Bitcoin non è una bolla, BTC è come l’oro digitale, afferma Bill Miller

L’investitore americano ha anche evidenziato la crescente domanda per la più grande criptovaluta del mondo.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Bill Miller, un noto investitore e gestore di fondi americano, ha affermato che Bitcoin non è una bolla. Ha anche definito BTC “Digital Gold” durante la sua ultima intervista con CNBC. La valuta digitale più grande del mondo negozia attualmente quasi $ 54.500 con una capitalizzazione di mercato di circa $ 1.02 trilioni.

L’ex presidente e chief investment officer di Legg Mason Capital Management ha evidenziato la differenza significativa tra la domanda e l’offerta di BitcoinMiller ha affermato che BTC è una riserva di valore migliore di molte attività finanziarie.

“Ci sono molti modi per guardare a Bitcoin, il modo più semplice è solo domanda e offerta. L’offerta di BTC cresce del 2% all’anno e la domanda cresce più rapidamente. Bitcoin non è affatto in una bolla, penso che sia l’inizio del mainstreaming di BTC. A mio parere, è come l’oro digitale e BTC è una versione molto migliore di una riserva di valore rispetto all’oro fisico. Bitcoin sarà la tecnologia dominante nella categoria degli asset di criptovaluta “, ha detto Miller alla CNBC.

BTC ha toccato il massimo storico di $ 64.600 il 14 aprile. Nonostante l’ultimo calo, la valuta digitale più preziosa al mondo è rimasta al di sopra della capitalizzazione di mercato di 1.000 miliardi di dollari.

Afflussi istituzionali di Bitcoin

Secondo l’ultimo rapporto pubblicato da CoinShares, Bitcoin ha attirato afflussi istituzionali per quasi $ 108 milioni la scorsa settimana. L’interesse istituzionale per i prodotti di investimento correlati a BTC è aumentato in modo significativo negli ultimi 6 mesi. Grayscale, il più grande gestore di risorse digitali al mondo, ha attualmente più di 650.000 BTC in gestione per un valore totale di circa $ 35 miliardi. Diverse aziende in tutto il mondo stanno aggiungendo Bitcoin ai loro bilanci. Negli ultimi giorni, WeWorkTIME Magazine hanno annunciato l’accettazione di Bitcoin come metodo di pagamento e hanno affermato che le società aggiungeranno BTC ai propri bilanci.

La società tecnologica asiatica Meitu e il gigante della business intelligence MicroStrategy hanno recentemente ampliato le loro partecipazioni in Bitcoin con l’accumulo rispettivamente di $ 10 milioni e $ 15 milioni di BTC.

Fonte: Finance Magnates

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento