Eni in calo: 44% in meno rispetto al 2018

La grande Azienda italiana ENI è in calo. La notizia ci giunge questa mattina.

Il colosso dell’energia chiude il terzio trimestre con un utile netto in calo del 44% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato.

Tutte le stime fatte in questo terzo trimestre sono in linea con le stime fatte dall’agenzia Bloomeberg.

Invece l’utile operativo è pari a 2,16 miliardi, ma comunque in calo rispetto all’anno precedente, il calo è del 35%, anche l’utile netto scende a 520 milioni di euro – 66%.

L’amministratore delegato Claudio Descalzi lascia questo commento: In particolare abbiamo conseguito nel trimestre una crescita rilevante della produzione, pari al 6%, grazie ai contributi dall’Egitto, Kazakhstan, Ghana e la prima produzione dal Messico, ottenuta a soli undici mesi dalla decisione finale di investimento.

Lascia un Commento