Il trader di opzioni binarie è un lavoratore Autonomo

ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

Se sei interessato al Trading online, ti consigliamo: Trading CFD, Trading Forex e Trading di Criptovalute.

 

E’ questo il momento giusto per diventare un trader, quindi, un lavoratore autonomo

Il Trading per conto proprio richiede un rigore impeccabile, e ancor più oggi, in quanto i mercati azionari sono soggetti a distorsioni create da banche centrali e le loro politiche monetarie accomodanti.

È per questo che proponiamo questo articolo, è questo il momento giusto per diventare per proprio conto un trader, per conoscere meglio le possibilità di successo di un operatore indipendente, mentre il mercato, anche se le condizioni presentano molte opportunità, oggi, sono i meno pericolosi soprattutto per un investitore principiante.

Hai davvero il profilo per essere un operatore?

Qual’è il profilo per diventare operatore indipendente? Come tutti i mestieri, essere trader non si improvvisa, per avere successo dovrete avere paziente e passare attraverso la casella di formazione al fine di comprendere i meccanismi che regolano i mercati finanziari. Tuttavia, con l’avvento di Internet sono nati nuovi strumenti finanziari quali le opzioni binarie molto più facili da gestire

“non è mai stato più facile investire in azioni”.

L’avvento di questi nuovi strumenti e tecnologie hanno reso l’accesso ai mercati finanziari non più solo agli investitori più ricchi e anche senza una formazione specifica in materia di finanza di mercato. Prima di imbarcarsi, dobbiamo chiederci se abbiamo il profilo e la mentalità giusta per diventare per proprio conto un trader. Infatti, se l’obiettivo è quello di vivere esclusivamente di trading, allora dobbiamo essere disposti a spendere molte ore, non solo per la formazione ma anche dinanzi al proprio computer. Tuttavia, se si pratica un’attività come un hobby, allora il processo sarà completamente diverso.

Il capitale necessario per un operatore indipendente

Prima di intraprendere l’emozionante avventura della negoziazione per conto proprio, è essenziale impostare l’obiettivo da raggiungere. La maggior parte delle piattaforme di trading online di oggi, tra cui i broker specializzati in binario, offrono l’apertura di un account con soli 100 € . Mostrando un pò di buon senso, è facile comprendere che con un piccolo capitale non vi sarà alcun miracolo. Infatti, si stima che il capitale minimo è di € 5.000 come attività a tempo libero, se si vuole vivere realmente di commercio allora si avrà bisogno di almeno 10.000 € per mettere in atto una strategia “Money“. La realtà è crudele nel mondo della speculazione, più il vostro capitale è elevato è meno è il rischio che si corre.

L’opzione binaria perfetta per le attuali condizioni di mercato

Le opzioni binarie sono un nuovo strumento finanziario che è di gran moda dal suo lancio nel 2008, la ragione del suo successo risiede nella sua facilità d’uso e dei rendimenti eccezionali che offrono. Infatti, speculare con un’opzione binaria determina in quale modo il mercato si evolverà in un predeterminato periodo di tempo.

Quando l’assunzione da parte degli investitori si dimostra corretta, il trader si vede gratificare con un premio compreso fra il 90 e il 500% del capitale investito.

Come comprare azioni Aamzon

“L’opzione binaria è ideale per speculare”

iqoption trading