Come giocare in Borsa con ETF materie prime

Giocare in borsa con ETF Materie prime

Gli ETF materie prime sono connessi agli indici relativi a specifiche materie prime. Gli ETF (Exchange Traded Fund) quindi sono a gestione passiva. In particolare sono dei fondi d’investimento che vanno appunto a seguire il trend di un apposito indice.

Quando si parla di ETF materie prime la sigla che viene utilizzata è ETC, ossia Exchange Trader Commodities.

In specifico le materie prime sono un mercato specializzato nella negoziazione di materiali non ancora lavorati come, ad esempio, l’oro, l’argento, il petrolio, e molti altri ancora.

Investire in ETF materie prime consente prima di tutto la diversificare il proprio portafoglio.

Le materie prime sono l’investimento del futuro.

Negli ultimi anni la gamma di materie prime su cui investire è grande, riso, platino, mais, cotone, rame, soia e tanti altri.

Le materie prime sono quei materiali estratti in natura, che vengono lavorati per poi diventare beni di consumo.
Poi troviamo le materie prime che ancora non sono ancora diventate un bene di consumo e vengono denominate prodotti in corso di lavorazione.
Le quotazione delle materie prime fluttuano con molta volatilità, avere dei profitti quindi è molto più semplice.

Se sei deciso ad investire nelle materie prime, ti elenchiamo le migliori piattaforme:

Migliori Broker Trading online Regolamentati 2020/21

eToro
Voto broker 5 stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 109/10]
Vantaggi del broker
100% Azioni! 0% Commissioni!

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

ForexTB
Voto broker 5 stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 272/15]
Vantaggi del broker
Corso di Trading Gratuito!

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Markets.com
Voto broker 5 stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 092/08]
Vantaggi del broker
Piattaforma di livello Mondiale!

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

iqoption
Voto broker 5 stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 247/14]
Vantaggi del broker
Deposito Minimo 10€!

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Plus500
Voto broker 5 stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 250/14]
Vantaggi del broker
Coppie di Forex più popolari!

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Giocare in Borsa con ETF materie prime lo si può fare in differenti modi come, ad esempio, per mezzo del Trading CFD.

Dunque per giocare in Borsa con ETF materie prime si può ricorre a differenti piattaforme online che sono qualificate per negoziare sul web. Sarà necessario, perciò aprire un account personale che darà la possibilità di investire nel mercato delle materie prime.

Scegliere un’ottima piattaforma non è semplice, ce ne sono molte presenti sul mercato e tutte presentano caratteristiche molto spesso differenti tra loro.

Le materie prime principali per investire in borsa

materie prime

Per secoli l’oro è uno dei prodotti usati al mondo. L’oro è stato utilizzato come mezzo di pagamenti ad oggi si utilizza per avere successo e ricchezza. L’oro viene utilizzato per creare gioielli preziosi, decorazioni, ma viene anche utilizzato nei cavi elettrici per immagini e suoni. L’oro a mille usi e l’interesse per questo metallo aumenta sempre di più.

E’ il metallo prezioso preferito dagli investitori.

La scelta migliore per investire con le materie prime è attraverso intermediari CFD che danno modo di acquistare e vendere sull’asset scelto senza dover possedere lo strumento realmente e di ottenere vantaggi dall’attuale variazione dei prezzi di mercato.
Clicca qui per maggiori informazioni su ETF oro

Per negoziare con i CFD è utile avere un’ottima formazione, vista la loro complessità, ma anche chi non è esperto può accedervi e fare trading con i CFD.

Ma i CFD hanno i loro vantaggi come l’effetto leva, che va gestito con cautela e logica, non gestirla in maniera corretta porta grandi rischi. La leva consente anche di negoziare e avere dei profitti quando il mercato è in ribasso si possono utilizzare strategie long/short.

Guadagnare solo quando il mercato è in rialzo è semplice, tutti hanno la possibilità di farlo, ma negoziare e avere profitti anche quando il mercato è in ribasso è riservata agli esperti e a coloro che hanno capito come farlo

Prima di tutto si consiglia di constatare se si tratta di una piattaforma certificata e regolamentata. Poi è importante verificare che tipo di spese e commissioni prevede la piattaforma per effettuare Trading online sulle materie prime.

Inoltre bisogna vedere quali materie prime è possibile investire.

Con il Trading CFD si ha la possibilità di giocare in Borsa con ETF materie prime scambiando la differenza di valore tra il prezzo di apertura di un determinato titolo sottostante e il suo prezzo di chiusura.

Quindi si opta per l’acquisto se si prevede che il prezzo del sottostante vada in rialzo, e viceversa si opta per la vendita se si prevede che il prezzo del sottostante vada in ribasso. Giocare in Borsa con ETF materie prime da la possibilità di ottenere dei buoni guadagni, ma si consiglia di investire con attenzione.

Quali sono i due mercati per investire nelle materie prime

Ci sono due mercati in cui investire in materie prime:

  • Il mercato dei futures;
  • Il mercato spot.

Il mercato spot è in contanti e le negoziazioni vengono saldate a fine giornata.

Tale forma, viene usata dai produttori realmente, come le società petrolifere o produttori di cereali che vendono le loro scorte.

Invece il mercato dei futures è preferito da molti investitori. I futures è un accordo tra due parti per negoziare una certa quantità di una determinata materia prima in una data futura, ad un prezzo deciso oggi. I mercati più importanti per negoziare i futures sono Chicago Board of Trade, Chicago Mercantil Exchange e London Metal Exchange. Negoziare in materie prime può avere a lungo o medio termine dei profitti, ma non dobbiamo scordarci che il mercato delle materie prime è altamente speculativo.

Che cosa muove il mercato?

La quotazione di un titolo si alza e si abbassa a causa di diversi fattori, l’andamento dell’economia globale, i rendimenti di una impresa, le prospettive del settore. In conseguenza del gran numero di fattori che fanno fluttuare le quotazioni, i portafogli creati con le azioni danno una buona diversificazione del rischio.

Orizzonte di investimento

Il mercato azionario viene considerato da molti un l’orizzonte di investimento più lontano. Chi investe nei mercati azionari mantengono le azioni nei loro portafogli per molti anni e approfittano dello sviluppo della società per generare profitti.