“Correzione Bitcoin molto simile al 2013: BTC potrebbe rimanere bloccato a $ 30.000 per un po’”

Il provider di analisi Ecoinometrics ha pubblicato un tweetstorm che mostra che l’attuale spirale discendente dal massimo storico di bitcoin è uno dei “più lunghi drawdown che bitcoin ha dovuto affrontare durante un mercato rialzista post-dimezzamento”. Inoltre, lo stesso giorno, l’analista ed economista, Julio Moreno, ha evidenziato in un recente post sul blog che “in bitcoin, la volatilità è tua amica”.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

L’analista discute il secondo drawdown più lungo di Bitcoin prima della prossima mossa di prezzo

La maggior parte delle persone nel settore comprende che i prezzi di bitcoin (BTC) hanno visto giorni migliori e molti spettatori si chiedono quando l’asset crittografico riprenderà. Il nocciolo della questione è che non lo sappiamo davvero, ma le persone sfruttano i modelli grafici precedenti dei precedenti mercati rialzisti e hanno misurato un numero di intervalli di tempo.

In tempi recenti, Bitcoin.com News ha pubblicato almeno due rapporti di mercato che mostrano che gli speculatori ritengono che questa corsa al rialzo assomigli all’azione che ha avuto luogo nel 2013. Secondo il fornitore di analisi Ecoinometrics , l’attuale recessione è il secondo calo più lungo dal 2013 e ci potrebbe essere molto più tempo rimasto sull’orologio.

Analista: "Correzione Bitcoin molto simile al 2013: BTC potrebbe rimanere bloccato a $ 30.000 per un po'"
Grafico della trama tramite Ecoinometrics su Twitter.

“Bitcoin dopo l’halving [il] 17 luglio 2021”, ha twittato Ecoinometrics . “431 giorni dopo il terzo dimezzamento [e] BTC a $ 31.678. Un’altra settimana bloccata in questo prelievo, 95 giorni dall’ultimo ATH, -55% inferiore al di sotto dell’ATH e la volatilità continua a diminuire”, ha aggiunto l’analista. L’ecoinometria ha ulteriormente sottolineato:

Questo è uno dei drawdown più lunghi che bitcoin ha dovuto affrontare durante un mercato rialzista post-dimezzamento. Ma 95 giorni sono ancora solo la metà della durata del grande drawdown del 2013… In termini di traiettoria dei prezzi, anche questa correzione sembra molto simile al 2013. Se continuiamo così, BTC rimarrà bloccato intorno ai $ 30k per un po’.

L’analista ha anche aggiunto che anche la volatilità di un mese di bitcoin è diminuita, ma “storicamente parlando, non è particolarmente bassa”.

“Quindi da quel punto di vista è possibile che il range di trading rimanga piuttosto stretto più a lungo”, ha concluso Ecoinometrics.

“In Bitcoin, la volatilità è tua amica”

L’analista ed economista Julio Moreno ha concordato con la valutazione della volatilità di Ecoinometrics e ha condiviso un recente post sul blog che ha scritto sulla volatilità dei bitcoin. Il rapporto di Moreno spiega come le persone cercano di screditare bitcoin sulla volatilità dei prezzi e il suo studio si chiede se “la volatilità [è] una cosa negativa”.

L’analista nota nel suo rapporto che non crede che la volatilità sia necessariamente una cosa negativa. “Direi che non lo è, poiché aumenta all’interno di ogni ciclo insieme ai guadagni di prezzo. Quando il prezzo del bitcoin è più volatile? Per lo più ai massimi di mercato, dopo un significativo apprezzamento dei prezzi”, ha sottolineato il rapporto di Moreno. Il suo rapporto sulla volatilità dei bitcoin conclude:

Cosa implicano i cambiamenti nella volatilità del prezzo di bitcoin sulla sua tendenza futura? L’accumulo è stato migliore a bassi livelli di volatilità e questo viene generalmente raggiunto prima di un grande movimento di prezzo.

Fonte: news.bitcoin

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

eToro Disclaimer

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Lascia un Commento