Affonda il Pil USA

Affonda il Pil USA

L’Economia americana nel primo trimestre del 2020 vede una contrazione del 4,8%.

Questo dato è la conseguenza della pandemia da COVID-19 che si è abbattuta sull’intero pianeta.

Il Pil americano ha avuto il peggior dato dopo il 2014, quando l’economia si era contratta dell’1,1%, e della precedente contrazione avuta nel 2009.

Questa contrazione del Pil fa si che sia finita la ripresa economica che iniziò nel 2008-2009.

Ora dopo la risalita dell’america si è disegnato il più grande calo da moltissimi anni, e come dicono gli analisti è solamente un antipasto.

Si attende una contrazione dell’economia americana per il secondo trimestre del 30%.

Lascia un Commento