Esempio Trading online su Forex e Trading CFD

Esempio trading online

Il Trading online principalmente è l’atto di acquistare e vendere prodotti finanziari attraverso appunto una piattaforma di Trading online. Queste piattaforme sono normalmente fornite da broker operative su internet, e ce ne sono di ogni genere adatte per tutti i tipi di investitori.

Chiunque desidera provare a guadagnare dal mercato finanziario non deve fare altro che iscriversi su queste piattaforme. Gran parte dei broker, fornisce una varietà di prodotti finanziari come le azioni, le materie prime, Forex e indici.

Il Trading di azioni oppure l’acquisto e la vendita di materie prime sono molto comuni, invece il Trading sul Forex ha guadagnato popolarità negli ultimi due anni a causa di alcune delle sue principali caratteristiche. Oggi fare Trading online significa non andare più in una banca o in un ufficio postale, si può semplicemente investire usando il proprio computer di casa o il proprio cellulare. Tutti possono fare Trading online non si deve essere un professionista.  

Puoi aprire un trade selezionando un prodotto, poi l’importo e la direzione, e chiuderlo se il trade è in profitto in qualsiasi momento tu scelga.

Quindi per aprire una transazione si deve prima di tutto scegliere uno strumento, poi bisogna immettere la dimensione dell’offerta e, infine, fare clic su acquista o vendi. Quando si fa Trading si può anche utilizzare la leva che può aumentare il potere d’acquisto e contemporaneamente aumentare il potenziale di profitto.

Ma è bene sapere che il Trading con la leva può funzionare sia a proprio favore, ma può anche funzionare in maniera negativa e causare perdite maggiori.

Esempio di trading online con i CFD

Come fare Trading CFD

Come fare Trading CFD


Fare Trading con i CFD in realtà è molto più semplice di quello che sembra.

Cerchiamo di spiegare il principio chiave con un adeguato esempio. Riportiamo il caso di un investimento effettuato su Telecom Italia che in quel particolare momento ha un prezzo di vendita di €47,59 e un prezzo di acquisto di €47,60. Si ha la possibilità di decidere sia di acquistare che vendere l’azioni dell’azienda. Noi in questo caso decidiamo di acquistare 2000 CFD azionari a €47,60, prevedendo che il prezzo delle azioni saliranno.

Uno dei vantaggi di fare Trading con i CFD è che è un prodotto a leva, per cui non occorre coprire l’intero valore delle azioni.

Quello che deve essere coperto è il margine, che viene quantificato moltiplicando la propria esposizione con il fattore di margine per il mercato che si sta negoziando.

Pertanto se Telecom Italia avesse un fattore di margine del 5%, allora il nostro margine sarebbe il 5% dell’esposizione totale del nostro trade (2000 CFD x €47,6 = €95.200), o € 4,760 cioè il 5% di €95.200. La posizione si può chiudere in qualsiasi momento, ma in questo caso decidiamo di chiuderla quando raggiunge €49,60, con un prezzo di acquisto di €49,61 e un prezzo di vendita di €49,60. Per cui invertiamo il nostro trade e andiamo a chiudere la posizione.

Vendiamo i nostri 2000 CFD al prezzo di €49,60. A questo punto vogliamo calcolare il profitto. Perciò moltiplichiamo la differenza tra il prezzo di chiusura e il prezzo di apertura della nostra posizione in base alla sua dimensione.

€49,60 (prezzo di vendita cioè di uscita) – €47,60 (prezzo di acquisto cioè di entrata) = €2 che andremo a moltiplicare per 2000 CFD per ottenere un profitto di €4000. In questo modo possiamo constare che l’operazione è stata più che positiva, con un discreto margine di guadagno.

Infine noi consigliamo sempre di studiare bene i segnali di mercato e l’analisi tecnica. Questo aiuterà il Trader a prendere delle decisione più ponderate perché fare Trading con i CFD può anche essere causa di perdite, dell’importo investito, molto elevate.

Esempio trading CFD con 24option: Guida passo per passo

Un esempio pratico di un operazione di Trading CFD con il broker 24option:

Il primo passo è quello di Aprire un Conto Demo Gratuito sulla piattaforma 24option.

Una volta registrato si attiverà il Conto Demo virtuale di 10.000$ e potrai accedere alla piattaforma di trading di 24option.

  1. Nel pannello “filter” in alto a sinistra andiamo a selezionare gli Asset “Azioni“;
    Selezione Azioni

    Selezione Azioni

  2. Dalla lista scegliamo l’azione con la quale operare;
    Selezione Azione

    Selezione Azione

  3. Inseriamo il Volume in lotti che intendiamo investire;
    Volume in lotti che intendiamo investire

    Volume in lotti che intendiamo investire

  4. Scegliamo se “VENDERE” o “COMPRARE” In base alla previsione del valore dell’asset;
    Vendere o Comprare

    Vendere o Comprare

  5. Impostiamo i valori di Stop Loss e Take Profit e apriamo il Trade;
    Stop Loss e Take Profit

    Stop Loss e Take Profit

  6. Avviato il trade possiamo monitorarlo nella sezione Trade Aperti e decidere di stopparlo o manualmente o quando il valore raggiunge i limiti impostati di Stop Loss e Take Profit;
    Monitoraggio del Trade avviato

    Monitoraggio del Trade avviato

Apri un Conto Demo Gratuito di Trading CFD

La piattaforma 24option recensione e opinioni

Piattaforma di trading online 24option

Piattaforma di trading online 24option


24Option è stato fondato nel 2008. Inizialmente aprì come broker di Opzioni Binarie, a oggi 24Option si distingue per i CFD e il Forex.

E’ di proprietà di Rodeler Ltd. La sede principale dell’azienda si trova a Cipro. E’ regolata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) con il numero di licenza CIF n. 207/13 rilasciata a Rodeler Ltd

Per gli investitori al di fuori del SEE (European Economic Area), i clienti di 24Option operano attraverso una società separata chiamata Richfield Capital Limited che ha sede in Belize. In passato, il principale prodotto offerto era le Opzioni Binarie, ma come ben sappiamo 24Option ultimamente ha iniziato a offrire CFD Trading e Forex, aggiungendo nuove funzionalità. 

24Option utilizza ora la piattaforma Scipio per fornire servizi di trading CFD e forex, ma c’è anche la popolare piattaforma di trading MT4. Questa offre strumenti di Trading avanzati che sono stati integrati nella piattaforma. In questo modo i Trader possono scegliere di utilizzare una delle due piattaforme, ognuna con diversi punti di forza. 24option ha creato anche un’app gratuita per il Trading mobile, che va bene per i sistemi operativi iOS e Android. Le App si possono scaricare sia da App Store di Apple o da Google Play Store. Naturalmente l’App offre tutte le funzionalità del sito Web principale, incluse molte funzionalità di gestione degli account.

Vedi le nostre opinioni sulla recensione 24option.

Per aprire un conto di Trading, si deve effettuare un deposito iniziale minimo di 100€ se si va con la carta di credito, ma se si procede con il bonifico bancario in deposito sale a 1000€.

Il Trader può anche decidere di aprire il Conto Demo dove può utilizzare $100.000 virtuali.

Apri un Conto Demo Gratuito con 24option

Esempio Trading online con il Forex

Per capire bene come investire nel Forex Trading si può iniziare subito con un esempio. Supponiamo che un investitore in passato abbia acquistato, a metà gennaio, 2017 30.000 GBP, ossia la prima valuta, gli sarebbe costato circa 32.100 USD, ossia la seconda valuta al tasso di cambio GBP/USD. Poi a metà settembre 2017 la sterlina ebbe un rialzo rispetto al dollaro.

A oggi l’investitore avrebbe potuto chiudere la sua posizione vendendo i suoi £ 30.000 per circa $ 33.500. Dunque investendo $ 32,100 ora avrebbe avuto $ 33,500, un guadagno di $ 1400.

Da questo esempio si può capire che fare Forex Trading è molto semplice. Si deve acquistare una valuta con un’altra valuta al tasso di cambio attuale. Si ottengono dei profitti esclusivamente quando aumenta la forza della prima valuta, ovvero la valuta acquistata, rispetto alla seconda.

Quindi si può vendere la prima valuta per un importo più elevato.

Esempio Forex trading con 24option: Guida passo per passo

Un esempio pratico di un operazione di Forex Trading con il broker 24option:

Il primo passo è quello di Aprire un Conto Demo Gratuito sulla piattaforma 24option.

Una volta registrato si attiverà il Conto Demo virtuale di 10.000$ e potrai accedere alla piattaforma di trading di 24option.

  1. Nel pannello “filter” in alto a sinistra andiamo a selezionare gli Asset “Forex“;
    Selezione Asset Forex

    Selezione Asset Forex

  2. Dalla lista scegliamo la coppia di valute con la quale operare;
    Scelta copia di Valute

    Scelta copia di Valute

  3. Inseriamo il Volume in lotti che intendiamo investire;
    Volume in lotti che intendiamo investire

    Volume in lotti che intendiamo investire

  4. Scegliamo se “VENDERE” o “COMPRARE” In base alla previsione del valore dell’asset;
    Vendere o Comprare

    Vendere o Comprare

  5. Impostiamo i valori di Stop Loss e Take Profit e apriamo il Trade;
    Stop Loss e Take Profit

    Stop Loss e Take Profit

  6. Avviato il trade possiamo monitorarlo nella sezione Trade Aperti e decidere di stopparlo o manualmente o quando il valore raggiunge i limiti impostati di Stop Loss e Take Profit;
    Monitoraggio del Trade avviato

    Monitoraggio del Trade avviato

Apri un Conto Demo Gratuito di Forex Trading

La piattaforma di trading online Markets.com

Piattaforma trading Markets.com

Piattaforma trading Markets.com


La piattaforma Markets.com è un broker solido e affidabile. E’ altamente informativo oltre che educativo. E’ una piattaforma dedicata anche ai Trader principianti per il fatto che offre un deposito iniziale basso a $100, che è sicuramente molto accettabile in conformità con altri broker di oggi.

Per quanto riguarda la sicurezza, Markets.com si caratterizza come un broker regolato da due autorità UE separate e credibili. Presenta relazioni periodiche a queste istituzioni con lo scopo di stabilire la sua conformità con lo stato delle sue finanze e con le varie norme regolamentari. Inoltre il broker ha installato firewall inflessibili, e con la tecnologia SSL, ovvero Secure Socket Layer garantisce la sicurezza della trasmissione delle informazioni.

Risulta essere sicuramente una buona opzione per qualsiasi tipo di Trader che sia professionista o principiante grazie, ad esempio agli strumenti che mette a disposizione, all’eccellente servizio clienti, alla regolamentazione e all’immagine generale di competenza.

Markets.com è altamente elastico per quanto concerne sia per i depositi del conto che per i prelievi. Si può utilizzare come metodo di pagamento, ad esempio il bonifico, oppure le carte di credito/debito come Visa, MasterCard e Diners’ Club.

Inoltre la piattaforma non addebita nessuna commissione durante il processo di deposito/prelievo. Nel caso i depositi superano i $2.500, Markets.com si impegna a rimborsare il cliente per eventuali spese sostenute dall’intermediario finanziario, ovvero dalla banca. Per effettuare il processo di prelievo si può avviare dopo la consegna di un modulo di richiesta di prelievo da parte del cliente. 

Generalmente i prelievi vengono elaborati entro tre giorni lavorativi per tutti i metodi. Oltre a ciò la piattaforma mette a disposizione un servizio clienti dove i dipendenti rispondono alle chiamate 24 ore su 24 e 5 giorni su sette in più lingue, oppure si possono contattare tramite e-mail o chat dal vivo.

Vedi le nostre opinioni sulla recensione Markets.com.

Apri un Conto Demo Gratuito con Markets.com

I Vantaggi del Trading CFD

Il Contratto per Differenza (CFD) rappresenta il contratto che viene firmato tra l’acquirente e il venditore il quale paga al compratore la differenza tra i prezzi di apertura e di chiusura del contratto. Qualora la differenza risultasse negativa, è l’acquirente che dovrà pagare e non il venditore. 

Con i CFD i Trader hanno la possibilità di trarre un vantaggio sia dal salire che dallo scendere del prezzo. Nell’eventualità in cui i prezzi salgano, possono aprire posizioni lunghe, e mentre il prezzo scende sono liberi di aprire posizioni corte speculando sul mercato. In specifico il Trading di CFD è realizzato da singoli Trader e fornitori di CFD (broker). 

Con il fatto che non esistono condizioni contrattuali regolari, ciascun broker CFD è libero di determinare il proprio. Il contratto viene aperto quando si inizia a negoziare su uno strumento specifico con il broker. Quando il Trader decide di chiudere la posizione, la differenza tra il trade di apertura e il trade di chiusura può avere un risultato sia positivo (guadagno), che negativo (perdita).

Poiché i CFD sono negoziati a margine, il Trader può mantenere sempre il livello minimo di margine per lasciare la posizione aperta. Nel caso in cui la somma di denaro depositata scenda al di sotto del livello minimo del margine, il Trader subirà una richiesta di margine e dovrà pagare un importo aggiuntivo. Qualora non avvenisse una copertura rapida di questi margini, le posizioni saranno liquidate.

Con i Contratti per Differenza si ha la possibilità di aprire sia posizioni lunghe che corte. Esattamente si effettua una “Long Trade” quando si compra un bene e ci si aspetta che aumenti ulteriormente. Nel caso contrario si effettua una “Short Trade” quando si vende un asset in attesa che il prezzo scenda, poiché potrà essere riacquistato a un prezzo più vantaggioso. 

Quindi i CFD consentono di realizzare profitti anche se il prezzo delle attività diminuisce, ma scambi nel modo giusto.

Caratteristiche del Trading CFD

I Contratti per Differenza (CFD) in specifico sono un tipo di derivato finanziario che viene utilizzato nel Trading di CFD. Possono essere impiegati per scambiare una vasta gamma di mercati finanziari come Forex, materie prime, azioni, indici. 

In sostanza i CFD sono negoziati in contratti. Quindi si concludono un determinato numero di contratti, e ognuno è uguale a un importo base del sottostante. Un Contratto per Differenza è un accordo tra due parti che scambiano la differenza di prezzo di un bene dal momento in cui la posizione viene aperta a quando sarà chiusa. 

I CFD danno la possibilità agli investitori di negoziare sulla volatilità del mercato su differenti classi di attività, ma senza la necessità di possedere l’attività sottostante. Questo sta a significare che le attività possono essere sia acquistate che vendute, e i profitti possono essere realizzati sia sul mercato rialzista che su quello ribassista, nonostante possano essere sostenute anche perdite.

Inoltre i Contratti per Differenza hanno la caratteristica di poter essere scambiati a leva, il che significa che tutte le operazioni possono avere profitti e perdite molto più elevate. Quindi si può commerciare a margine, e si può andare short, ovvero vendere se si pensa che i prezzi scenderanno; oppure si può andare long, ovvero comprare se si pensa che i prezzi saliranno. C’è anche chi utilizza i CFD per proteggere il proprio portafoglio fisico.



Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Conviene investire n
Investire nel Tradin

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.

Conto Demo Trading Gratis