Cosa aspettarsi dal Bitcoin nel 2021?

Quali sono le previsioni del Bitcoin per il nuovo anno?

Il 2020 oramai è finito e guardandoci indietro possiamo notare come sia stato un anno molto interessante per il Bitcoin, che ha aumentato di valore in modo vertiginoso.

Ebbene si, nel 2020 il Bitcoin è sopravvissuto alla pandemia e alla crisi economica come nessun’altro.

Le previsioni per il 2021 sono per lo più favorevoli, l’anno futuro si presenta secondo gli analisti più famosi e in vista di Wall Street, l’anno dell’incoronazione del Bitcoin. 

Quali sono gli analisti che tifano per il Bitcoin?

Tra i più illustri nomi e Team della finanza mondiale troviamo i seguenti sostenitori del Bitcoin:

  • Paul Tudor Jones;
  • La Morgan Stanley;
  • Nouriel Roubini;
  • La J.P. Morgan Chase;
  • Willy Woo.

Seguendo le previsioni di questi analisti e dei loro team, il BItcoin in questo 2021 diventerebbe una vera e propria moneta.

Tutti possono investire in Bitcoin?

Decisamente sì, tutti possono investire in Bitcoin a patto che venga conseguita una registrazione ad un Exchange oppure ad un Broker di Trading online.

Questi sono due sistemi differenti, nel primo ovvero l’Exchange si andrà ad acquistare, vendere o scambiare il Bitcoin o altre criptovalute. Invece con il broker di Trading online si può speculare sulle variazioni di prezzo del Bitcoin.

Noi vi consigliamo di iscrivervi solo a piattaforme serie e affidabili, come Binance.com per gli Exchanges o eToro per i broker di Trading online.

Perché il Bitcoin è aumentato di valore durante la pandemia del 2020?

Il Bitcoin è aumentato di valore in questo anno a causa di un Dollaro debole e di grandi incertezze globali. Tanto che gli investitori hanno deciso di cambiare rotta e dirigersi verso un mercato “nuovo”.

Il Bitcoin è stato visto dalla maggior parte dei Mega investitori e dai piccoli trader l’Oro del futuro. 

Secondo la Morgan Stanley il Bitcoin darà filo da torcere al Dollaro, ormai indebolito dalla crisi economica e governativa.

Il Bitcoin in 12 mesi è cresciuto del +273%.

Ma non è tutto, il Bitcoin ha visto una forte crescita di valore anche perché a poco a poco sta diventando un mezzo di pagamento “normale”, crescita incentivata da grandi società.

Cosa ci dobbiamo aspettare per il 2021?

Il 2021 è arrivato, tutti noi stiamo tirando un sospiro di sollievo. In questo ultimo mese dell’anno ci sono state molte notizie positive, tra cui l’arrivo del vaccino contro il COVID-19.

Per Paul Tudor Jones il vaccino è il lasciapassare per il Boom economico, ovvero si preannuncia una grande ripresa economica alla pari del dopoguerra.

Per quanto riguarda il Bitcoin si aspetta un anno molto interessante, per la J.P. Morgan chase il valore del Bitcoin nel 2021 crescerà di 10 volte.

Se avete deciso di investire nel BItcoin questo è il momento ideale.

Tra le molte figure autorevoli che hanno fatto delle previsioni sul Bitcoin, il famoso analista di Bloomberg, Mike McGlone, ha azzardato una previsione folle per lui il Bitcoin può solo prendere due strade:

  • La prima: Il Bitcoin arriva a 500mila dollari di valore;
  • La seconda ipotesi: Il Bitcoin fallisce in modo definitivo. 

Mike McGlone non vede una via di mezzo per il Bitcoin nel 2021.

Differenze tra la crescita del 2017 e quella del 2020

Gli ultimi picchi del Bitcoin hanno fatto tornare alla mente il trend del 2017.

Di certo ci sono delle differenze nette, per iniziare ora il Bitcoin è partito da un valore maggiore e abbastanza stabile.

Inoltre nel 2017 la curva rialzista del Bitcoin ebbe un repentino cambiamento, che poteva preannunciare una bolla, cosa che non è accaduta in questo 2020.

Oggi alla fine 2020 il trend di crescita del Bitcoin è stabile, senza grandi impennate immotivate.

Chi sono i principali investitori in Bitcoin

Quali sono i principali investitori in Bitcoin? Di certo i giovani e giovanissimi che vivono la tecnologia con naturalezza. 

Oltre ai Millennials ci sono gli esperti in criptovalute, appassionati di criptografia e non per forza esperti di finanza.

Ma non solo perché ci sono anche i multimiliardari che hanno scelto di investire in Bitcoin invece che su altri mercati, come ad esempio Mike Tyson.

Lascia un Commento