Grande tensione per la manovra finanziaria

Tensione altissima per la manovra del governo, faccia a faccia questa mattina tra il premier Conti e il ministro degli esteri Luigi Di Maio, per discutere sulla manovra.

Nel frattempo l’Europa chiede informazioni aggiuntive riguardanti la bozza di legge di Bilancio, non saremo gli unici a ricevere delle sollecitazioni da parte dell’europa, oltre a noi anche la Spagna.

Poco fa si è riunito a Palazzo Chigi il Pre-consiglio, poi nel pomeriggio si terrà l’incontro chiesto dal M5S sulle modifiche della manovra.

Ancora grande confusione riguardante questa imminente manovra finanziaria, grandi scontri e poche risoluzioni.

Matteo Renzi nel frattempo boccia la Sugar-tax, ha dichiarato:”Abbiamo bloccato i 23 miliardi di Iva e oggi sono rimasti 200 milioni di sugar-tax, e io non sono d’accordo.

Dobbiamo prendere l’impegno a evitare anche la sugar tax.

Aspettiamo con ansia gli sviluppi della riunione riguardante le modifiche della manovra finanziaria.

Lascia un Commento