E’ vantaggioso investire con ArbiStar 2.0 o è una truffa?

News e opinioni su Arbistar 2.0

Da qualche tempo viene spesso nominata tra gli investitori e tramite il Web questa nuova piattaforma. Molti trader in questo ultimo periodo si chiedono se è possibile investire con ArbiStar 2.0 o è una truffa? Ora andremo a capire insieme i pro e i contro di questa piattaforma automatica. Facendo un’accurata ricerca online abbiamo notato che gli utenti che utilizzano il bot sono molto soddisfatti.

ArbiStar 2.0 è una società che si occupa di Trading ma in modo automatico, tramite un robot.

ArbiStar 2.0 è un software di arbitraggio su Bitcoin totalmente automatico.

Sicuramente fare Trading in Bitcoin in modo automatico fa gola a tutti, in quanto il fatto che viene tutto generato automaticamente ci risparmia tempo e fatica, questo fattore non si può negare.

ArbiStar 2.0 come abbiamo detto è uno strumento completamente automatico, che genera un ritorno costante dei profitti.

Come funziona ArbiStar 2.0

ArbiStar 2.0 è un’azienda che sviluppa software per investimenti, la quale si concentra soprattutto sul Bot coin comunitario.
ArbiStar 2.0 è un Bot di arbitraggio, la particolarità di ArbiStar 2.0 è che è un sistema totalmente automatico.

Come ci possono essere dei fattori positivi ce ne sono altri di negativi, si pensi solo al fatto che è una macchina e non è cosciente dei suoi errori, ma d’altro canto le piattaforme meccanizzate ci fanno risparmiare molto tempo.

ArbiStar 2.0 elabora un risultato attraverso un’esperienza di base  meccanica e non il risultato di un processo mentale, non vi sono delle scelte dettate dall’esperienza.

Infatti queste piattaforme automatizzate necessitano sempre di molti aggiornamenti. Per comprendere meglio come funziona ArbiStar 2.0 dobbiamo fare chiarezza su cosa siano i software di Autotrading Bot di arbitraggio.

Cosa sono i software di Autotrading bot

Per capire perfettamente cosa sia ArbiStar 2.0, dobbiamo fare chiarezza su cosa siano software di trading e le strategie di Bot di arbitraggio. Inoltre è molto importante comprendere il mercato delle criptovalute.

Se facciamo un paragone tra il mercato delle criptovalute e il mercato classico come ad esempio delle azioni e delle materie prime, vedremo che le criptovalute soffrono di maggiore volatilità.

Il mercato delle criptovalute è molto più volatile anche dal fatto che è aperto 24 ore su 24 ore, gli investitori devono sempre essere molto attenti e vigili per captare i vari movimenti economici.

Dato la difficoltà di esecuzione nel mercato delle criptovalute sono stati sviluppati questi software per fare investimenti.

Questi software sono in grado di interagire con il mercato e la cosa ancora più sorprendente è che prendono le decisioni al posto nostro. Questo può essere un bene ed un male, perché affidarsi ad un sistema come ha i suoi vantaggi come non li ha.

Fare auto trading tra i tanti vantaggi ha anche il fatto che il trader potrà occuparsi delle sue cose, impostando le strategie che sono già definite nel software.

Quali sono le strategie che utilizzano questi software automatici?

Questi software utilizzano varie strategie che aiutano i trader a trarre profitto nel mercato delle criptovalute, ora vediamo quali sono le principali. Queste strategie sono impostate per far aumentare il valore degli investimenti dell’utente.

Una delle tecniche maggiormente utilizzate è la tecnica dell’arbitraggio.

Utilizzare la  tecnica dell’arbitraggio vuol dire tra la differenza di prezzo di una determinata criptovaluta, come ad esempio il Bitcoin e la compara con le altre quotazioni. Tramite la differenza di prezzo crea un profitto, basato sulla differenza.

Un’altra tecnica che viene ampiamente utilizzata è quella del market making.

Il market making è basato sulle fluttuazioni del prezzo di acquisto e di vendita all’interno della borsa, che sono poi utilizzate per far in modo da realizzare dei profitti. Questi profitti vengono generati attraverso un costante collocamento degli ordini sia di acquisto che di vendita.

Sia la prima strategia che la seconda servono per ottenere dei profitti. Come in tutti gli investimenti non sempre si avranno dei profitti, ma vi è possibilità di andare in contro a perdite.

ArbiStar 2.0 è un Software di arbitraggio

Abbiamo spiegato cosa sia un Bot di arbitraggio, ArbiStar 2.0 lo è, andiamo ora a capire il suo funzionamento.  ArbiStar 2.0 e un software che consente in modo automatico e con la piena autonomia di portare avanti operazioni finanziarie ed è un Bot di arbitraggio. Il Bot di arbitraggio di ArbiStar 2.0 ha come obbiettivo di trovare forme di profitti, in modo velocissimo.

ArbiStar 2.0 è utilizzabile sia sul Forex che sulle criptovalute, in entrambi i casi genera transazioni in modo automatico.

Bassilo.it consiglia

Nel mercato del Forex, ArbiStar 2.0 si muoverà in questo modo, ora vi faremo questo esempio per farvi capire meglio come funziona ArbiStar 2.0. 

Una coppia valutaria che può essere Dollaro e Euro sulla Borsa di Wall Street è valutata 1,1157,  invece nella Borsa di milano è valutata 1,1155, a questo punto, si capisce velocemente che è sicuramente più vantaggioso acquistare la coppia valutaria a Milano per poi rivendendola nella Borsa di New York, portando un profitto di 0,0002 Euro.

Questo è il vantaggio di utilizzare i Software di arbitraggio, il guadagno come prima impressione potrebbe sembrare irrisorio, ma a lungo andare non è assolutamente vero. Inoltre con il fatto che tutte le operazioni sono automatizzate, l’utente non dovrà fare un granché.

Come abbiamo detto ArbiStar 2.0 oltre che operare sul mercato del Forex, opera anche nel ,mercato delle criptovalute, ora vediamo cosa cambia.

ArbiStar 2.0 e il mercato delle criptovalute

ArbiStar 2.0 è stato concepito per operare nel mercato delle criptovalute.  ArbiStar 2.0 opera sulle piattaforme delle criptovalute, queste piattaforme vengono denominate Exchange.

Investire sul mercato delle criptovalute è molto differente dal Forex, basti pensare che tra piattaforma e piattaforma vediamo un cambiamento importante inerente prezzo della medesima criptovaluta, una valutazione differente, ecco che entrano in gioco questi software di arbitraggio. Il guadagno è in base alla differenza di prezzo della medesima criptovaluta, sulle varie piattaforme.

La domanda che molti utenti si pongono è la seguente: ArbiStar 2.0 è una truffa oppure no? Nel paragrafo sottostante cercheremo di chiarire i vari dubbi che ci sono a riguardo.

ArbiStar 2.0 è una truffa?

Questo software essendo molto recente non ha uno storico che permetta di attestare con sicurezza che ArbiStar 2.0 sia o non sia una truffa.  Questa piattaforma tra il 2019 e l’inizio di questo anno ha fatto molto parlare di se sia in modo positivo che in modo negativo, cerchiamo di capire insieme da dove provenga questa società e quali garanzie mette sul piatto.

La società di ArbiStar 2.0 vede la sua sede in Spagna con a capo il Ceo Santi Fuentes, una figura che non ha uno storico nel settore ma si vede la comparsa di Santi Fuentes nel 2014 come investitore in Global Unity.

Questa figura vede il coinvolgimento in vari sistemi di investimento fraudolento.

La società che possiede il marchio ArbiStar 2.0 sembra che abbia anche una sede in Bulgaria, ad oggi non si hanno delle certezze che ArbiStar 2.0 sia realmente una truffa o che invece sia una società seria. Questo perché  non vi sono fonti autorevoli che lo dichiarano.

Il problema che fa dubitare molti investitori, su ArbiStar 2.0 è che di questa azienda non si hanno delle notizia chiare, ne su dove siano i loro uffici, come abbiamo detto sembrerebbe in Spagna e anche in Bulgaria. La maggior parte delle informazioni almeno le si apprendono tramite i vari video che circolano su You Tube, ma solamente da queste fonti.

Quanto si deve investire per iscriversi ad ArbiStar 2.0?

Se si vuole fare una prova su questa piattaforma, vi consigliamo di  investire il minor budget possibile, questo per capire se sia o no un settore che vi interessi.

Per registrarsi  ad ArbiStar 2.0 non è necessario caricare alcun importo.

Iscriversi è gratuito. Una volta fatta l’iscrizione si può investire su qualsiasi criptovaluta, con una cifra minima che va 100 Euro fino ad un massimo di 50 mila euro.

Come iscriversi ad ArbiStar 2.0

Se siete curiosi di provare questa nuova piattaforma e entrate nel mondo di ArbiStar 2.0, ora vi spiegheremo come fare.

Ci sono due modi per accedere a ArbiStar 2.0:

Contribuisci al Bot della comunità

In questa modalità si può accedere con un minimo di 100 Euro e un massimo di 50.000 mila euro. In questo modo avrai una rendita del tuo capitale di 0,7% al giorno e del 21% al mese.

Licenza Vip

La seconda opportunità è di acquistare una licenza Vip, la quale viene limitata a solo 5.000 utenti, il prezzo di questa licenza è di 5.000. Questa licenza include i seguenti pacchetti:

  • Personal Bot, con questo personale Bot potremo gestire i nostri soldi, in questo modo avremo più padronanza della situazione;
  • 4 robot per il Forex, come abbiamo già detto è possibile anche investire sul Forex con ArbiStar 2.0. Tramite questi robot potremo avere ottime rendite finanziarie.
  • Avremo l’accesso gratuito a tutti i robot che l’azienda svilupperà nel futuro;
  • Le licenze che prenderemo una volta iscritti al programma Vip saranno per sempre.
  • La particolarità che mette a disposizione ArbiStar 2.0 è che se non verranno utilizzati i robot, li si potranno vendere tutti tranne il Personal Bot.

Quale differenza c’è tra le due iscrizioni

Nella versione base o più propriamente detta Robot Community Edition, il vero punto di forza di ArbiStar 2.0, non vi dovrete occupare di nulla ma saranno gli sviluppatori che penseranno a tutto loro. Come abbiamo già detto per iscriversi servono solamente 100 Euro, che dovranno essere versati in Bitcoin, che verrà pagato tramite il circuito BitPay, prima di crearvi un portafoglio virtuale, assicuratevi che sia compatibile con questo genere di pagamento. Se per esempio voi aveste i vostri Bitcoin su Binance, non potrete pagare direttamente, ma crearvi un altro portafoglio compatibile.

I pagamenti sono settimanali e avvengono il sabato. La percentuale che andrete a prendere sarà del 70%, la restante del 30% andrà a ArbiStar 2.0.

La seconda opportunità che avete come abbiamo anticipato nel paragrafo precedente è di iscrivervi al Robot Personal edition. Per fare ciò si dovrà affrontare una spesa maggiore. Si dovrà acquistare una licenza del valore di 5000 Euro, la licenza avrà un rinnovo biennale. Con questa licenza vip avrete la possibilità di accedere al Software. Qui a differenza dell’altra modalità i guadagni saranno del 100% sulle monete virtuali che voi avete. Anche in questo caso per il pagamento lo si potrà fare solamene con le criptovalute.

Come effettuare l’iscrizione ad ArbiStar 2.0?

Registrarsi ad ArbiStar 2.0 è semplice ma vi è necessità di possedere le seguenti cose:

  • Un portafoglio Bitcoin che potete ottenere su www.binance.com;
  • Un Codice invito di registrazione per accedere alla piattaforma, usate il seguente codice: (KON5AATAMT).

Come abbiamo scritto che questa piattaforma non accetta pagamenti all’infuori del Bitcoin e per accedervi bisogna creare un portafoglio Bitcoin nei vari exchange, noi consgliamo di utilizzare www.binace.com dove puoi ottenere Bitcoin versando euro.

  • Una volta compilata la form di iscrizione ed effettuato il login, avrete la prima pagina della piattaforma con la possibilità di scegliere la lingua inglese o spagnola, cliccate su Products, che troverete nel menù a sinistra del pannello;
  • Nella sezione Community Bot dovrete cliccare in basso a destra sul pulsante “COMPRAR” e vi si aprirà una finestra PopUp, la quale vi chiederà di accettare i termini di condizione, cliccate su “Pagar con ArbistarPay”;
  • Ora vi apparirà nella sezione Community Bot il campo Ammount in Bitcoin, a questo punto dovrete caricare i vostri Bitcoin (Caricate 0,11 BTC). il sistema automatizzato genererà la vostra fattura, cliccando sul link della fattura vi apparirà la schermata con tutti i dati;
  • Dopo questi passaggi dovrete cliccare su Copia e vi apparirà l’importo in Bitcoin e l’indirizzo Wallet dove dovrete versarli.
  • Conferma Trasferimento: Il trasferimento di Bitcoin sarà confermato una volta che la finestra di Arbistar farà apparire questa schermata:
    Arbistar 2.0 Schermata Trasferimento Confermato!

    Arbistar 2.0 Schermata Trasferimento Confermato!

     

  • Una volta effettuato confermato il versamento, apparirà il link di tornare all’homepage di Arbistar, a questo punto apparirà una pagina con solo il logo non vi spaventate basta tornare sulla home della piattaforma ed effettuare il login: https://app.arbistar.com/login;
  • Accertatevi di verificare nella sezione My Finance il vostro versamento in BitCoin con numero seriale, data di trasferimento e importo;
  • Ora non resta che attendere un paio di giorni per l’attivazione del Bot.

Come creare un portafoglio Bitcoin

Come abbiamo detto nel paragrafo precedente per iscriversi ad ArbiStar 2.0 serve un portafoglio Bitcoin, forse non tutti voi ne hanno uno, ora andiamo insieme a capire come averlo.

Un portafoglio Bitcoin è un portafoglio virtuale, il portafoglio o wallet è dotato di password.

Per aprire un portafoglio Bitcoin è necessario utilizzare dei Software o iscriverti su i famosi Exchange, noi consigliamo Binance.com. Una volta che avrai scaricato il Software, si inizia con la procedura che è guidata, la quale ci invita immediatamente ad immettere una password e di impostare un backup automatico.

Clicca Qui per Aprire un Conto su Binance.com e compare Bitcoin.

A questo punto il nostro Wallet è pronto, possiamo passare all’iscrizione ad ArbiStar 2.0.

La nostra opinione

Ancora non si hanno delle informazioni concrete di questa software, le opinioni a riguardo sono molto discordanti. Non vi sono stati blocchi da enti, e questo ci fa pensare che non sia una truffa. L’opinione degli utenti anche in questo caso è discordante. Sicuramente non vi sono dati istituzionali che affermino che è una truffa.

Noi consigliamo di fare trading con strumenti regolamentati e sicuri come il broker eToro famoso per il loro strumento di Copy trading che permette di copiare le operazioni di trader esperti e così di ottenere ottimi risultati senza essere dei trader professionisti.

Ciò che possiamo consigliarvi di fare è scegliere sempre un broker di trading regolamentato per i vostri investimenti, proprio come il broker eToro.

eToro è una piattaforma di trading e social trading che consente di investire sia ad utenti principianti che trader con un livello di esperienza già avanzato.

Possiamo dire che è uno dei pochi ad offrire delle soluzioni di trading per ogni tipo di investitore.

eToro infatti è una piattaforma che è in grado di sfruttare anche l’esperienza dei trader per trasformarla in una risorsa utile per tutti quanti gli utenti, soprattutto per i trader principianti.

I trader esperti sono la colonna portante del social trading proposto da eToro.

Grazie al Social Trading ogni trader ha la libertà di seguire qualsiasi trader che gli ispira fiducia.
Può anche interagire con lui e richiedere un confronto.

Ha quindi anche la libertà di investire in modo autonomo o copiare in modo automatico ogni singola operazione proposta dal trader che sta segue, proprio come fosse un Social Network.

Con il broker eToro è possibile investire su moltissimi asset differenti: azioni, valute, materie prime, criptovalute, indici di borsa ed ETF.

Questo broker ha reso possibile anche a chi è poco esperto del settore di intraprendere una vera e propria carriera online, investendo grazie all’aiuto di operatori esperti.
E’ possibile scegliere il proprio “trader modello” da seguire in base ad alcuni filtri, come: percentuali di successo, percentuali di rischio, percentuali di guadagno, nazionalità in cui si opera e molto altro che potete scoprire visitando il sito ufficiale di eToro.

Inoltre il broker offre l’opportunità di aprire un conto demo gratuito per provare il broker e vedere se fa al caso vostro.

Il nostro consiglio è dirvi di provarlo, il costo è zero finché non si investe denaro reale e può essere una preziosa opportunità di guadagno anche per i neofiti del settore.

Aggiornamenti

Congelati i Conti del Community Bot

In base alla NOTA INFORMATIVA inviata dal supporto di Arbistar il 13/09/2020 Arbistar 2.0 ha congelato i conti DI TUTTI GLI UTENTI ATTIVI del community Bot.

HANNO PROMESSO DI RISARCIRE e riconsegnare i Bitcoin BTC a tutti gli utenti attivi! ora staremo a vedere, comunque per quanto riguarda il recupero dei propri Bitcoin “come promesso nell’informativa” vi consigliamo di scrivere a: support@arbistar.com.

Bassilo.it consiglia
Prova il Social trading di eToro!

5 Commenti

  1. Salva78 8 Agosto 2020
  2. PierpiA. 6 Agosto 2020
  3. AlessiaPic67 8 Luglio 2020
  4. Giovanni 19 Febbraio 2020
  5. Simone 12 Febbraio 2020

Lascia un Commento