3 motivi per cui Bitcoin può improvvisamente esplodere in un nuovo intervallo da $ 50K a $ 65K

L’analista Willy Woo evidenzia tre indicatori on-chain che tracciano il flusso dei token Bitcoin attraverso i portafogli, ognuno dei quali illustra il motivo per cui la criptovaluta di riferimento potrebbe esplodere più in alto.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Una combinazione di più indicatori che tracciano la blockchain di Bitcoin ( BTC ) continuerebbe il rally dei prezzi della criptovaluta di riferimento ulteriormente nel 2021, anticipa il popolare analista on-chain Willy Woo.

Nella sua recente newsletter , il ricercatore di mercato ha scritto che si aspetta che i prezzi di Bitcoin raggiungano l’intervallo $ 50.000- $ 65.000 nelle prossime sessioni. I suoi commenti sono apparsi quando BTC/USD ha recuperato il suo massimo di tre mesi sopra i 42.600$ solo pochi giorni dopo essere sceso sotto i 30.000$, il livello di supporto psicologico della coppia.

“La mia aspettativa è simile a BTC a $ 20k al massimo storico a gennaio, dove il prezzo è bloccato vicino al tetto di $ 40k- $ 42k per un periodo di giorni (massimo 2 settimane) che logorano i venditori, seguito da un più veloce passare a $ 50.000″, ha detto Woo.”La prossima fascia di consolidamento principale è $ 50k- $ 65k.”

Crisi di offerta di BTC

Il prezzo del bitcoin è aumentato insieme ai commenti di supporto di Elon Musk di Tesla , Jack Dorsey di Twitter e Cathie Wood di Ark Invest a luglio. La criptovaluta è cresciuta anche sulle voci secondo cui il gigante globale della vendita al dettaglio Amazon avrebbe iniziato ad accettarla come pagamenti , un’affermazione che la società ha successivamente confutato.

Nel frattempo, la corsa di Bitcoin a 42.600$ è arrivata anche dopo che il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha ammesso la possibilità di shock inflazionistici provvisori durante una conferenza stampa lo scorso mercoledì. In dettaglio, i tori delle criptovalute trattano Bitcoin come la loro copertura contro l’aumento dei prezzi al consumo.

La cosa degna di nota è che il periodo di recupero del prezzo di Bitcoin da meno di $ 30.000 ha coinciso con un crescente shock di offerta di liquidi. In particolare, BTC è stato rimosso dagli scambi, il che, come suggerito da Woo, era dovuto a forti detentori che li bloccavano per investimenti a lungo termine.

“A partire da oggi, la metrica Liquid Supply Shock è a un livello coerente con un livello di prezzo di $ 55.000”, ha scritto l’analista il 1 agosto, indicando l’elevata deviazione tra l’offerta disponibile e gli attuali prezzi di Bitcoin.”Nonostante un potente rally del 44% in meno di 2 settimane, siamo ancora in una zona fortemente scontata per BTC”.

I minatori tornano

Il divieto della Cina sulle attività di criptovaluta a maggio ha svolto un ruolo cruciale nell’indurre i prezzi di Bitcoin a scendere quest’estate. La decisione ha paralizzato l’industria regionale del mining di criptovalute che rappresentava più della metà della produzione globale di Bitcoin.

Glassnode ha riferito  a giugno che i minatori hanno chiuso i loro impianti per conformarsi alla nuova legge o spostato le loro operazioni al di fuori della Cina, sostenendo così costi aggiuntivi per mantenere in funzione la loro produzione.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

La piattaforma di analisi dei dati ha anche notato che i minatori avrebbero probabilmente liquidato una parte delle loro partecipazioni in Bitcoin per coprire spese aggiuntive. Ma, come si è scoperto, la tendenza all’accumulo netto di BTC dei minatori si è invertita a maggio, mostrando la capitolazione.

Ma come notato da Woo, i minatori hanno ripreso l’accumulo di Bitcoin a luglio. Ha citato la popolare metrica Bitcoin Hash Ribbon, che tiene traccia dell’espansione della rete e della perdita di hash rate, osservando che si stava riprendendo per la prima volta dal divieto della Cina .

“Gli eventi di ripristino del nastro segnano la fine della svendita dei minatori (che è ciò che fanno quando vengono cacciati dal mercato)”, ha scritto Woo.”In genere, un recupero del nastro apre la strada a un periodo di più mesi di azione dei prezzi rialzista. Questo indicatore ha fatto un ottimo lavoro nel localizzare il prezzo più basso”.

Picchi di attività delle balene

La scorsa settimana ha visto forti acquisti dalle balene , ha aggiunto Woo indicando l’ascesa di Bitcoin da $ 29.300 a oltre $ 42.600.

Le balene rappresentano in genere entità che detengono più di 1.000 BTC nei loro indirizzi Bitcoin. Sebbene non influiscano esclusivamente sulla distorsione direzionale del mercato, il loro acquisto in combinazione con investitori di Bitcoin relativamente piccoli indica uno scenario fortemente rialzista.

L’analista ha notato che tutte le coorti di investitori, grandi o piccole che fossero, stavano acquistando Bitcoin per nove giorni consecutivi, un evento a cui non ha assistito durante la vita della criptovaluta.

“L’attuale acquisto da parte di tutte le coorti è fortemente rialzista”, ha affermato Woo“Quando tutti comprano, chi è il venditore? I venditori sono commercianti. Le monete vendute dai commercianti riducono l’inventario speculativo sugli scambi spot”.

Fonte: cointelegraph.

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento