Bitcoin è sull’orlo del collasso – Glassnode

Secondo Glassnode, Bitcoin è sull’orlo del collasso a causa degli investitori che hanno acquistato BTC a un prezzo più alto da agosto a settembre.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

La maggior parte degli attuali partecipanti al mercato sono possessori e acquirenti di Bitcoin a lungo termine. Questa è la conclusione raggiunta dagli analisti di Glassnode nel loro ultimo rapporto.

Secondo gli esperti, al momento in cui scriviamo, circa il 9,6% di tutti i portafogli possiede monete acquistate ad agosto e settembre. Ora questa parte è in svantaggi non realizzati, poiché il tasso di criptovaluta è diminuito, ma i proprietari delle monete non le hanno ancora vendute.

Come puoi vedere nel grafico sopra, la situazione attuale è simile in frattale a luglio-ottobre 2020. Poi c’è stato un volume simile di indirizzi “in negativo” dopo una forte ripresa dal crollo di marzo 2020. Tuttavia, poi il gli hodlers sono stati ancora in grado di resistere a una vendita di panico, che è stata seguita dal noto rally a $ 20.000+.

La domanda chiave, come scrivono su Glassnode, è se i proprietari delle monete, che hanno acquistato la criptovaluta da agosto a settembre, venderanno i loro beni a se stessi in perdita. In tal caso, ciò potrebbe provocare un ulteriore deprezzamento di bitcoin.

È anche una questione aperta se gli hodler rimanenti, che possono potenzialmente fornire un supporto sufficiente acquistando criptovaluta, interferiranno con i piani degli orsi.

Secondo gli esperti, gli hodler possono almeno cercare di mantenere il percorso nelle loro posizioni attuali. Questo perché gli investitori a lungo termine ora detengono più dell’80% di Bitcoin in circolazione. Nonostante la bassa attività sulla catena, ci sono ancora accenni di “comportamento estremo di detenzione di monete”, scrive Glassnode.

Il prezzo del bitcoin nella coppia BTC/USD al momento della stesura è di $ 42,o34. La capitalizzazione di mercato è scesa a 790,9 miliardi di dollari.

Fonte: atozmarkets

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento