Bitcoin: la corsa al rialzo è in corso e potrebbe portare a 100.000 dollari il bitcoin nel 2024

I leader del settore delle criptovalute vedono una nuova corsa al rialzo inizi in base ad un numero crescente di voci che prevedono un nuovo massimo storico per bitcoin nel 2024 sopra i 100.000 dollari.
L’interesse per l’approvazione di un ETF bitcoin negli Stati Uniti il ​​prossimo anno e il dimezzamento del bitcoin stanno alimentando un’impennata delle criptovalute.
Molti commentatori vedono anche la fine del caso FTX e l’accordo di Binance con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti come una soluzione a due questioni in sospeso che hanno afflitto il mercato..

“Sembra che il 2023 sia stato un anno per prepararsi alla prossima corsa dei tori.” Ma le prospettive sono molto ribassiste per il 2024 e il 25, ha detto alla CNBC il CEO di Ledger Pascal Gauthier in un’intervista la scorsa settimana. Nel novembre 2021, la valuta digitale ha raggiunto il massimo storico di quasi 69,000 dollari.

Da allora, l’industria delle criptovalute è stata colpita da una serie di problemi, dal crollo di monete e progetti a fallimenti e procedimenti penali, FTX, una volta uno dei più grandi scambi al mondo, è crollato e il suo fondatore Sam Bankman-Fried rischia più di 100 anni di prigione dopo essere stato riconosciuto colpevole di sette capi di imputazione per frode criminale.

Nel frattempo, il CEO di Binance Changpeng Zhao si è dichiarato colpevole di accuse penali e si è dimesso dalla carica di CEO della società come parte di un accordo da 4,3 miliardi di dollari con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Molti nel settore vedono l’esito di entrambi i casi come una linea di demarcazione nelle relazioni che hanno afflitto il mercato delle criptovalute.

“Penso che quando si esce dalle speculazioni, con le quali penso che abbiamo quasi finito, probabilmente non è ancora stato fatto, allora si possono convincere i veri sviluppatori a concentrarsi sulla tecnologia e sui problemi che possono risolvere in tutto il mondo. ma semplicemente avere un enorme casinò digitale dove le persone possono fare acquisti”, ha detto il CEO di Lightspark David Marcus alla CNBC in un’intervista la scorsa settimana.

Marcus, l’ex capo del fallito progetto Diem stablecoin di Facebook, sta ora lavorando su una tecnologia per migliorare bitcoin come rete di pagamento.
Ora che questi problemi sono stati risolti, gli investitori si stanno concentrando su ciò che il settore vede come sviluppi positivi. In primo luogo, c’è una crescente eccitazione per il fatto che gli ETF, potrebbero presto essere approvati. Ciò potrebbe attrarre investitori più tradizionali che prima non volevano toccare le criptovalute.

“Penso che ciò che l’ETF significhi veramente è che il bitcoin sta diventando mainstream, ed è quello che le persone stavano aspettando”, ha detto Gauthier.
Il secondo sviluppo è l’halving di bitcoin, che avviene ogni quattro anni ed è previsto per maggio 2024. L’halving avviene quando i miner, che sono le entità che supportano la rete bitcoin, vedono dimezzata la ricompensa per il loro lavoro. Ciò mantiene limitata l’offerta di bitcoin che avrà solo 21 milioni di monete ed è spesso un fattore alla base di un nuovo rally.

“Alcuni operatori del mercato si aspettano una corsa rialzista qualche tempo dopo le semifinali, ma sulla base delle notizie dell’ETF, potremmo avere una corsa rialzista prima, che metterà in difficoltà la maggior parte degli investitori.” Ciò potrebbe causare un forte aumento dei prezzi, ha detto alla CNBC Vijay Ayyar, vicepresidente dei mercati globali di CoinDCX.

Bitcoin a $ 100.000?
Sono già state fatte alcune richieste coraggiose per Bitcoin nel 2024. Tutto è iniziato con la settimana scorsa Standard Chartered che ha ribadito una richiesta di prezzo di aprile secondo cui il bitcoin avrebbe raggiunto i 100.000 dollari entro la fine del 2024. La banca ha affermato che ciò sarà guidato dall’approvazione di diversi ETF.

Secondo i dati CoinDesk, ciò rappresenterebbe un aumento di circa il 160% rispetto al prezzo di venerdì di 38.413 dollari.

Matrixport, che si autodefinisce una società di servizi cripto-finanziari, ha rilasciato una dichiarazione la scorsa settimana prevedendo che il bitcoin raggiungerà i 63.140 dollari nell’aprile 2024 e i 125.000 dollari entro la fine del prossimo anno.

“Sulla base del nostro modello di inflazione, si prevede che il contesto macroeconomico rimarrà un forte vantaggio per le criptovalute. Si prevede un ulteriore calo dell’inflazione, che spingerà la banca centrale a iniziare a tagliare i tassi di interesse”, ha affermato Matrixport nel suo rapporto.

“Insieme alle correnti geopolitiche contrastanti, questa buona dose di sostegno monetario dovrebbe spingere Bitcoin a nuovi traguardi nel 2024.” Molti commentatori vedono l’allentamento della politica monetaria come un sostegno per Bitcoin, considerato un asset rischioso. Nel frattempo, alcuni vedono il bitcoin come un “rifugio sicuro” in cui versare denaro in tempi di conflitto geopolitico.

Alla domanda se il bitcoin raggiungerà i 100.000 dollari entro il 2024, Gauthier ha risposto “forse”, ma ha rifiutato di fornire una previsione del prezzo.

“Quello che stiamo vedendo è una base solida”, ha detto.

Ayyar ha affermato che il prezzo del bitcoin si sta “consolidando” al di sotto del livello chiave di 38.000 dollari”, che è rialzista per bitcoin. Una volta superato tale livello, il bitcoin potrebbe salire tra i 45.000 e i 48.000 dollari, ha affermato.

Ha avvertito, tuttavia, che la visita, che si basa in gran parte sulle aspettative di approvazione dell’ETF, potrebbe fallire se le autorità di regolamentazione rifiutassero nuovamente il prodotto.“Un rifiuto totale dell’ETF potrebbe anche distruggere questa corsa, sicuramente qualcosa da considerare”, ha detto Ayyar .

Fonte: Cnbc.com

Se vuoi acquistare Bitcoin reali ti consigliamo la piattaforma di social trading eToro, acquistare Bitcoin reali significa possedere la criptovaluta sul proprio exchange o portafoglio elettronico dove potrai venderla o scambiarla se il valore aumenta, oppure potresti investire in Bitcoin tramite CFD ( titoli sottostanti) e lavorare con il valore del Bitcoin al rialzo e al ribasso senza possederlo, e quindi utilizzare finanziamenti (leva finanziaria, cioè moltiplicatore degli investimenti).

 

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer