Bitpanda, piattaforma crittografica austriaca intende capitalizzare il fallimento del suo concorrente FTX

Bitpanda, piattaforma crittografica austriaca intende capitalizzare il fallimento del suo concorrente FTX convincendo gli utenti con trasparenza e risorse sicure. Il fintech ha ora ottenuto la licenza dal regolatore finanziario BaFin.

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Il trading di criptovalute non è facile di questi tempi. Dopo il fallimento della piattaforma di trading FTX, i sistemi di criptovaluta sembrano essere oggetto di sospetto generale. Nel frattempo, Crypto.com, una nuova borsa valori, sta lottando per ottenere la fiducia degli investitori. La paura per la situazione di FTX potrebbe rallentare il mercato delle criptovalute poiché i clienti si ritirano, cercando di salvare il loro denaro. Le aziende dovranno affrontare un problema dopo l’altro.

L’aggressività sembra essere la risposta. Questo è esattamente ciò che sta cercando di fare il fornitore di servizi austriaco Bitpanda. L’audit speciale di KPMG è stato annullato subito dopo a causa di problemi di Fintech. I revisori hanno riferito pochi giorni dopo che le riserve di criptovaluta di Vienna hanno superato i depositi dei clienti.

La lettera di Bitpanda inviata da Bonn dovrebbe rassicurare ulteriormente gli investitori e far ben sperare per il fondatore Eric Demuth: il regolatore finanziario tedesco BaFin ha ufficialmente approvato l’exchange di criptovalute per vendere, conservare e scambiare criptovalute. Questo rende Bitpanda, insieme a Coinbase, uno dei pochi crypto exchange con licenza BaFin e il diritto di svolgere attività di custodia in Germania.

La società ha annunciato che Bitpanda è anche la prima piattaforma europea di investimento al dettaglio a soddisfare i severi requisiti BaFin. “Vogliamo fornire ai nostri clienti un ambiente sicuro e regolamentato per i loro investimenti”, ha spiegato Demuth.

Bassilo.it consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Bassilo.it

I fondatori di Bitpanda si concentrano su sicurezza, regolamentazione e trasparenza per attrarre e fidelizzare i clienti. Bitpanda ha affermato di aver accettato volontariamente un audit da parte di KPMG “per garantire che i fondi dei clienti siano protetti con criptovalute appropriate”

Demuth vede un futuro regolamentato nel mercato delle criptovalute. “Sono sicuro che altri scambi irregolari falliranno”, afferma. Sempre nel “selvaggio West”, i giocatori cercano di navigare nell’ambiente con gli strumenti di cui hanno bisogno per progredire rapidamente. “La crescita con gli steroidi non è mai buona“, afferma Demuth.

Il fallimento di FTX è un campanello d’allarme per l’industria, dice Demuth, in Bitpanda, le azioni sono tenute in custodia per gli utenti. Gli utenti sono quindi ancora i proprietari e non rimarrebbero a mani vuote, anche in caso di fallimento. Un’altra garanzia della strategia aziendale di Demuth è il licensing.

Oltre alla nuova licenza BaFin, la società ha l’approvazione dell’Autorità danese di vigilanza finanziaria in Austria, Francia, Italia e Spagna. Il futuro dirà se la politica di trasparenza e regolamentazione porterà alla crescita del business. Di recente, Demuth ha spiegato che Bitpanda ha visto buoni afflussi in seguito al fallimento di FTX.

Fonte: WirtsschaftsWoche

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it