Le Opzioni Binarie comportano un grado di rischio elevato :: Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.
HomeGrafico Dollaro/Yen

Grafico Dollaro/Yen (USD/JPY)

Il grafico forex dollaro yen (USD/JPY) è uno strumento semplice e gratuito, aggiornato in tempo reale, che consente di monitorare l’andamento delle quotazioni mediante l’ausilio di strumenti per l’analisi tecnica come ad esempio trend line, supporti e resistenze ed indicatori di trading.

Cambio dollaro Yen oggi in tempo reale




Fattori che influenzano il grafico Dollaro/Yen (USD/JPY)

L’andamento del grafico forex (USD/JPY) è il risultato di diversi fattori; l’analisi di questi ci consente trade di successo.

Fattori tecnici grafico forex (USD/JPY)

L’ora del giorno è uno di questi aspetti fondamentali che va ad influenzare direttamente il grafico forex (USD/JPY).

Partendo dal presupposto che tutte le piazze principali hanno orari di apertura e chiusura, la volatilità maggiore si ha proprio in corrispondenza di questi, influenti sul tasso di cambio, nel nostro caso specifico per quel che concerne le piazze statunitensi e giapponesi.

La piazza giapponese (tokyo) apre alle 1:00 del mattino (ora italiana) e chiude alle 9:00; la sessione statunitense apre alle 14:00 e chiude alle 22:00.Dopo le 19:00 l’interesse degli investitori cala in corrispondenza con il decrescere della volatilità e conseguentemente un impatto negativo per valide occasioni di trading.

Fattori macroeconomici grafico (USD/JPY)

La salute dell’economica di un paese o di un suo comparto è strettamente correlata a specifici fattori macroeconomici.

Vediamo qui di seguito quei fattori che hanno una maggiore incidenza sul grafico forexusd/jpy:

Pubblicazione del PIL

Il PIL (prodotto interno lordo) è viene adoperato come dato per stabilire lo stato di salute dell’economia di un paese. Come è facile immaginare, la pubblicazione di questo dato ha un forte impatto sugli investitori e conseguentemente incide sui movimenti sul tasso di cambio (USD/JPY).

Un pil superiore alle attese risulta essere positivo per la valuta di interesse, contrariamente a unpil inferiore alle attese, causa di un deprezzamento della valuta di interesse.

Tasso di disoccupazione

Anche questo è un indicatore atto a misurare la salute dell’economia. Particolarmente adoperato negli USA, ha pertanto un forte impatto sul valore del dollaro.

Sondaggio Tankan

Adoperato per valutare il sentiment trimestrale riguardante il business.
Questo valore invece risulta essere centrale per l’economia Giapponese; indica le prospettive future delle imprese, prendendo in considerazione le aspettative dei grandi produttori giapponesi.

Altri fattori esterni:

Nikkei-225: Per quel che concerne il mercato azionario giapponese, risulta essere l’indice adoperato più importante; direttamente collegato al valore dello yen, in quanto una sua diminuzione comporta un aumento delle azioni delle società d’esportazione, e il rialzo l’intero indice.

Altra interessante influenza inversa è quella dettata dall’aumento del Nikkei a favore di una diminuzione del tasso di cambio (USD/JPY).
Questo si verifica quando gli investitori esteri comprano azioni in Yen, aumentando la richiesta di valuta e di conseguenza il suo valore.

Effetto Cross Rate: Vi sono inoltre influenze indirette derivanti dall’apprezzamento di altre coppie valutarie che non includono il dollaro. Molto volte ad un apprezzamento del tasso di cambio (USD/JPY) corrisponde un apprezzamento del tasso di cambio (USD/JPY), e questo anche in assenza di un diretto apprezzamento del dollaro.

Infine un’ultima correlazione interessante è quella dei tassi di cambio (USD/JPY) ed (EUR/USD), tassi in competizione tra loro, dato il rafforzamento dell’euro. La diminuzione del tasso di cambio (EUR/JPY) produce una diminuzione del tasso di cambio (USD/JPY); naturalmente in questo incidono diversi fattori e tra questi l’esito delle pubblicazioni macroeconomiche di cui abbiamo trattato sopra.

Lista dei Migliori Brokers Forex e CFD testati e recensiti dal nostro staff

BrokerLicenze e vantaggiDeposito min.*Leva Max*Fai Trading
Broker forex Markets Markets.com
CySEC 092/08
Financial Services Board
Conto Demo gratuito!
100,00€1:294
CFD su azioni, indici, valute e materie prime
Trading senza commissioni!
Account gratuito di pratica senza limiti!
Quotazioni gratuite in tempo reale!
Conto demo
Recensione
Broker Forex 24FX24FX
Regolamentato
CySEC 207/13
Registrato in
MIFID, FCA, CRFIN
100,00€1:400
Dimensione minima Trading 0.01 lotti
live webinar sul trading
Account manager dedicato
Web Trader, MetaTrader 4
Conto demo
Recensione
Broker forex eToroeToro
Regolamentato
CySEC 109/10
50,00€1:400Conto demo
Recensione
Broker AvaTrade forexCentral Bank Irland
n° C53877
100,00€400:1Conto demo
Recensione
London Capital GroupLCGH plc
Regolamentato (FCA)
Numero Reg.: 182110
Registrato CONSOB Numero Reg.: 2072193
quotata al (LSE)
London Stock Exchange
50,00€1:300
Spreads leader
EUR/USD da 1pip
GBP/USD da 1 pip
UK 100 da 1 pt
Wall Street da 1.8 pt
Spread $0.50 su oro
Conto demo
Recensione
Broker Forex BDSwissBDSWISS
Regolamentato
CySEC 199/13
100,00€1:400
Spread da 1,2 pip
300 aperture contemporanee
Nessun deposito minimo di apertura
Web Trader, MetaTrader 4
Conto demo
Recensione

 
Maggiori informazioni sui broker Forex e CFD

 

*Licenze: I Brokers presenti nella lista sono tutti certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Bonus: il Bonus progressivo che offre il Broker al primo versamento effettuato.
*Deposito minimo: l’importo minimo accettato dal broker per aprire un conto reale al primo versamento reale.
*Leva Max: il massimo valore di leva.
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Brokers elencati va effettuato il primo deposito con soldi veri che rimarranno chiaramente a disposizione del trader iscritto.

NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!

Prova Gratis BinaryRobot365!