Bitcoin può raggiungere $ 100.000 nel 2022?

Ci sono diversi fattori che limitano la sua capacità di farlo, ma alcuni caratteri jolly potrebbero semplicemente fare il trucco.

Bitcoin ( BTC -2,60% ) è sceso sotto i $ 30.000 per moneta a maggio. La domanda nella mente di tutti è: Bitcoin può raggiungere $ 100.000 entro la fine del 2022? Mentre un aumento del prezzo di 3,3 volte può sembrare fuori portata per molti, questo tipo di crescita non è inaudito, specialmente per Bitcoin.

Quando il Bitcoin è sceso del 40% nel marzo 2020 a causa delle turbolenze del mercato indotte dal COVID-19, è poi aumentato di oltre 10 volte nei 12 mesi successivi. Gli eventi passati non sono un predittore della performance futura, ma potremmo essere in grado di tracciare analogie per darci fiducia nel prevedere la direzione del mercato.

Sebbene l’indice di paura e avidità sia solo una metrica superficiale che misura il sentimento generale del mercato, non dovrebbe essere utilizzato per creare o distruggere la tua strategia di trading. Fornisce semplicemente un punto dati per valutare le condizioni di mercato sottostanti.

I trader professionisti e gli investitori influencer come Robert Kiyosaki pensano ancora che Bitcoin debba ancora scendere prima di effettuare qualsiasi tipo di ripresa. Kiyosaki prevede che Bitcoin potrebbe arrivare a $ 17.000 o addirittura a $ 11.000. Questo tipo di valutazioni in realtà tengono l’acqua nel caso in cui il mercato azionario stesso continui la sua flessione. Poiché i trader e gli investitori istituzionali escono dalle posizioni più rischiose, parte di ciò potrebbe significare aggiungere una maggiore pressione di vendita su Bitcoin. Poiché Bitcoin è ancora considerato un asset rischioso, potrebbe esserci un volume di acquisto insufficiente per mantenere Bitcoin sopra i $ 20.000.

Come Bitcoin potrebbe raggiungere $ 100k nel 2022

Sembra che Bitcoin e il resto del mercato siano in una significativa tendenza al ribasso con poche opzioni per il recupero. Pertanto, penso che sia improbabile che Bitcoin raggiunga $ 100k entro la fine del 2022. Tuttavia, ci sono alcuni fattori scatenanti che potrebbero stimolare un classico rally di Bitcoin e far salire il prezzo. 

Ad esempio, quando il mercato azionario stava crollando nel marzo 2020, la Federal Reserve è intervenuta e ha implementato il quantitative easing, probabilmente salvando il mercato dall’inevitabile collasso. Il quantitative easing è il processo di creazione di nuovo denaro per acquistare obbligazioni e titoli. Ciò stimola l’economia riducendo i tassi di interesse e mantenendo un livello di fiducia di base nel mercato.

Se le cose dovessero peggiorare molto nei mercati normali, potremmo assistere a una ripetizione di marzo 2020, portando a nuovi afflussi nei mercati pubblici, incluso Bitcoin. Il quantitative easing ha storicamente portato alla crescita del mercato e all’aumento del prezzo delle attività quotate in borsa. Bitcoin non fa eccezione qui. Dopo l’inizio del quantitative easing nel marzo del 2020, Bitcoin è aumentato di quasi il 600% entro la fine dell’anno.

L’altro fattore scatenante che vale la pena esplorare è la continuazione dell’adozione di Bitcoin a livello istituzionale e governativo. Le corse rialziste storiche di Bitcoin sono state in gran parte il risultato di una stretta dell’offerta in combinazione con l’aumento della domanda degli acquirenti al dettaglio. Ma ora c’è una forte proposta di valore sia per i paesi che per le imprese che cercano di proteggersi dall’inflazione sistemica delle rispettive valute . Bitcoin porta ancora la narrativa di essere un’efficace riserva di valore , nonostante la flessione del 50% dai massimi storici alla fine del 2021. In base a questa narrativa, aziende come MicroStrategy (NASDAQ:MSTR) e Block(NASDAQ:SQ) continuano ad acquistare Bitcoin per battere l’inflazione e preservare il potere d’acquisto dei loro titoli di stato in un arco di tempo pluriennale.

I paesi comprano Bitcoin

El Salvador ha ospitato a maggio leader di 44 nazioni per spiegare loro la strategia di adottare Bitcoin come moneta a corso legale all’interno dei loro confini. L’evento riguardava maggiormente l’inclusione finanziaria con un focus periferico su Bitcoin come la rete finanziaria più inclusiva al mondo. Sebbene nessuna delle banche centrali dei paesi che hanno partecipato non abbia ancora annunciato la propria adozione di Bitcoin, ci sono alcune prove che la strategia di El Salvador si stia diffondendo ad altre nazioni. 

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

All’inizio di maggio, la Repubblica Centrafricana è diventata il secondo Paese ad adottare Bitcoin come moneta a corso legale. Quindi El Salvador non è più solo nella sua strategia basata su Bitcoin. Da quando ha annunciato il passaggio a uno standard Bitcoin nel 2021, El Salvador ha acquistato più di 2300 BTC. Se altri paesi dovessero unirsi al carrozzone e acquistare Bitcoin in volumi e frequenza simili, allora questo sarebbe il livello di domanda e acquisto sostenuti necessari per spingere Bitcoin oltre i livelli di prezzo precedentemente stabiliti e a nuove vette.

$ 100.000 Bitcoin sono nelle carte per il 2022

Non è impossibile che Bitcoin raggiunga i 100.000$ nel 2022, anche se è improbabile. Diversi fattori devono allinearsi perfettamente affinché Bitcoin aumenti più del triplo per raggiungere $ 100.000.

In primo luogo, l’economia mondiale deve restare unita, riprendersi e rafforzarsi. Successivamente, un periodo prolungato di domanda e acquisto sostenuti deve essere indirizzato a Bitcoin. Infine, entità più grandi come istituzioni, banche centrali e paesi devono incorporare Bitcoin nelle loro strategie, politiche monetarie ed economie. Con ciascuno di questi fattori in mente, penso che sia più probabile che Bitcoin raggiunga $ 100.000 nel 2023 o 2024.

Fonte: fool

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it