GBP/USD, valori scambio in aumento

In questo giorno di contrattazioni la Sterlina è riuscita a guadagnare terreno nei confronti del Dollaro americano dopo che sono stati rilasciati dei dati molto positivi sulla attività industriale inglese e tutto questo nonostante il biglietto verde sia stato spinto dalle positive dichiarazioni del neo presidente Donald Trump.

Il cambio GBP/USD si assesta a quota 1,2632 facendo segnare un aumento dello 0,24%, la quota di supporto la troviamo a 1,2457

che risulta essere il valore minimo fatto registrare dal 5 febbraio scorso e una quota di resistenza posta 1,2712 che invece è il valore massimo fatto registrare da giovedì scorso.
La Sterlina è riuscita a guadagnare terreno anche contro l’Euro con il cambio EUR/GBP in aumento dello 0,22% a quota 0,8312.