Bitcoin raggiungerà $ 100.000, secondo gli esperti. Ecco quando prevedono che accadrà

Bitcoin ha raggiunto il suo massimo storico del 2021 il mese scorso quando ha superato per la prima volta $ 68.000. All’inizio di dicembre, era sceso di nuovo sotto i $ 46.000 .

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Quest’ultimo punto culminante è un enorme aumento del prezzo di Bitcoin dopo aver iniziato l’anno sotto i $ 30.000 a gennaio. Il suo prezzo fluttua selvaggiamente di giorno in giorno e anche di minuto in minuto. Il prezzo di Bitcoin è variato da meno di $ 46.000 a oltre $ 58.000 questo mese. Il suo prezzo è arrivato questa settimana appena sotto i $ 50.000, prima di scendere lunedì a meno di $ 46.000.

Nonostante la volatilità, molti esperti affermano che Bitcoin è sulla buona strada per superare la soglia dei $ 100.000, anche se con opinioni diverse su quando esattamente ciò accadrà. La volatilità non è una novità ed è una grande ragione per cui gli esperti affermano che i nuovi investitori in criptovalute dovrebbero essere estremamente cauti quando allocano parte del loro portafoglio alla criptovaluta. 

Bitcoin ha mostrato un aumento di valore costante nel corso degli anni come qualsiasi altra criptovaluta sul mercato. È ragionevole che gli investitori di Bitcoin siano curiosi di sapere quanto in alto può arrivare. 

Sfortunatamente, il prezzo di Bitcoin è estremamente difficile da prevedere e persino più suscettibile ai fattori di mercato rispetto alle classi di attività più consolidate. Ma abbiamo deciso di chiedere comunque ad alcuni esperti le loro migliori ipotesi. Ecco cosa hanno detto:

Previsioni sui prezzi dei bitcoin

Le previsioni prudenti di Bitcoin dicono che la criptovaluta raggiungerà i $ 100.000 entro il 2023. 

Alcuni esperti sono più ottimisti. “Gli educatori più esperti del settore prevedono $ 100.000 Bitcoin nel primo trimestre del 2022 o prima”, afferma Kate Waltman , una contabile certificata con sede a New York specializzata in criptovalute. 

Altri esitano a prevedere un numero e una data, ma piuttosto indicano la tendenza all’aumento del valore nel tempo. Gli investitori dovrebbero aspettarsi un aumento “abbastanza sostenibile” del valore a lungo termine di Bitcoin guidato dal movimento del mercato organico, con la soglia di $ 100.000 a breve distanza , ha previsto  Jurrien Timmer , direttore della macro globale di Fidelity Investments, il mese scorso.

Non sorprende che troverai opinioni e previsioni molto diverse su quanto in alto può arrivare Bitcoin (e quando) da noti investitori di criptovalute, evangelisti e commentatori pubblici. Ecco alcune altre previsioni che abbiamo trovato, classificate dal basso verso l’alto nel prossimo anno:

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

“Quello che mi aspetto da Bitcoin è la volatilità [nel] breve termine e la crescita [nel] lungo termine”, afferma Kiana Danial, fondatrice di Invest Diva e autrice di ” Cryptocurrency Investing For Dummies “.

Ian Balina

  • Punto di vista: investitore in Bitcoin e fondatore della società di ricerca e media crypto Token Metrics
  • Previsione: $ 75.000 entro la fine del 2021
  • Perché: i dati tecnici dimostrano certamente che $ 100.000 non sono fuori questione, ma Balina ha detto a NextAdvisor che preferisce assumere una posizione più conservatrice.

Matteo Hyland

  • Punto di vista: analisi tecnica e analista di dati blockchain
  • Previsione: $ 250.000 entro gennaio 2022
  • Perché: il superamento dell’inevitabile soglia dei 100.000 dollari catalizzerà una corsa al rialzo euforica, ha affermato Hyland sul suo account Twitter. Hyland ha citato come prova l’aumento del 150% nel 2017, quando Bitcoin è passato da $ 8.000 a $ 20.000 subito dopo il Ringraziamento di quell’anno.

Robert Breedlove

  • Punto di vista: fondatore e CEO della società di consulenza e marketing di asset digitali Parallax Digital
  • Previsione: $ 307.000 entro ottobre 2021 (ora superato) e $ 12,5 milioni entro il 2031
  • Perché: le pressioni inflazionistiche dopo il COVID-19 stimoleranno l’interesse per le criptovalute, spingendo il valore di Bitcoin più in alto delle precedenti proiezioni stimate. In un’intervista all’inizio di quest’anno , Breedlove ha anche sottolineato come l’ultimo trimestre del 2021 sia di circa 510 giorni dopo un evento chiamato “halving”, in cui l’algoritmo di Bitcoin cambia la ricompensa per le transazioni minerarie sulla blockchain. Breedlove ha affermato che gli eventi dimezzati del passato sono stati seguiti da nuovi massimi circa 500 giorni dopo.

E non sono solo gli addetti ai lavori crittografici a fare previsioni su Bitcoin. Anche le grandi istituzioni finanziarie hanno fatto le loro previsioni, con JPMorgan che prevede un massimo a lungo termine di $ 146.000 e Bloomberg che prevede che potrebbe raggiungere $ 400.000 entro il 2022 .

Cosa influenza il prezzo di Bitcoin

I normali fattori economici influenzano il prezzo della criptovaluta proprio come qualsiasi altra valuta o investimento: domanda e offerta, sentimento pubblico, ciclo delle notizie, eventi di mercato, scarsità e altro. 

Essendo una risorsa nuova ed emergente, ulteriori fattori influenzano il valore di Bitcoin più della valuta o del titolo medio. Qui ce ne sono alcuni:

Scarsità

Ci sono solo da 18 a 19 milioni di Bitcoin attualmente in circolazione e il conio si fermerà a 21 milioni. Gli esperti del settore indicano costantemente questa scarsità intrinseca come una parte importante dell’attrattiva della criptovaluta

“C’è un’offerta fissa ma una domanda in aumento”, afferma Alexis Johnson , presidente della società di pubbliche relazioni ed eventi blockchain, Light Node Media. 

Altri esperti sottolineano che Bitcoin ha valore perché le persone gli danno valore. “Questo è davvero il motivo per cui tutti comprano, a causa dell’aspetto psicologico”, afferma Nelson Merchan , co-fondatore di Light Node Media di Johnson. Ciò può rendere difficile per il consumatore medio discernere se Bitcoin e altre criptovalute sono legittimi. L’intero concetto di domanda e offerta funziona solo quando le persone vogliono qualcosa di scarso, anche se in precedenza non esisteva.

“In realtà sembra quasi una truffa”, dice Merchan sulle origini di Bitcoin. Sebbene affermi di aver visto le sue partecipazioni in criptovalute raggiungere milioni a volte da quando ha iniziato a investire nel 2017, le ha anche viste scomparire in un istante.

“Sono fermamente convinto che se non è in contanti, non hai davvero quei soldi perché nelle criptovalute, tutto può crollare drasticamente durante la notte”, afferma Merchan. Questo è il motivo per cui i pianificatori finanziari certificati suggeriscono di destinare solo dall’1% al 5% del tuo portafoglio alle criptovalute, per proteggere i tuoi soldi dalla volatilità.

Adozione mainstream

Uno dei principali fattori che guidano l’aumento del prezzo di Bitcoin è la velocità con cui i nuovi consumatori acquistano ed esplorano la criptovaluta, afferma Waltman.

“La tecnologia delle criptovalute viene adottata a un ritmo più veloce di quanto gli esseri umani abbiano adottato per la prima volta la tecnologia Internet”, afferma. Supponendo che continui, l’accelerazione combinata della nuova adozione potrebbe continuare a spingere il valore di Bitcoin sempre più in alto.

L’adozione di Bitcoin è aumentata a un tasso annuo del 113%, secondo i dati della società di gestione delle risorse digitali CoinShares. (Nel frattempo, le persone hanno adottato Internet a un tasso più lento del 63%.) Se le persone si avvicinano a Bitcoin a una velocità paragonabile a quella dei primi giorni di Internet (o più veloce), il rapporto sostiene che ci saranno 1 miliardo di utenti entro il 2024 e 4 miliardi di utenti entro il 2030.

CoinDesk ha riportato il mese scorso che il numero di nuovi portafogli in tutto il mondo è aumentato del 45% da gennaio 2020 a gennaio 2021, a circa 66 milioni. Il popolare exchange di criptovalute Coinbase afferma di avere ora oltre 73 milioni di utenti in tutto il mondo , mentre l’exchange Gemini ha recentemente pubblicato il suo ” State of US Crypto Report “, che ha rilevato che 21,2 milioni di americani possiedono qualche tipo di criptovaluta.

Regolamento

I funzionari federali hanno chiarito negli ultimi mesi che stanno prestando attenzione all’industria delle criptovalute. Il presidente Joe Biden ha recentemente firmato un disegno di legge sull’infrastruttura che richiede a tutti gli exchange di criptovalute di notificare all’IRS le loro transazioni. Allo stesso modo, il segretario al Tesoro Janet Yellen ha recentemente affermato che le stablecoin, un tipo di criptovaluta legato al valore del dollaro USA, dovrebbero essere soggette alla supervisione federale .  

La conversazione sulle politiche normative è “disomogenea”, afferma un white paper del settore pubblicato da  Flourish , una piattaforma fintech progettata per i consulenti di investimento. Con una classe di attività relativamente nuova come la criptovaluta, qualsiasi nuova regolamentazione ha il potenziale per avere un impatto sul valore e, a sua volta, sui portafogli degli investitori. 

Quando la Cina ha vietato le criptovalute nel settembre 2021, ad esempio, gli investitori hanno visto diminuire il prezzo di Bitcoin, anche se da allora è aumentato e ha ripreso la sua solita volatilità. Anche se ora c’è circa un decennio di precedenti per Bitcoin, la Securities and Exchange Commission sta prendendo tutte le decisioni caso per base in quella che gli esperti chiamano la sua strategia “striscia, cammina, corri” verso l’adozione di criptovalute mainstream.

“[Il regolamento si è] in qualche modo evoluto negli ultimi cinque anni”, afferma Ben Cruikshank , capo di Flourish, “I regolatori possono sempre cambiare idea”.

Cicli minerari

Infine, un’altra importante influenza sul prezzo di Bitcoin è un ciclo noto come halving. È complicato e di natura algoritmica, ma in sostanza il dimezzamento è un passaggio nel processo di mining di Bitcoin che si traduce nella riduzione della metà della ricompensa per le transazioni di mining di Bitcoin.

Il dimezzamento influenza la velocità con cui le nuove monete entrano in circolazione, il che può influire sul valore delle disponibilità di Bitcoin esistenti. Storicamente, i dimezzamenti sono stati correlati ai cicli di espansione e contrazione. Alcuni esperti cercano di prevedere questi cicli fino al giorno successivo alla conclusione di un evento dimezzato.

Cosa devono sapere gli investitori sulle proiezioni dei prezzi dei bitcoin

Come per qualsiasi investimento, i pianificatori finanziari e altri esperti sconsigliano di lasciare che le fluttuazioni dei prezzi di Bitcoin ti portino a prendere decisioni emotive. Gli studi hanno dimostrato che gli investitori che contribuiscono regolarmente ai fondi indicizzati passivi e agli ETF ottengono prestazioni migliori nel tempo, grazie a una strategia chiamata media del costo in dollari. 

Questo è uno dei motivi per cui gli esperti raccomandano di non investire più del 5% del tuo portafoglio complessivo in criptovalute e di non investire mai a scapito del risparmio per le emergenze e del pagamento del debito ad alto interesse. Il percorso verso la ricchezza a lungo termine e il risparmio per la pensione è più spesso vincente per le persone con investimenti diversificati come fondi indicizzati a basso costo, con le criptovalute che costituiscono una parte molto piccola.

E anche con le criptovalute, gli esperti affermano che un approccio impostalo e dimenticalo ha senso. “L’investimento passivo è un modo molto valido per raggiungere obiettivi finanziari”, afferma Sarah Catherine Gutierrez, pianificatrice finanziaria certificata con sede in Arkansas .

Poiché le criptovalute sono ancora nuove per la maggior parte delle persone, va bene aspettare e vedere come si evolvono le cose prima di mettere in gioco i tuoi soldi. Abbiamo solo circa 10 anni di dati per informare le previsioni sui prezzi delle criptovalute e il valore di Bitcoin, mentre sale a lungo termine, è altamente volatile di giorno in giorno.

La volatilità rende difficile conoscere il “cosa” e il “perché” dietro la tua strategia crittografica. Prima di investire in Bitcoin o altri asset alternativi, chiediti cosa vuoi ottenere dalla tua partecipazione a questo mercato particolarmente volatile e perché. Questo ti aiuterà a rimanere concentrato.

“Non credo che le persone capiscano in generale come valutare [Bitcoin]”, afferma Gutierrez. “Quando lo acquisti, devi conoscere le tue aspettative su quale valore otterrai da ciò che stai acquistando.”

I pianificatori finanziari non hanno un pregiudizio contro la criptovaluta, afferma Gutierrez, in particolare se un cliente esprime interesse a conoscerla. Tuttavia, dovresti chiederti se hai bisogno di criptovalute come parte del tuo piano. Nella maggior parte dei casi, afferma Gutierrez, la risposta è no.

“La nostra opinione è che non pensiamo che tu abbia bisogno di Bitcoin per raggiungere obiettivi finanziari”, dice, aggiungendo che la persona media dovrebbe favorire modi semplici di investimento che siano facili da capire. Questo ti manterrà sulla buona strada per i principali obiettivi finanziari e ti posizionerà meglio a lungo termine per una pensione sana.

Fonte: time

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

etoroBassilo.it consiglia la Piattaforma eToro.
Copia le operazioni di Trader Esperti!

X