Bitcoin salirà di nuovo ai livelli di $ 60.000? 3 motivi per crederci!

Poiché molti massimalisti di bitcoin credono che la prima valuta veramente digitale sia pronta a testare nuovamente il livello di $ 60.000, ecco, alla luce dei recenti eventi, alcuni altri trader stanno iniziando a dubitare che soprattutto il prezzo di BTC sembri essere incollato intorno ai $ 30 k livelli.

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Diversi fattori, tra cui la crescita dell’inflazione, le crisi geopolitiche, l’alterazione della politica monetaria statunitense e la situazione di Terra hanno avuto un impatto sull’intero mercato delle criptovalute ed è ancora un potenziale rischio per l’ecosistema del settore, ma a differenza di qualsiasi altra criptovaluta, Bitcoin ha radicato i fondamentali.

Fino a quando la domanda degli investitori al dettaglio non raggiungerà il suo pieno potenziale di centinaia di miliardi di dollari, la dinamica domanda/offerta per BTC è ancora abbastanza favorevole e piena di tendenze al rialzo. Finora nella sua breve esistenza, bitcoin ha generato una notevole quantità di ricchezza. E personalmente credo che continuerà a farlo. Ma investirei tutta la mia vita in bitcoin? Non c’è modo. Metterei giù una ragionevole quantità di denaro e farei trading? Assolutamente!

Ecco 3 motivi per cui penso che il prezzo del bitcoin raggiungerà nuovamente i livelli di $ 60k.

  1. BTC è sopravvissuto a un calo peggiore di questo e ce l’ha fatta per raccontare la storia 

Molti trader hanno assistito al crollo del bitcoin del 2017. All’epoca, BTC è sceso da $ 20.000 ed è diminuito di quasi il 65% nei mesi da gennaio a febbraio 2018. Dopo il crollo di Bitcoin, praticamente tutte le altre criptovalute che avevano raggiunto il picco tra dicembre 2017 e gennaio 2018 hanno seguito l’esempio. Tuttavia, come molti di voi potrebbero sapere, BTC ha fatto un drammatico ritorno anni dopo raggiungendo il suo massimo storico a $ 60.000.

  1. È tutta questione di prospettiva! 

In caso di dubbio, rimpicciolisci. Bitcoin valeva circa il doppio nel gennaio 2022 rispetto a gennaio 2021. Nonostante BTC abbia perso il 40% del suo valore negli ultimi 6 mesi, se confronti il ​​suo prezzo in un periodo di 5 anni, troverai che BTC è aumentato di oltre il 1.300%, quindi BTC è ancora attivo!

Bassilo.it consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Bassilo.it

  1.  Numero di balene BTC in aumento

La percentuale di offerta circolante di Bitcoin è rimasta invariata per quasi un anno, con il 64% di tutti i bitcoin che non si è spostato da oltre un anno dai loro portafogli. Ciò suggerisce fortemente che le balene crittografiche stanno prendendo troppo a cuore la frase “tieni duro per la cara vita” e ne stanno accumulando di più! Il numero totale di token Bitcoin detenuti dagli investitori con più di un anno di proprietà ha superato 1,7 milioni di BTC. Questo, secondo i rapporti , è un nuovo massimo. Da dicembre 2021, gli investitori in criptovaluta, in particolare gli appassionati di BTC, hanno aumentato le loro partecipazioni di circa il 20%. Molti altri stanno continuando ad accumularsi moderatamente e/o convertire l’offerta di detentori a breve termine in offerta di detentori a lungo termine. Indipendentemente da ciò, vedere gli hodler a lungo termine che non spostano la loro offerta è un indicatore favorevole.

Fonte: albawaba

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it