HomeNewsCome funziona un Trading System?

Come funziona un Trading System?

Come funziona un Trading System?

I sistemi di trading, definiti anche Trading System, sono l’insieme delle regole e strategie di trading fondamentali per ogni investitore.

Se da una parte la gestione del capitale e del rischio sono molto importanti per avere successo nel trading, dall’altra, avere un sistema di Trading è fondamentale.

Al giorno d’oggi si trovano molte guide che illustrano sistemi di trading utili agli investitori, sta di fatto però che ognuno, prima o poi, dovrà crearsi la propria strategia personalizzata.

Questo avverrà pian piano che l’esperienza di trader si approfondirà, per cui nasce proprio l’esigenza di personalizzare i propri investimenti.

Le strategie che si trovano in giro, possono essere basate sull’analisi tecnica e/o sull’analisi fondamentale.

Ma a parer nostro, la miglior esperienza si fa sul campo, iniziando ad investire sulle migliori piattaforme di trading.

Ci sono alcune piattaforme che mettono a disposizione del trader dei conti demo gratuiti, per cui, abbiamo deciso di raggruppare i broker utilizzati dai nostri analisti sono tre:

Cliccando sui link, potrete visionare delle recensioni dei broker, tra l’altro, offriamo la possibilità di aprire un conto demo gratuito per testare gratis le piattaforme di trading.

Molto spesso utilizzando le piattaforme di trading il trader trova giovamento ed è più propenso ad utilizzare la piattaforma piuttosto che leggere libri su strategie ed analisi tecniche varie.

Per cui, si troverà a migliorare le proprie abilità su una piattaforma di trading che gli consentirà di affinare un sistema di trading che più gli si addice.

Cos’è un sistema di trading?

Come funziona un trading system? Un sistema di trading, come abbiamo già accennato, è un insieme di regole basate fondamentalmente su analisi tecnica e analisi fondamentale.

Un sistema di trading consiglia al trader quando è il momento giusto per fare trading. In molti casi, un trading system è proprio uno “stile di Trading“.

Un trading system è molto importante perché lì dove non arriva la fortuna del trader, sarà il sistema a consigliare ciò che è meglio fare.

Saranno quindi le conoscenze a consigliarvi al meglio qual è la strada intraprendere.

Esistono diversi tipi di Trading System?

I sistemi di trading possono infiniti, perché dipende essenzialmente dal trader. Ma possiamo classificarli in due categorie:

  • Mechanical trading system;
  • Discretionary trading system.

Essenzialmente puoi avere un sistema di trading fondato su indicatori tecnici e un sistema di trading basato su quelli fondamentali.

In realtà non possiamo dirvi quale sia il migliore perché è il trader che in automatico familiarizzerà di più con uno dei due sistemi.

Cos’è un Mechanical trading system?

Come suggerisce il nome “Mechanical trading system” è un sistema di trading meccanico basato sull’insieme delle regole di trading sviluppate su indicatori tecnici e fondamentali che generano un acquisti e vendite.

Un sistema di trading meccanico è molto semplice ed è possibile anche automatizzarlo, un esempio è l’incrocio della media mobile.

Questo è un esempio di un sistema di trading meccanico basato su medie mobili:

Mechanical trading system

Vi mostriamo il grafico azionario di Apple Inc.

Qui, la linea nera è la media mobile a 200 giorni e la linea azzurrina è la media mobile a 50 giorni.

La media mobile corta (50 periodi) incrocia sotto la media mobile lunga (200 giorni). Questa croce che si crea è un segnale chiaro di un mercato ribassista.
Per cui, si deciderà di vendere (andare short).

La maggior parte dei sistemi di trading automatici sono di natura meccanica anche se esistono molti sistemi di trading come quello di cui stiamo per parlarvi.

Cos’è un Discretionary trading system?

Un Discretionary trading system è la modalità in cui le negoziazioni avvengono su una base forte di esperienza sul campo. In certi casi, questi sistemi di negoziazione superano di gran lunga i sistemi di trading meccanici.

Può essere molto difficile riuscire a codificare un sistema di trading di questo tipo perché le regole di compravendita possono cambiare da un momento all’altro.

Attraverso questo sistema discrezionale è possibile analizzare ed utilizzare a nostro favore vari fattori macroeconomici per determinare decisioni di politica monetaria.

Questo sistema di trading richiede l’assistenza di un essere umano ed difficile automatizzarlo.

Qui in basso vi mostriamo un modello di grafico a cuneo di Apple che cade verso il basso.

Identificare un cuneo che cade non è fatto semplice, anzi forse rimane una delle cose più difficili ma l’unico modo per riuscire a farlo è l’esperienza.

Sebbene sia piuttosto intuitivo tracciare linee di tendenza, codificare un modello di grafico a cuneo può essere molto difficile e potrebbe rischiare di farvi sbagliare la lettura del grafico.

Sicuramente il trading automatizzato potrebbe portare benefici, ma dall’altra parte, potrebbe portarvi anche a leggere un segnale falso che, se interpretato male, vi farà perdere del denaro.



Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Mercati al ribasso:
Le Migliori Guide al

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO