In che modo la conferenza FOMC di oggi può influenzare le tue partecipazioni in Bitcoin e altcoin

Bitcoin e altcoin hanno appena concluso un mese ribassista ad aprile e sono attualmente in attesa del prossimo catalizzatore. Sebbene i mercati debbano subire una correzione rialzista, gli investitori rimangono cauti soprattutto con l’imminente conferenza del Federal Open Market Committee (FOMC).

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Bitcoin e la maggior parte delle principali altcoin hanno subito un’azione laterale significativa negli ultimi due giorni. Ciò è dovuto all’incertezza in vista della riunione del FOMC, che probabilmente avrà un impatto significativo sul mercato delle criptovalute. Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell annuncerà se ci sarà o meno un inasprimento quantitativo sotto forma di tassi più elevati.

Diversi analisti hanno avanzato le loro opinioni. Uno di questi analisti crittografici ha dichiarato, L’annuncio fornirà chiarezza sulle imminenti misure di politica monetaria. Il risultato dipenderà in definitiva dal tipo di crescita che l’economia statunitense ha prodotto finora nel secondo trimestre. Il precedente annuncio della FED a marzo ha rivelato che l’economia si è ridotta dell’1,4% nel primo trimestre , sollevando i timori di una recessione.

Qualsiasi misura economica in risposta alla crescita economica negativa mira a contenere i rischi di recessione. Un approccio aggressivo o aggressivo da parte della FED comporterebbe probabilmente ulteriori aumenti dei tassi di interesse. Un tale risultato probabilmente provocherebbe un ulteriore ribasso per il mercato delle criptovalute, il che probabilmente comporterebbe un calo di BTC al livello minimo di $ 30.000.

D’altra parte, una presa accomodante o debole da parte della FED significa aumenti dei tassi inferiori a 50 punti base. Ciò sarebbe positivo per il mercato delle criptovalute e probabilmente attiverebbe una maggiore fiducia degli investitori, quindi le criptovalute godrebbero di un certo rialzo.

L’annuncio del FOMC è già stato prezzato?

La FED aveva precedentemente annunciato un aumento dei tassi a marzo, ma non ha innescato molti aspetti negativi. Questo perché il mercato era già stato fortemente ribassista nelle settimane precedenti l’annuncio.

Un’osservazione simile è avvenuta a settembre 2017 durante il quale BTC ha subito una breve flessione in seguito all’annuncio di misure di inasprimento quantitativo. Tuttavia, una forte corsa al rialzo è ripresa subito dopo.

Sembra che le cose non siano molto diverse questa volta, dato che Bitcoin e altcoin hanno avuto una traiettoria discendente nelle ultime quattro settimane. Tuttavia, c’è ancora qualche rischio di un considerevole ribasso, soprattutto se Bitcoin è fortemente indebitato al rialzo. Il risultato determinerà il sentiment degli investitori e lo spingerà fuori dalla sua gamma di bassi volumi.

Fonte: ambcrypto

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it