HomeNewsCoincheck conferma la rimozione di quattro “privacy-coin”

Coincheck conferma la rimozione di quattro “privacy-coin”

Coincheck conferma la rimozione di quattro "privacy-coin"

Secondo quanto riferito il 18 maggio da Cointelegraph Japan, l’exchange di criptovalute giapponese Coincheck interromperà il trading di quattro “privacy-coin“: Monero (XMR), Zcash (ZEC), Dash (DASH) e Augur (REP).

L’exchange ha ufficialmente annunciato che la rimozione delle quattro monete incentrate sull’anonimato entrerà in vigore il 18 giugno. Secondo il blog di Coincheck, l’exchange rimuoverà le quattro criptovalute per conformarsi alle misure anti-finanziamento del terrorismo (CFT) e antiriciclaggio (AML) recentemente messe in atto dall’autorità di regolamentazione finanziaria giapponese, la Financial Services Agency (FSA).

Fonte: cointelegraph.com



Apri un Conto Demo







LMAX lancia il primo
La Banca argentina o

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.