Broker Directa: Recensione, opinioni e come funziona

Broker Directa Opinioni e Recensione AGGIORNATO 2021

Il Broker Directa è una realtà italiana presente sul territorio dal 1995 e operativa dal 1996, possiamo dire che il broker Directa è stato uno dei primi ad entrare nel mondo del trading online. Solo nel 1998 Directa ha attivato la prima piattaforma di Trading online, piattaforma proprietaria.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Directa è stato uno dei primi Broker online telematici al mondo e il primo in Italia.

Di seguito un’attenta recensione e uno sguardo al come funziona Directa trading.

Lo staff di Bassilo.it consiglia di non operare con il broker directa, non avendo superato a pieno i nostri test di affidabilità e sicurezza, per questo sarebbe meglio utilizzare il broker eToro, essendo una piattaforma di trading Regolamentata e Sicura.


Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

Directa: Cosa possono fare i Traders su questa piattaforma

I trader iscritti a Directa, (dedicheremo nel corso dell’articolo un paragrafo dedicato alla registrazione) i clienti iscritti alla piattaforma, possono operare sulla Borsa di Milano (Azioni, derivati, titoli a reddito fisso).

Sul NYSE, NASDAQ, OTC, AMEX, CME, Sull’EUREX, XETRA di Francoforte, Cboe Europe e anche sul mercato Forex tramite il LMAX Exchange.

Ad oggi Directa ha sviluppato molte piattaforma online che permettono ai traders di fare Trading in movimento, grazie all’App mobile e molto altro ancora, ne parleremo in un paragrafo dedicato alle piattaforme di Directa.

Chi sono gli investitori che si rivolgono a Directa?

La società Directa negli anni ha voluto creare un legame solido e di fiducia con i suoi investitori, ecco perché i traders che si rivolgono a questa piattaforma sono investitori consapevoli e indipendenti, questo perché il Focus di Directa è quello di formare dei trader di successo.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

Vediamo ora nello specifico quali sono i Pro e i Contro di Directa.

Pro e Contro di Directa

Pro Directa:

  • Regolamentato: CONSOB;
  • Piattaforma potente e intuitiva;
  • Conto Demo Gratuito*;
  • Possibilità di scegliere tra 3 piattaforme con il conto demo;
  • Piattaforme serie e professionali;
  • Corso di Trading Gratuito;
  • Apertura conto gratuita;
  • Piattaforme mobile per iOS e Android;
  • Assistenza clienti in italiano;
  • Le Principali Criptovalute;
  • Centinaia di titoli azionari;
  • Le principali materie prime;
  • Adatto per principianti e avanzati.

Contro Directa:

  • Fondo di garanzia fino a 20.000 €
  • Conto demo limitato a 15 giorni

*I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. 80,58% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo broker. Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

Il Conto Demo di Directa: Come registrarsi

Directa offre la possibilità di accedere al Conto Demo gratuito, a confronto di altri broker che mettono a disposizione dei conti demo a tempo illimitato, il conto Directa è a scadenza e dura solo 15 giorni, forse l’unica pecca di questo broker.

La registrazione è semplice e veloce sarà necessario compilare un form con la vostra e-mail, confermarla ed inserire una password.

Una volta completato il tutto il broker vi invia una mail, dove vengono ricordati i vostri dati di accesso. Cliccate sul link di conferma e reinserite i dati.

Aprite il sito principale e inserite i dati che vi sono stati trasmessi sulla mail, a questo punto dovrete scegliere tra le tre piattaforme:

  • dLite;
  • darwin;
  • classic.

Noi in questo caso abbiamo scelto la piattaforma dLite.

In alto a sinistra troverete il vostro numero di conto, che poi è lo stesso che vi è stato trasmesso tramite la mail di conferma.

Come notate il broker vi ha accreditato 100.00,00 € virtuali da utilizzare per le vostre contrattazioni nei prossimi 15 giorni.

Cliccando su Totale in alto a sinistra potrete monitorare:

  • Il portafoglio;
  • I dati personali;
  • I mercati TOP;
  • Con la stellina i preferiti;
  • Le operazioni recenti;
  • E le liste precedenti.

In alto a destra invece ci sono i pulsanti che vi permettono di cambiare visuale e integrare anche i grafici.

Se volete potrete uscire e rientrare con un’altra piattaforma, vediamo ora quali sono i mercati su cui potrete operare direttamente da Directa.

I principali mercati offerti da Directa per fare Trading

Vediamo ora quali sono i mercati su cui potrete investire con il Broker Directa.

Criptovalute

Con Directa dal 2018 è possibile investire sulle criptovalute, sia sul Bitcoin che l’Ethereum. Solo dal 2020 sono state introdotte altre criptovalute, tra cui Bitcoin Cash, Ripple e Litecoin.

Vengono negoziate in micro lotti, facciamo un’esempio: La quantità di 1 corrisponde ad 1 centesimo, per il Bitcoin e l’Ethereum.

L’investimento massimo è di 200.000€ e la commissione, per tutte le criptovalute è pari al 2 per mille del controvalore del sottostante, con un minimo di 2 euro. All’interno del sito potrete trovare tutti gli aggiornamenti attivati dal broker.

Forex

Per operare sul mercato del Forex è necessario accedere a LMAX Exchange, che è un MTF regolamentato, la cui liquidità è fornita dai maggiori Market Marker.

Sono negoziabili con i CFD molte coppie valutarie, tra cui:

  • EUR/AUD;
  • EUR/GBP;
  • EUR/MXN.

Le coppie di valute presenti su Directa sono moltissime vi consigliamo di verificare direttamente sul sito nella pagina dedicata.

I cross valutari sono del 0,0003% del controvalore, esempio $3 ogni 100.000 $.

Commodities e Indici

E’ possibile fare trading LMAX CFD sui Commodities

Per quanto riguarda gli Indici potrete trovare i maggiori e i più interessanti, la commissione fissa è di 1 € per l’indice JApan255-FJ255 e per US SPX5008 (mini)- FSPXM. Per gli altri la commissione fissa è di 0,5 €.

Le Materie prime o Commodities presenti su Directa sono le seguenti:

  • Oro;
  • Argento;
  • Petrolio;
  • Gas.

La commissione fissa è dello 0,003% del controvalore minimo 1,5.

Oltre ai mercati citati Directa vi offre le Azioni, i Futures e le Opzioni.

Molto interessate è la possibilità di investire nel CrowdFunding.

Le varie tipologie di Trading con Directa

Directa offre un’ampia gamma di possibilità per effettuare degli investimenti, vediamole nel dettaglio.

  • Trading sulle azioni italiane, sulle Blue Chip Europee e sui mercati americani;
  • Crowfunding;
  • Negoziazione sui fondi quotati;
  • ETF;
  • Certificati.

Inoltre con Directa è possibile eseguire il trading mantenendo il denaro e i Titoli in un conto ordinario presso una delle banche convenzionate.

Se invece possedete un’azienda potrete aderire ad un servizio dedicato, dal nome Directa Business, dove potrete contare su di un referente diretto.

Directa offre un servizio anche per i Clienti Pro

Directa ha sviluppato una piattaforma dedicata per intero a supportare e rispondere ai quesiti dei Consulenti finanziari indipendenti e dei Clienti Pro. L’utilizzo di questa piattaforma reca i seguenti vantaggi:

  • Nessun costo di apertura;
  • Commissioni competitive;
  • Semplicità nel utilizzo;
  • Assistenza mirata verso i clienti;
  • Piena autonomia d’esecuzione.

Vediamo ora nel dettaglio le varie tipologie di piattaforme che Directa mette a disposizione dei trader.

Le piattaforme di Directa

La società di Directa ha voluto sviluppare una serie di piattaforme alcune utilizzabili con la sola rete fissa e altre anche per App mobile, scopriamo di cosa si tratta.

  • Piattaforma utilizzabile da rete fissa e mobile: dLite;
  • Piattaforme utilizzabili da rete mobile: dLite App e touch Trader;
  • Piattaforme utilizzabili solo da rete fissa: Classic, flashBoard, flashBook, Darwin, Traderlink VT, Multibook.

Piattaforme utilizzabili sia da rete fissa che mobile

La dLite: La dLite è una piattaforme molto semplice da utilizzare e funziona da qualsiasi dispositivo, non vi è bisogno di nessuna installazione, è possibile attivare anche il sistema di protezione biometrico.

La touchTrader: Quest’App è fruibile solo da dispositivi iOS, sia Smartphone che tablet. L’App è esclusiva di Directa, ad oggi è una tra le piattaforme migliori per connettersi in modo istantaneo ai mercati finanziari.

Piattaforme utilizzabili solamente da rete fissa

Le rimanenti piattaforme sono utilizzabili solo da rete fissa e hanno i seguenti vantaggi:

La piattaforma Classic di Directa è la prima sviluppata dalla società, presente sul mercato dal lontano 1998, è una piattaforma molto semplice, ma non per questo poco professionale.

Le altre piattaforme accessibili solo da rete fissa sono degli upgrade della Classic con nuove funzioni, come la flashBoard e la flashBook, dove potrete inserire le vostre personalizzazioni grafiche.

La piattaforma Darwin invece costituisce un’importante evoluzione della piattaforma Classi di Directa. Qui troverete un portafoglio integrato, un Book dispositivo, le API e il Book grafico, nonché il Drag&drop degli strumenti finanziari.

Caratteristiche del Broker Directa

Certificazioni: CONSOB e aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e vigilata dalla Banca d’Italia.
Conto Demo: Conto Demo Gratuito con la durata di 15 giorni
Sicurezza: Protocolli internazionali
Deposito minimo: Non vi è deposito minimo
Leva finanziaria: La Leva finanziaria non è utilizzabile su tutti i Titoli e varia in funzione della loro volatilità
Pagamenti: Sicuri e Rapidi in rispetto alle norme europee
Tassi: Competitivi
Assistenza: Telefonica dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 20,30, via email e live chat
Costo piattaforma: Gratuita
Risorse aggiuntive: Analisi di mercato, Trading Academy, Analisi giornaliera e Webinar
Utilizzo Piattaforma: Facile, intuitivo e professionale
Deposito/Prelievo con: Conto corrente
Lingua: Italiano + altre lingue
Accredito sul conto: Sicuro e veloce
Applicazione Mobile: Si

Conto Directa come registrarsi e quanto costa

Dopo aver fatto pratica con il conto demo e aver capito le varie piattaforme e le svariate possibilità di trading, ora possiamo scegliere in modo autonomo di accedere al conto reale di Directa.

L’iscrizione al conto reale è differente, sarà necessario inserire i seguenti dati:

  • Codice fiscale;
  • Documento d’Identità valido;
  • IBAN di un conto corrente intestato;
  • Sottoscrivere l’adesione.

E’ possibile anche accedere con lo SPID.

Il costo per l’apertura del conto Directa è pari a zero, oltre al conto per privati, Directa offre anche il Conto Societario.

Cerchiamo di capire in modo veloce e sintetico quale sia la differenza tra Conto diretto e Conto Indiretto.

Conto Diretto e Conto Indiretto di Directa

Cos’è un conto diretto e un conto indiretto? vediamo nello specifico di cosa si tratta, per capire quale siano le differenza.

  • Conto Diretto: Il conto viene aperto direttamente con la SIM
  • Conto Indiretto: Il conto viene aperto tramite delle Banche convenzionate.

Aprire un conto con Directa in modo Diretto vuol dire mantenere il denaro e i Titoli depositati presso Directa stessa, la liquidità sul conto non è remunerata e non sono previsti costi di tenuta conto.

Inoltre il capitale depositato viene garantito dal Fondo Nazionale di Garanzia, che effettua un rimborso di 20.000 euro.

Per quanto riguarda il conto Indiretto, in questo caso si mantiene il denaro e Titoli nel conto della banca scelta, ma si opera in Borsa tramite Directa. Il capitale depositato è garantito dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e rimborsa fino a 100.000 euro.

Sia per il conto diretto che indiretto le piattaforme di Directa sono gratuite e non vi sono differenze ne sulle commissioni ne sulle modalità operative. Nel prossimo paragrafo le commissioni imposte da Directa.

Con Directa più operi meno spendi

Con Directa più operazioni di trading fai meno spendi, la filosofia di questa azienda è quelle di “premiare” i trader più attivi mantenendo i costi e le commissioni sempre competitive.

Con Directa è possibile scegliere tra 3 differenti strutture che vanno in base alla propria operatività.

  • Proporzionale;
  • Fisso;
  • Degressivo.

Il Degressivo è consigliabili ai traders che operano in modo costante e che eseguono molte operazioni giornaliere.

Le Commissioni di Directa

Vediamo nello specifico le varie commissioni di Directa,

Le Commissioni per il conto come abbiamo accennato sono pari a zero, vi sono delle spese aggiuntive, ma sono solo su richiesta del trader, come ad esempio la certificazione di appartenenza o la girata azionaria su titoli cartacei, che viene 80€.

Vi sono le commissioni per i servizi di Crowdfunding  e vanno dai 15 € agli 80 € ma per lo più sono commissioni che avvengono solo una tantum.

Se volete attivare i servizi di Allert tramite SMS avrete dei costi maggiori, Telegram invece è gratuito.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il Sito ufficiale di Directa tramite questo Link.

Confronto Broker (eToro Vs Directa)

  Logo Piattaforma eToro Logo broker directa
Social Trading: Si No
Conto Demo: Si Si, ma limitato nel tempo
Sicurezza: eToro (Europe) Ltd. CySEC licenza 109/10
FCA licenza FRN 583263
ASIC licenza 491139
CONSOB
Commissioni: Zero Commissioni Alte
Tassi: Competitivi Alti
Assistenza: Chat, Telefonica, E-mail Chat
Utilizzo: Facile e intuitivo Per Professionisti
Deposito: Bonifico, Carta di Credito, Neteller, Paypal, Skrill, Union Pay Tramite conto corrente
Lingua: Italiano + 17 lingue Italiano + 17 lingue
Prelievo: Sicuro e veloce Veloce
Mobile: Si Si
Scegli il Broker: Non Consigliato

Lo staff di Bassilo.it consiglia di non operare con il broker directa, non avendo superato a pieno i nostri test di affidabilità e sicurezza, per questo sarebbe meglio utilizzare il broker eToro, essendo una piattaforma di trading Regolamentata e Sicura.


Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

FAQ Domande frequenti: Broker Directa

Directa è un broker italiano?

Si, Directa è un broker Italiano, la sua sede è a Torino. Directa è certificato dalla CONSOB.

Come faccio ad aprire un conto su Directa?

Per aprire un conto su Directa è necessario recarsi sulla Home del sito e cliccare sul tasto diventa cliente. Dovrete inserire i vostri dati sensibili e un IBAN. Vi consigliamo di iniziare tramite il Conto Demo gratuito.

Cos’è il conto diretto e il conto indiretto di Directa?

Il conto diretto è un conto che aprirete direttamente con Directa, invece il conto indiretto lo andrete ad aprire tramite le 200 Banche affiliate.

Cosa succede al mio patrimonio se Directa fallisce?

La società aderisce al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, grazie a questo gli investitori saranno parzialmente tutelati.

Il conto demo di Directa è illimitato?

No. il conto demo di Directa ha una durata di 15 giorni, dopodiché sarà necessario passare al conto reale.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

eToro Disclaimer

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Lascia un Commento