Il bitcoin scende sotto i 19.000$ mentre le criptovalute scricchiolano sotto il rischio di rialzo dei tassi

Oggi le criptovalute sono calate, causa dei problemi normativi e e gli investitori di tutto il mondo sono diventati meno aggressivi sugli asset rischiosi con aumenti dei tassi di interessi che stanno arrivando in tutto il mondo.

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Bitcoin, è scesa del 5% al minimo di tre mesi di $ 18.397, anche Ethereum è sceda del 3% al minimo di due mesi di $ 1.285 ed è scesa del 10% nelle ultime 24 ore. Tutte le altre criptovalute hanno avuto un calo.

Ethereum, ha recentemente subito un importantissimo aggiornamento, denominato “Merge” durante il fine settimana, l’aggiornamento ha cambiato il modo in cui vengono elaborate le transazione e diminuisce il consumo energetico.

Il valore del token è calato per alcune speculazioni secondo cui le affermazioni della scorsa settimana del presidente della Commissione per i titoli e gli scambi degli Stati Uniti Gary Gensler ha voluto far intendere che la nuova struttura potrebbe attirare una regolamentazione aggiuntiva. Anche gli scambi vicino all’aggiornamento sono stati chiusi.

“Si tratta di speculazioni su ciò che potrebbe o non potrebbe accadere”,

ha affermato Matthew Dibb, COO della piattaforma di crittografia di Singapore Stack Funds, sulle prospettive normative.

“Un sacco di clamore è uscito dai mercati dopo la fusione”, ha detto. “È stato davvero un tipo di evento da vendere le notizie”, ha aggiunto, dato il contesto globale nervoso, e ha detto che ether potrebbe testare $ 950 nei prossimi mesi.

“Guardando il panorama in questo momento, sia fondamentalmente che tecnicamente, non sembra eccezionale. Non c’è un catalizzatore rialzista immediato che possiamo vedere che sosterrà questi mercati e porterà un sacco di nuovo denaro e liquidità”.

Fonte: channelnew

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it