Analista che ha previsto che i principali obiettivi di Bitcoin scendessero a $ 16.000

Uno degli analisti più rinomati nello spazio delle criptovalute sostiene che Bitcoin è pronto a riprendere la sua tendenza al ribasso. 

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Bitcoin potrebbe aver confermato di essere entrato in un mercato ribassista a seguito di un recente rifiuto della zona $ 49.000. 

Bitcoin entra nel ciclo ribassista

Bitcoin ha iniziato la settimana in modalità ribassista dopo aver subito un crollo del 10% dall’apertura del mercato. La principale criptovaluta ha perso quasi 5.000 punti, passando da un massimo di $ 47.250 a un minimo di $ 42.490. 

Sebbene una chiusura giornaliera inferiore a $ 44.000 confermerebbe un’inversione in piena regola, un analista con un track record per aver chiamato l’attività dei prezzi di Bitcoin ritiene che ulteriori perdite siano all’orizzonte. 

Il grafico che opera sotto lo pseudonimo di Dave the Wave ha previsto a gennaio che Bitcoin avrebbe raggiunto un massimo di $ 70.000 (ha raggiunto circa $ 64.000 ad aprile e ha perso oltre la metà del suo valore a metà luglio). Ora, dave the wave sostiene che BTC è entrato in una nuova fase correttiva. 

Il trader ha condiviso un post dettagliato sul blog sostenendo che l’azione dei prezzi di BTC si evolve sotto forma di cicli che si evolvono in una “serie casuale di mini manie e successive correzioni, che diminuiscono sempre più la volatilità e, a loro volta, portano alla scoperta dei prezzi”.

Grafico dei prezzi in dollari USA di Bitcoin

A seguito del recente rifiuto dell’asset dalla zona di resistenza di $ 49.000, l’analista tecnico ha previsto che BTC potrebbe precipitare verso la media mobile di 200 settimane, che si trova a $ 16.000, nei prossimi mesi.

Riduzioni di attività di rete

Poiché MicroStrategy ed El Salvador hanno aumentato la pressione di acquisto dietro Bitcoin con acquisti recenti, il potenziale di ribasso potrebbe essere limitato. Tuttavia, l’attività di rete suggerisce che l’interesse degli investitori al dettaglio potrebbe essere in calo. 

Il numero di nuovi indirizzi giornalieri che si uniscono alla rete BTC ha registrato una serie di massimi inferiori nelle ultime due settimane. Circa 436.000 nuovi indirizzi Bitcoin sono stati creati al picco il 16 settembre, rispetto ai 463.000 nuovi indirizzi creati il ​​2 settembre.

Attività di rete Bitcoin

La contrazione in corso della rete può essere considerata un segnale pessimistico in quanto mostra una diminuzione dell’adozione da parte degli utenti nel tempo. La crescita della rete è spesso considerata uno dei predittori di prezzo più accurati. Mentre la crescita esponenziale della rete tende a spianare la strada a un’azione rialzista dei prezzi, un periodo prolungato di contrazione della rete può indicare che i prezzi stanno per crollare. 

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

Fino a quando non aumenterà il numero di nuovi indirizzi giornalieri creati sulla rete BTC, è probabile che le prospettive rimangano ribassiste. 

Fonte: cryptobriefing

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento