Ethereum forma la Golden Cross settimanale, ma è sufficiente per salvare le criptovalute?

Nonostante la carneficina e il caos nel mercato delle criptovalute a causa delle recenti azioni della SEC statunitense, Ethereum ha recentemente dato un segnale di acquisto rialzista.

A una settimana di distanza, ETHUSD ha fatto una croce d’oro, ma è sufficiente per dare all’asset class un barlume di speranza in mezzo a tanta oscurità? Diamo un’occhiata più da vicino.

Ethereum Price Golden Cross Buy Signal Pattern sul grafico settimanale
Il prezzo di Ethereum è sceso del 20% rispetto al picco del 2023, ma ancora di oltre il 60% rispetto al picco del 2021. Le speranze di una ripresa nel mercato delle criptovalute sono svanite la scorsa settimana, quando la SEC statunitense ha già avviato azioni di contrasto al deprezzamento. mercati. industria.

Bitcoin ritesta la media mobile bassa di tutti i principali mercati, altre monete sono scese del 50% o più in giorni consecutivi, ma Bitcoin ed Ethereum hanno mostrato resilienza come le prime due criptovalute per capitalizzazione di mercato. ETHUSD si è comportato bene nel recente ambiente ribassista, infatti ha formato un golden cross tra la media mobile a 50 settimane e la media mobile a 200 settimane.

La croce d’oro è quasi immediatamente seguita da una croce della morte e annulla un segnale di vendita a lungo termine con un segnale di acquisto. Quando si utilizza un sistema a due medie mobili, si verifica un segnale di acquisto quando il periodo di tempo più breve incrocia il periodo di tempo più lungo. Questa è chiamata la croce d’oro e l’altra croce è chiamata la croce della morte.

Quando le medie mobili vengono utilizzate come segnali di trading, così come le inversioni, un prezzo sopra o sotto la media è un altro segnale che una tendenza si sta rafforzando. Anche ETHUSD è ben al di sopra della media mobile a 50 e 200 settimane.

Infine, la pendenza delle medie mobili può essere utilizzata in modo simile a una linea di tendenza. La media mobile a 200 settimane è ancora in aumento. Nel frattempo, la settimana 50 sta solo iniziando a capovolgersi.

L’ultima volta che è apparsa la croce d’oro, Ethereum è salito di un altro 680% prima di raggiungere il picco. Al contrario, l’ultima volta che ETHUSD ha superato entrambe le medie mobili nel 2020, Ether è salito di oltre il 1.700%. L’attuale azione sui prezzi ha portato Ethereum solo al di sotto del 5% da quando ha sfondato entrambi i mezzi.

Il successo passato non è garanzia di successo futuro. Inoltre, date le pressioni macroeconomiche e normative sulle altcoin, un altro incontro mortale potrebbe seguire da un giorno all’altro. Tuttavia, se ETHUSD riesce a rimanere al di sopra di entrambe le medie, un altro impressionante rally dei prezzi potrebbe essere dietro l’angolo.

Fonte :cryptonews.net

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer