Ancora incidenti davanti alla Casa Bianca

Ancora incidenti davanti alla Casa Bianca

Sesta notte di incidenti e sommosse davanti la Casa Bianca.

Dopo la morte dell’afroamericano, l’America ha preso fuoco, sono 40 le città in protesta.

La Guardia Nazionale è presente in 15 stati.

Trump oggi farà una videoconferenza con i governatori sul come gestire la sicurezza del paese, rilanciando uno slogan delle destra di fine anni Sessanta “Ordine e Legge“.

La polizia americana sta utilizzando gas lacrimogeni e urticanti contro i manifestanti.

Ciò che sta succedendo in America è molto grave, e Medaria Arradondo capo della polizia di Minneapolis si è recato sul luogo dell’uccisione dichiarando alla Cnn che è stata una violazione di umanità.

Prova il Social trading di eToro!

Lascia un Commento

Bassilo.it consiglia