Dove si comprano i Bitcoin in Italia? Guida principianti

In Italia, il modo più facile per comprare Bitcoin è utilizzare le piattaforme online specializzate in criptovalute. Quindi, in realtà, i Bitcoin possono essere acquistati ovunque, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. A patto di avere a disposizione una connessione ad internet ed un dispositivo adatto.

La maggior parte delle piattaforme Bitcoin possiede anche un’applicazione per i cellulari (sia Android, sia Apple).

Investire in criptovalute, nel 2023, non è come averlo fatto nel 2013. Il mercato è cambiato tantissimo e il Bitcoin, la prima storica moneta smaterializzata, vive una fase di oscillazione nel mondo finanziario. Il cambio scende o sale in modo repentino ed il suo valore è alto.

Attualmente un Bitcoin vale più di ventimila euro. In base alla somma che si vuole investire e al tipo di trading online che si vuole svolgere, spendere oltre ventimila euro in una sola operazione per comprare un solo prodotto potrebbe non essere la cosa giusta. Innanzitutto, perché la prima regola per fare un buon investimento è quella di differenziare il capitale. Poi, c’è da considerare che un trader alle prime armi non vuole rischiare un capitale così alto.

Ogni volta che si fa un investimento, di qualsiasi tipo, è bene considerare che i soldi investiti potrebbero andare perduti perché le borse rispondono agli eventi. Alcuni eventi (un esempio è la pandemia globale di Covid-19) sono impossibili da prevedere e, di conseguenza, la reazione del mercato è imponderabile. Dunque, conviene sempre investire una somma che si può perdere. Investire in borsa è come scommettere.

Dunque, dove e come acquistare bitcoin in Italia senza voler rischiare più di ventimila euro per iniziare a guadagnare con le criptovalute? La soluzione è quella di investire in Bitcoin attraverso il trading CFD. In sostanza, non acquisti direttamente il Bitcoin ma uno strumento creato dal broker che “copia” gli andamenti del Bitcoin sul mercato. Se possibile, è meglio differenziare anche CFD, investendo non solo in Bitcoin ma anche su altre criptovalute. Ma vediamo meglio, nel dettaglio, cosa si intende esattamente per CFD.

Cos’è un CFD e perché conviene investire sui Bitcoin?

I CFD sono strumenti derivati; nel senso che, acquistandoli, non si acquista direttamente un prodotto. Sarebbe più corretto dire che acquistando un CFD si acquista un contratto. Si opera sul valore di un prodotto; se questo valore cresce, l’acquirente che ha acquistato il CFD, guadagna ai danni del venditore.

Al contrario, se il valore del prodotto (nel nostro caso il Bitcoin) si abbassa, l’acquirente perde denaro e il venditore lo guadagna. In Italia è consentito acquistare CFD ma in altri Stati, come gli Stati Uniti d’America, questo strumento è illegale. Comprando e vendendo CFD, solitamente, solo una quota del capitale è interessata dall’operazione. Dunque, si rischia solo tra il 10 e il 20 per cento dell’investimento.

Come abbiamo visto, in Italia, i Bitcoin possono essere comprati ovunque, 24 ore al giorno, tutti i giorni. Per farlo al meglio e operare sulle quotazioni bisogna utilizzare una piattaforma sempre disponibile e, possibilmente, che predisponga di un’ottima applicazione per il cellulare o altri dispositivi portatili. Questo è essenziale per tenere sotto controllo le oscillazioni e vendere o comprare al momento giusto.

Comprare Bitcoin su XTB

Broker XTB

Broker XTB

XTB dispone di un’applicazione semplice e intuitiva che ti permette di monitorare costantemente ciò che ti interessa, da qualsiasi dispositivo. L’app si chiama xStation mobile e ti permette di scegliere tra 5800 strumenti, tra cui CFD su Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute. È funzionante sia su Android sia su Apple.

XTB, inoltre, possiede una piattaforma DEMO con la quale fare pratica prima di iniziare ad investire. In questo modo assicura ai suoi utenti un minimo di esperienza nel settore, utile per tutti i principianti che vogliono fare pratica ma hanno paura di perdere soldi. XTB è una piattaforma sicura, con bassi costi di commissione e all’avanguardia nella formazione. Prepara corsi e webinar per gli utenti e realizza analisi di mercato per facilitare gli investitori.

Per concludere, in Italia i Bitcoin si comprano online. Non si trovano in tabaccheria (in altri Paesi è possibile comprarli in luoghi “fisici”). Moltissimi siti offrono la possibilità di acquistare i bitcoin, facendo come tramite. Tuttavia, se si è alle prime armi, è più semplice e soprattutto meno rischioso acquistare un CFD sul Bitcoin (o su qualsiasi altra criptovaluta).

Acquistando questo strumento stai scommettendo sul valore del bitcoin. Quando compri un CFD devi sperare che il valore dello strumento a cui è collegato (nel nostro caso “Bitcoin”) salga. Vendi un CFD se, al contrario, ti aspetti che il prezzo scenda.


La migliore piattaforma di trading per Principianti

Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.
Il 79% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore.

FAQ: Domande Frequenti

Esiste una banca centrale in Italia per i Bitcoin?

No, non esiste una banca in Italia per comprare i Bitcoin e nessuna banca centrale regola, per definizione, le criptovalute.

Conviene investire in Bitcoin?

Conviene investire su ciò che si conosce, una cifra che si può perdere. Per questo, per un principiante, investire in CFD sul Bitcoin potrebbe essere una buona soluzione.

Qual è la piattaforma giusta per un principiante?

La piattaforma giusta per un principiante mette a disposizione analisi e informazioni e deve possedere una demo dove fare pratica, XTB è adatta ai principianti che vogliono investire in Bitcoin.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer