Corso Trading online

Il Trading online in Italia: Broker, Recensioni e Consigli

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare del Trading online in Italia, il nostro intento nell’articolo di oggi è affrontare il Trading online nella totalità, parlando di Forex Trading, di Trading Criptovalute e di Trading CFD, fornendovi i migliori consigli sul Trading online ma non solo, sarà nostra premura anche consigliarvi quali sono le Migliori Piattaforme di trading online che operano nel mondo del trading.

Ci occuperemo di rispondere alle seguenti domande che vi avete posto in privato tramite email:

  • Fare trading online in Italia è legale?;
  • Quali sono le migliori piattaforme di trading online?;
  • Conviene utilizzare i robot di trading online?;
  • E’ possibile fare trading online demo?

Forniremo soprattutto ai principianti degli ottimi consigli a partire da ora.

Sicuramente il primo consiglio che possiamo darvi è di scaricare Gratuitamente la guida al trading di 24option, per comprendere per bene tutte le basi del trading online e operare optando per un trading a basso rischio.

Inoltre crediamo sia molto importante iniziare con un Conto Demo Gratuito senza vincoli di deposito, clicca qui per ottenere il Conto Demo Gratuito di XTB.

Sicuramente avrai già sentito parlare di Trading online ma sei hai iniziato a leggere questo articolo è perché sei davvero interessato a sapere come funziona il Trading online in tutte le sue sfaccettature.

Sicuramente una buona soluzione se siete agli inizi è provare il Social Trading di eToro.

Ricordiamo inoltre che per iniziare a fare trading online, non bisognerà avere un budget di migliaia di euro da parte, vi basteranno 100€/250€ per iniziare ad investire con un broker di trading serio e regolamentato.

Come funziona il Trading online in Italia

Quando parliamo di Come funziona il Trading online intendiamo come funziona l’acquisto e la vendita di beni finanziari attraverso una piattaforma online, che necessita di una connessione internet.

Come comprare azioni Aamzon

I trader e investitori acquistano e vendono beni finanziari attraverso una piattaforma di trading che viene messa a disposizione da un broker con cui si accede ai mercati economici.

Le operazioni vengono fatte sulla piattaforma di trading e inviate rapidamente al broker che le eseguirà, da qui il nome trading online.

L’attività di trading online rappresenta l’investire sui mercati finanziari, sfruttando le variazioni dei prezzi delle attività per avere profitti tra acquisto e vendita, o viceversa.

Il Trading online in Italia, è diventato popolare dagli anni 90, grazie agli enormi progressi tecnologici e le connessioni internet sono diventate accessibili a tutti.

Grazie a questo c’è stata una rapida crescita del trading online e finalmente tutti possono ora accedere ai mercati economici mondiali.

In questi anni chi fa trading online, ha scelto di farlo attraverso soprattutto attraverso i CFD, il trading online di CFD è l’atto di acquistare o vendere uno o più contratti per differenza investendo sul prezzo per trarne un profitto.

I CFD sono un prodotto finanziario derivato, che si applica a quasi tutti i prodotti finanziari, come ad esempio, Azioni, Coppie di Valute, Materie Prime, indici azionari, ETF e anche le famose Criptovalute (di cui parleremo a breve).

I CFD sono un prodotto finanziario che permette di investire sull’aumento o il calo del valore di una coppia di valute o di un indici o anche dell’oro senza possedere il bene.

Come detto all’inizio il trading è diventato molto popolare in quanto fare trading online con i CFD permette di investire su moltissimi prodotti finanziari, accedendo al mercato con un capitale ridotto.

La Tipologia di Trading online più utilizzata: il Trading CFD

Come detto poco poco fa, il trading CFD è uno strumento derivato molto utilizzato soprattutto anche da chi ha iniziato ad investire di recente nel trading. Per prima cosa sarà importante capire che non è un modo di fare soldi facili e non aiuterà cercare informazioni fuorvianti sui forum.

Il trading CFD non è altro che uno strumento finanziario che fa parte della categoria dei derivati finanziari, ovvero un derivato è uno strumento che replica il prezzo di un asset di Mercato che potrà essere ad esempio il prezzo di una Valuta, l’andamento di una materia prima o la quotazione di un titolo in Borsa.

Spesso il termine derivato viene utilizzato nella sua accezione più negativa, in realtà è spesso l’uso che se ne fa che può essere considerato negativo.

Essendo dei derivati a tutti gli effetti i CFD (contract for difference) replicano l’andamento di un bene di Mercato e possono assumere due soli stati, ossia di rialzo o di ribasso.

Il Trader che le vorrà utilizzare non dovrà fare altro che investire al rialzo o al ribasso su un asset in un certo intervallo di tempo.

Per operare con il Trading CFD sarà sufficiente seguire dei passi molto semplici, ad esempio:

  • si dovrà scegliere un asset finanziario su cui investire, come ad esempio coppie di valute (come nel caso del forex), materie prime, Indici, Azioni, Criptovalute;
  • si dovrà stabilire un capitale da investire;
  • si dovrà scegliere quanti CFD acquistare/vendere;
  • si dovrà fare la previsione al rialzo o al ribasso;
  • si dovrà avviare l’operazione.

Il successo dei CFD è dovuto alla loro grande facilità di utilizzo e rende possibile anche l’opportunità di Giocare in borsa.

Si tratta, infatti, di un modo di operare molto semplificato che consente a tutti di fare Trading sui Mercati.

La semplicità non dovrà però indurre a credere che siano come una sorta di scommessa, anzi è esattamente il contrario.

Chi vorrà utilizzare i CFD non dovrà fare altro che lo stesso tipo di analisi, come ad esempio utilizzare grafici, o utilizzare l’Analisi tecnica, che impiega con gli altri strumenti finanziari e inoltre si consiglia di studiare molto e fare tanta esperienza.

Gli elementi costitutivi sono principalmente:

  • un asset finanziario;
  • un valore assoluto;
  • una previsione;
  • un rendimento.

Che significa comprare un CFD?

Di fatto comprare un CFD implica l’attuazione di alcune fasi, per primo si individuerà l’asset sottostante su cui si dovrà investire, come ad esempio si può decidere di comprare le azioni Amazon, poi si dovrà scegliere quanti CFD acquistare, dopodiché si deciderà il tipo di previsione ovvero se l’asset scenderà o salirà.

Sarete voi a decidere la scadenza, potete anche tenere la vostra operazione aperta per più giorni, anche se non è molto indicato perché il trading nasce per investire a breve termine.

Dopodiché, se vedete che siete in guadagno fermate l’operazione e potrete verificare se la previsione starà andando a buon fine e quindi se si incasserà il rendimento.

E’ un modo di operare dunque molto semplice che non richiederà alcun sistema automatico o Trading System, ma ci sono tuttavia dei Robot che analizzano i grafici e sono in grado di fare delle previsioni molto accurate, anche se noi non ci sentiamo di consigliarli perché abbiamo scoperto che la maggior parte, come questi che vi elencheremo in basso, non sono regolamentati da nessun ente serio.

Come funzionano i Robot: conviene utilizzarli?

Alcuni software, Robot di Autotrading online, combinano le redditività eccezionali dei tre sistemi di Trading più potenti, ovvero Classic, Fibonacci e Martingala, associato con i migliori indicatori, ovvero MACD, RSI, Oscillatore stocastico, Commodity Channel Index e molto altro ancora, tutto questo per ottenere dei risultati sorprendenti per il conto dei Trader di Trading.

La cosa importante è che non ci si dovrà preoccupare perché non si dovrà fare qualsiasi analisi manualmente.

È tutto automatizzato, quindi da quel che si dice e soprattutto da ciò che dicono questi fantomatici robot ci si potrà sedere, rilassare e guardare il proprio reddito crescere in maniera esponenziale, quindi non ci sarà la necessità di un intervento manuale.

Tornate sulla terra, non è assolutamente così.

La maggiore parte dei software accessibili a tutti non funzionano per arrivare ad un livello di trading professionale, vi sconsigliamo di utilizzare questi strumenti.

Di solito questi software truffaldini sono molto semplici da utilizzare e la prima cosa da fare è creare un account e dopodiché effettuare il Login al proprio account.

Poi si dovranno depositare i soldi con il proprio Broker associato e solo dopo aver cliccato “START AUTO TRADING”, il software inizierà a mangiarvi il denaro.

L’accessibile a questi robot di trading, compatibili con tutti i pc, i tablet e gli smartphone ha fatto si che in molti venissero truffati.

I software di solito operano con il Trading automatico solo quando ci si sarà registrati sul proprio conto e quando si eseguirà il Logout rimarrà tutto praticamente acceso senza la possibilità di bloccare il robot che opera con i vostri soldi.

In ogni caso i robot offrono la possibilità di utilizzare la modalità Demo anche durante il fine settimana quando il Mercato sarà chiuso e questo è veramente inspiegabile.

Durante il fine settimana quando i Mercati saranno chiusi si potranno utilizzare i “Feed dei prezzi simulati”, così si potrà sperimentare e familiarizzare con i Robot anche se nella modalità demo, se mai vi capiterà disgraziatamente di provarli, risulterete praticamente sempre vincitori.

Incredibile!

Molti Robot danno la possibilità di cambiare, modificare le impostazioni, si potrà ad esempio scegliere tra i diversi metodi, le scadenze e molto altro ancora ma il loro risultato finale sarà sempre positivo, diversamente dal vostro.

Il nostro consiglio è di non utilizzare i robot ma di usufruire delle piattaforme di trading online che offrono CFD  e vi consentono di investire nelle criptovalute legalmente, di cui vi parleremo nel prossimo paragrafo.

Ricordate di stare lontani da questi Robot:

Il Trading CFD e il Trading Criptovalute

Investire nelle criptovalute può essere considerato anche un lavoro ma occorre rivolgersi ad un broker di trading CFD che sia sicuro.

La risposta a cos’è una criptovaluta è la seguente: è una moneta digitale decentralizzata.

Il mondo delle criptovalute si muove velocemente, vengono considerati infatti gli strumenti più volatili del mercato.

La prima criptovaluta che è stata creata è il Bitcoin, anche se nessuno sa bene chi sia Satoshi Nakamoto è lui ad averla inventata.

Molto probabilmente è un uomo, ma potrebbe anche essere una donna o anche un gruppo di persone, non si sa bene.

Satoshi Nakamoto ha sempre parlato nei forum crittografici soltanto tramite e-mail e non si sa altro.

Comunque sia nel 2008, Nakamoto ha pubblicato il white paper Bitcoin.

Il Bitcoin è diventato il modello per el altre cripto ed infatti nata questa ne sono nate tante altre.

Il 12 gennaio 2009 Satoshi Nakamoto ha eseguito la prima transazione Bitcoin, sono stati inviati 10 BTC ad un programmatore di nome Hal Finney.

Nel 2011 Satoshi Nakamoto non si è più fatto vivo, ma sappiamo per certo che è stato lui ad aver creato la prima e più importante criptovaluta del modno.

Acquistare e vendere criptovalute ad oggi è diventato un grande affare ed in molti lo fanno, soprattutto attraverso il Trading online.

Considerate che ad oggi il valore totale di tutte le criptovalute a livello mondiale supera i 350 miliardi di dollari statunitensi.

Le criptovalute vengono create dall’oggi al domani e hanno la capacità di sparire in modo altrettanto veloce, quindi pensate bene a quale cripto scegliere per i vostri investimenti.

Il consiglio di Bassilo.it a tutti i trader principianti è di spendere solo ciò che si è disposti a perdere. 

Quali broker e Piattaforme di Trading online utilizzare?

Sicuramente utilizzare piattaforme di trading online regolamentate è la cosa migliore.

Di seguito vi lasciamo una lista delle migliori secondo il nostro parere e di seguito una recensione della nostra Top 3 delle Migliori piattaforme di trading che al momento sono presenti sul web.

Migliori Piattaforme (Broker) Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme per il Trading in: Forex, CFD e Criptovalute

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 BROKER DEL MESE ✓ Voto Recensione
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000€!
Apri conto Demo Gratuito!
Il 66% dei conti CFD al dettaglio perde denaro
Demo
eToro Recensione
Il 66% dei conti CFD
al dettaglio perde denaro
#2 Broker 24option Voto Recensione
Deposito minimo: 250€
Conto Demo di 100.000€!
Apri conto Demo Gratuito!
Demo
24option Recensione
#3 Broker iqoption Voto Recensione
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo Gratuito!
Demo
IQ Option Recensione
#2 Broker eToro Voto Recensione
Licenza: CySEC – FCA – KNF
Nessun Deposito minimo!
Conto Demo di 100.000€!
Apri conto Demo Gratuito!
Demo
XTB Recensione
#5 Broker Markets.com Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Demo
Markets Recensione
#6 Broker Plus500 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 40.000€
Apri conto Demo Gratuito!
Demo
Plus 500 Recensione

*Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Le migliori piattaforme di trading online presenti nella lista sono tutti certificati e autorizzati da CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Brokers elencati va effettuato il primo deposito con soldi veri che rimarranno chiaramente a disposizione del trader iscritto.

Migliori Brokers di Trading Online Regolamentati

Recensione della piattaforma di Trading eToro

Piattaforma di trading etoro

Piattaforma di trading etoro

eToro è una piattaforma multi-asset che offre prodotti CFD e non CFD.

Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

eToro è uno dei migliori broker di Trading più attivi nel settore del trading online.

Con funzionalità che attraversano più tipi di asset, eToro ha davvero qualcosa per tutti.

Il broker è cresciuto a passi da gigante sin dalla sua nascita oltre dieci anni fa, e ora offre i suoi servizi di trading a milioni di clienti sparsi in tutto il mondo.

La versione più recente della piattaforma di eToro è una combinazione di molti servizi diversi offerti dal broker in questi dieci anni.

Avrete anche la possibilità di fare trading su CFD tra diversi beni finanziari.

I clienti possono usare il sistema di CopyTrader per replicare le negoziazioni di trading degli altri trader (popular investor) oppure possono optare per il sistema CopyPortfolios per replicare il modo definitivo un piano di trading vincente.

Questi due sistemi rappresentano un potente strumento nel social trading, un concetto che eToro ha aperto al settore del trading.

Il broker offre inoltre eToro Wallet, dedicato a tutti coloro, che come eToro sostengono le criptovalute, che piuttosto che fare Trading di criptovalute, possono archiviare, acquistare o vendere le proprie criptovalute.

Con eToro oltre alle criptovalute, puoi negoziare in vari mercati economici, come azioni, materie prime, indici, ETF e valute.

Con eToro potrete sicuramente stare tranquilli, è un broker super affidabile, infatti è regolato da diversi organismi nazionali e internazionali.

In Europa, è conforme alle direttive internazionali sulla pratica aziendale e sulla sicurezza dei clienti.

FCA del Regno Unito e la CySEC sono le autorità in Europa che regolano e autorizzano il broker.

eToro è il migliore, la sua caratteristica principale è il social trading consentendo così ai suoi clienti di imitare le operazioni di altri trader, parliamo del programma diCopy e Social Trading principale funzione di eToro aiutando i principianti nelle loro negoziazione e nell’apprendimento più rapido del funzionamento del trading.

Prova Gratis il Social Trading con il Broker eToro

Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.
Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Recensione della piattaforma di Trading 24option

Piattaforma di trading online 24option

Piattaforma di trading online 24option

La piattaforma di trading 24option è un broker Forex e CFD. Ha aperto le porte ai trader nel lontano 2010 e per diversi anni è stato all’avanguardia nel trading di opzioni binarie.

Nel 2017 hanno deciso di espandersi abbandonando le opzioni binarie e ora offrono trading solo in Forex e CFD.

I CFD offerti coprono una vasta gamma, dai singoli titoli internazionali popolari e materie prime come metalli, energie, nonché indici azionari.

Offre anche una buona e ampia varietà di coppie di valute forex.

Il broker offre per rispondere alle esigenze dei propri clienti, quattro tipi di account base, oro, platino e vip.

I diversi account sono facile da capire e molto trasparenti anche per chi è alle prime armi.

I principali differenziali tra i conto sono gli spread medi e variabili e il deposito iniziale.

E’ disponibile un conto demo, gratuito, senza limiti di tempo.

Come detto prima 24option.com offre una vasta scelta di strumenti negoziabili, nonché una scelta di due piattaforme di trading, la popolare MetaTrader 4 e la piattaforma webtrader interna, intuitiva e semplice da usare.

24option.com mette a disposizione una vasta gamma di materiale didattico.

Offrono webinar di trading dal vivo, ebook gratuiti, nonché rapporti di mercato giornaliero dettagliati e totalmente gratuiti.

Prova Gratis il conto Demo con il Broker 24option

Recensione della piattaforma di Trading XTB

xtb-azioni

XTB è un pluripremiato broker di trading Forex e CFD online, nasce nel 2002. Negli ultimi 15 anni, si sono affermati come broker affidabile nel settore del trading.

Hanno anche ampliato le loro operazioni e aumentato enormemente la loro base clienti.

Il broker a aperto sedi in vari paesi europei e non. Il broker viene autorizzato e regolato da diverse autorità internazionali di diversi paesi, come IFSC, KNF, FCA e la CySEC di Cipro.

A oltre 1500 strumenti di trading offerti per negoziare sulla sua premiatissima piattaforma xStation 5.

XTB offre una Trading Academy, ben organizzata.

Le lezioni sono organizzate in livelli, base e intermedio.

Il broker inoltre offre alla sua clientela notizie e analisi complete sul sito web e sulla piattaforma xStation 5.

Puoi scegliere tra due tipi di account standard e pro, creati per rispondere alle varie esigenze dei trader.

Oltre a questi due account, il broker mette a disposizione, per 30 giorni un conto demo gratis senza deposito, con cui potrai familiarizzare con la piattaforma di trading le sue funzioni e tutti i servizi che il broker offre.

Prova Gratis il conto Demo con il Broker XTB

Consigli per il Trader e psicologia nel Trading

La psicologia del Trader è una parte fondamentale quando si decide di investire, per cui, vi forniamo i migliori consigli per il Trader che ha deciso di investire online.

La psicologia è quella che ti predispone al modo di approcciare correttamente oppure no, nell’operare sui Mercati Finanziari.

Anche un Trader professionista, messo sotto pressione, nonostante le molte e in alcuni casi ottime tecniche di Trading ormai a disposizione, solo pochi tra questi riusciranno ad ottenere risultati positivi, e soprattutto costanti nel tempo.

Spesso un Trader che non riesce a raggiungere il successo, potrebbe dipendere in particolare da due fattori, tra cui uno ad esempio la mancanza di regole operative e di Money Management, e l’altro potrebbe essere il sbagliato approccio comportamentale ai Mercati Finanziari.

Lo stato psicologico emotivo, può influenzare talmente tanto, che le tecniche di Trading adottate dall’uno o dall’altro Trader professionista e non, non incidano più di tanto in quei casi di insuccesso eclatante.

Frequentemente la maggior parte dei Trader sbaglia completamente l’approccio ai Mercati Finanziari, perché non considerano il Trading come una vera e propria professione, di conseguenza questi Trader mancano in assoluto di un metodo di Trading, ovvero non applicano in modo ripetitivo e costante una tecniche di entrata sul Mercato, la medesima gestione della posizione associata alla tecnica adottata.

Di solito poi mancano completamente, o quasi, di una scrupolosa gestione del rischio, quindi di conseguenza c’è un forte disagio psicologico in cui poi molti di questi Trader si vengono a trovare nel momento in cui hanno a che fare con portafogli abbondantemente in perdita, questo perché è certamente dovuto a un errore alla fonte, che risiede in questa problematica.

Gran parte degli errori, che vengono commessi in particolare dal Trader inesperto, hanno origine quasi certamente dal suo approccio sbagliato alla operatività sui Mercati Finanziari.

Anche se molti Trader conoscono benissimo le tecniche, che in teoria potrebbero anche essere profittevoli, ma con la mancanza di un piano di Trading sono portati ad esempio ad improvvisare l’uscita dal Mercato.

Molti fanno correre la posizione ottenendo una rendita sicuramente migliore, oppure altri si ritrovano disorientati e incapaci di qualsiasi reazione quando il Mercato va contro la loro posizione, trascurando così di poter tagliare le perdite secondo un piano preordinato di uscita, e trovandosi di conseguenza in difficoltà con perdite ormai divenute talmente considerevoli dal persuaderli a ritirarsi.

Ci sono anche Trader che arrivano a pensare ad un certo punto che il Trading non fa per loro, che il Trading è una attività solo per professionisti, ma spesso non si rendono conto che fino a quel momento hanno eseguito le operazioni di Trading senza avere un minimo controllo del rischio e purtroppo così facendo, la conseguenza dei loro errori ha un effetto rovinoso sui loro conti di Trading.

La prima cosa da fare nel riuscire nel Trading è quella di cominciare seriamente a considerarlo come un’attività per professionisti.

L’importante, prima di cominciare ad operare, sarà assolutamente necessario capire, che tipo di Trader vorrai essere o che comunque potrai diventare.

Bisognerà poi prefissarsi dei risultati con il Trading, e sarà bene capire da subito quali sacrifici si sarà disposti ad affrontare, e quali rischi si sarà disposti per diventare un Trader professionista.

Sin dall’inizio quindi sarà bene sapere che tipo di Trader si vorrà essere, che risultati si vorranno raggiungere, e che per arrivare all’obiettivo sarà necessario molto studio, spirito di sacrificio e, soprattutto, una buona conoscenza di se stessi.

Per diventare un Trader di successo occorre una profonda e obiettiva conoscenza di se stessi, del proprio carattere e della propria sensibilità, e sarà necessario avere ben chiari fin dall’inizio i propri obiettivi, che non dovranno essere solo quelli di realizzare guadagni importanti, ma anche quello di arrivare a svolgere un’attività in completa autonomia, con una semplice connessione internet e un pc da qualsiasi parte del mondo.

I Trader professionisti di successo possiedono di solito la caratteristica di avere l’assoluto controllo del proprio ego e della propria emotività.

Individuare quindi correttamente la propria personalità è un punto fondamentale per riuscire nel Trading.

Bisognerà tenere sotto controllo dei lati del proprio carattere per evitare di incorrere negli errori più comuni che nel Trading portano all’insuccesso.

I Trader che sono troppo sicuri di se stessi non riescono subito a riconoscere i propri errori, e quindi di conseguenza insistono in una operazione sbagliata, quando invece sarebbe stato meglio chiudere immediatamente la perdita.

Il successo dipenderà esclusivamente da te.

Il vantaggio di capire da subito che Trader si vuole diventare, è importante perché questo aiuta ad indirizzarsi su un modello di Trading adatto alle proprie caratteristiche psicologiche, e non per questo pensare di trascurare alcuni aspetti del carattere che andranno comunque modificati o tenuti sotto controllo, eliminando tutte quelle componenti che portano ad atteggiamenti perdenti, perché ingestibili durante l’operatività reale.

Altri fattori da non trascurare non meno importanti, sarà prima di tutto quello di valutare il capitale che si avrà a disposizione per il Trading, e gli obiettivi che si vorranno conseguire, poi capire qual’é la propria propensione al rischio.

Un altro fattore è il tempo, quanto se ne intenderà impiegare a questa attività.

Poi ci sarà da capire quali Mercati si vorranno seguire.

Dal momento che si deciderà di operare nel Trading, bisognerà essere disposti a mettere da parte la parte impulsiva, per far posto alla rigida applicazione di schemi prefissati di Trading, accompagnata da un’analisi approfondita della propria personalità, per capire in primo luogo se si è capaci e soprattutto disposti a mettersi in gioco.

Ci sarà bisogno che si capisca da subito, prima di cominciare ad operare sui Mercati Finanziari, che si deve fare Trading per guadagnare, perché capita a volte che molti Trader hanno si l’idea di voler guadagnare veramente, ma che poi quasi immediatamente avevano cominciato a considerare il Trading come un vero e proprio gioco, ma come si è visto non è proprio così, si tratta di una cosa seria, una vera e propria professione, che come tale ci si dovrà porre anche e soprattutto, degli obiettivi di guadagno.

iqoption trading

Lascia un Commento