Il prezzo di Ethereum recupera terreno, ma i rialzi potrebbero essere limitati sopra i 2.300 dollari

Il prezzo di Ethereum è sceso ed è sceso sotto i 2.000 dollari su Kraken. L’ETH si sta attualmente riprendendo sopra il livello dei 2.200 dollari, ma i ribassisti potrebbero essere attivi intorno ai 2.300 dollari.

Ethereum ha iniziato un forte calo, scendendo sotto il supporto di 2.200 dollari. Il prezzo è inferiore a $ 2.300 e alla media mobile semplice di 100 ore.
Una linea di tendenza ribassista è associata alla resistenza vicino a $ 2.300 sul grafico orario di ETH/USD (feed di dati tramite Kraken). La coppia potrebbe continuare a salire se ci fosse un chiaro movimento sopra i 2.290 e i 2.300 dollari.

Il prezzo di Ethereum ha faticato a stabilizzarsi al di sopra della zona di resistenza di $ 2.400. Anche ETH ha iniziato un forte calo simile a Bitcoin, rompendo la zona di supporto di 2.200 dollari.

C’è stato un forte calo e il prezzo è addirittura sceso al di sotto della zona di supporto di $ 2.000. Il nuovo minimo annuale è vicino a 1.860 dollari e il prezzo sta ora recuperando le perdite. C’è stato un ragionevole aumento al di sopra dei livelli di resistenza di $ 2.000 e $ 2.080.

Il prezzo si è spostato al di sopra del minimo del 50% di Fib del passaggio dallo swing massimo di $ 2.430 al minimo di $ 1.860. Tuttavia, Ethereum è ancora al di sotto dei 2.300 dollari e della media mobile semplice su 100 ore.

Il lato positivo è che il prezzo sta affrontando una resistenza vicino al livello di 2.290 dollari. La prima grande resistenza è ora vicino ai 2.300 dollari. C’è anche una linea di tendenza ribassista associata alla resistenza vicino a $ 2.300 sul grafico orario ETH/USD. La linea di tendenza è vicina ai massimi del livello Fib del 76,4% passando dallo swing massimo di $ 2.430 al minimo di $ 1.860.

Una rottura al di sopra della resistenza di 2.300 dollari potrebbe spingere il prezzo verso i 2.400 dollari. La prossima resistenza chiave è vicina ai 2.440 dollari. Se si verificasse un chiaro movimento sopra i 2.400$, sarebbe possibile un calo fino a 2.500$. La prossima resistenza è quella dei 2.500 dollari, sopra la quale Ethereum potrebbe consolidarsi e testare l’area dei 2.620 dollari.

Se Ethereum non riuscisse a superare la resistenza di 2.300 dollari, potrebbe iniziare un nuovo declino. Il supporto iniziale sui massimi è vicino al livello di 2.200 dollari. L’area dei 2.080 dollari potrebbe costituire il primo supporto chiave. Un altro calo prolungato potrebbe iniziare a crollare e chiudere sotto i 2.080 dollari. In questo caso, Ether potrebbe testare il supporto di 2.000 dollari. Ulteriori perdite potrebbero spingere il prezzo verso il livello di $ 1.860.

Fonte: Cryptonews.net

Vuoi comprare criptovalute ? La migliore piattaforma che ti permette di acquistare vere criptovalute è a nostro parere eToro. Il broker eToro ti consente di investire in criptovalute reali, o fare trading di CFD con leva finanziaria.

 

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer