1.2500, un margine ampio per una PUT.

Risultati sul Test del Robot Speedbot Binary

Eccoci qui, finalmente ho terminato di valutare le medie dei risultati del test effettuato sul Robot Speedbot Binary legato al Broker OptionWeb.

Attivazione del Robot e apertura conto:

1 – Mi sono registrato direttamente dal Robot Clicca qui!

2 – Attivato un account sul Robot ed automaticamente sul Broker OptionWeb, arriverà una email solamente dal Broker Optionweb

3 – Effettuato il primo versamento di 2000,00€ (il deposito minimo per utilizzare il Robot sul broker OptionWeb è di 200,00€)

4 – Ho iniziato ad utilizzare il Robot gratuitamente per i primi 90 giorni (per accedere al Robot clicca qui, ed inserisci i tuoi dati di accesso impostati durante la registrazione login e password sono gli stessi dati che userai per collegarti al broker OptionWeb)

5 – Possiamo negoziare manualmente direttamente dal broker clicca qui!

1-Conto-2000

Settaggio dei Parametri del Trading automatico:

- Settare Trading automatico su “ON”

- Investimento massimo giornaliero: 1000,00€ (investimento minimo 200,00€)

- Investimento per posizione: 250,00€ (investimento minimo per ogni singola posizione 25,00€)

- Limite profitto giornaliero: 500,00€ (raggiunto il valore del profito giornaliero inserito il Robot si blocca, per riprendere a negoziare il giorno successivo)

Avendo settato i parametri appena descritti il Robot attiverà automaticamente le posizioni che attraverso i segnali ritiene portino profitto, le posizioni possono variare per Asset differenti (USD/CAD, USD/JPY, GOLD, AUD/USD, ecc …) e tempistiche differenti (5 min, 30 min, 60 min, ecc …).

Il robot attiverà posizioni da 250,00€ fino a raggiungere il valore del limite profitto giornaliero nel nostro caso 500,00€.

In caso di posizioni negative il Robot si limiterà a investire un totale di 1000,00€ al giorno fino chiaramente al termine del saldo del conto, nel nostro caso l’investimento durerebbe 2 giorni con 8 posizioni negative, ma per fortuna non è andata così.

2-parametri

Risultati finali:

Ci tengo a specificare che i risultati ottenuti sono per un mese di operazioni, che chiaramente sono soggettivi e possono variare, per effettuare una vera statistica bisognerebbe utilizzare il Robot per almeno un Anno di tempo e poi tirare le somme.

- Investimento inizale: 2000,00€

- Giorni di negoziazione: 30 giorni (più o meno)

- Numero di posizioni negoziate dal Robot: 107

- Posizioni positive: 72

- Posizioni negative: 35

- Media di percentuale di guadagno delle transazioni Positive: 72% (dal 71% al 75%)

- Guadagno Totale: 6.210,00€ sottraendo la cifra inizale di 2.000,00€ = Guadagno Finale: 4.210,00€

Calcolando che il Robot superati i 3 mesi di prova (è gratuito per i primi 3 mesi) ha un prezzo che va da 300,00$ fino a 5000,00$ al mese (dipende dal numero di operazioni giornaliere consentite), secondo il primo test vale anche la pena attivarlo, però questo Test è solo per il primo mese, sono anche Io indeciso se attivarlo a pagamento o meno.

Ricordate bene le cifre riportate riguardano il mio test, non mi sento di garantire sul Robot, un mese di test per ottenere risultati certi non è sufficente, anche se nel Trading online non esistono certezze.

Di seguito la schermata delle ultime transazioni eseguite dal Robot, i valori degli Asset e i relativi guadagni (ai guadagni va sottratta la cifra di investimento alla posizione 250,00€).

3-Posizioni-4210

Conclusioni finali:

Spero di essere stato chiaro, non considerate questo Test come una certezza, mi permetto di consigliarvi di adoperare il Robot per i primi 3 mesi essendo gratuito, di investire la cifra che ritenete adeguata alle vostre tasche senza esagerare e di provare a negoziare in modo automatico.

Adesso fate Voi i vostri Test, attivate il Robot gratuitamente, magari effettuate il versamento minimo di 200,00€ e cominciate a fare trading online. Clicca qui per registrarti al Robot ed attivare un conto Gratuito!

Fatemi sapere cosa ne pensate! Buon Trading a tutti!

Prova il Robot in modo non automatico

Un utilissimo video dei colleghi di Tradingmania.it per utilizzare il Robot Binary Speedbot in modalità non automatica.

Vai al Video!