Jack Liu: Il prezzo di Bitcoin è importante

Il fondatore di RelayX, Jack Liu, ha dimostrato di essere una presenza forte nello spazio Bitcoin . Forte di un background fintech e di quasi un decennio di esperienza nelle risorse digitali, i suoi pensieri e le sue idee sull’ecosistema Bitcoin offrono sostanza e, a volte, sfide agli imprenditori che si basano su Bitcoin SV.

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Auto Trading Guida

Bassilo.it

Contrariamente alla credenza della maggioranza nella comunità di BSV, Jack pensa che il prezzo di BSV sia importante. Come racconta a Charles Miller in questo episodio di CoinGeek Conversations , la sua attrazione per Bitcoin è in parte dovuta al suo design di incentivi: indipendentemente dalla ricchezza e dalla statura, qualsiasi individuo ha la possibilità di raccogliere fondi utilizzando la rete. “Una piccola impresa è in grado di raccogliere cinque dollari di denaro nello stesso modo in cui un team più grande può raccogliere… miliardi di dollari. Questo livella il campo di gioco e questo è in definitiva il valore”, spiega.

RelayX cerca di costruire attività su catena in un modo che sia privo di brevetti e NDA, nonché di prodotti interoperabili. L’obiettivo di Jack è preservare un aspetto potente di Bitcoin: che è globale. “Chiunque può partecipare. Quello che non vuoi è sfruttare quel libro mastro e costruire un sistema chiuso in cima, non importa quanto sia bello perché poi quando sviluppatori e utenti interagiscono con l’economia chiusa, allora perdi molto del potere del bitcoin di base ”, afferma. 

Nella società odierna, la dipendenza dalla finanza è significativa. Come spiega Jack, questo ha a che fare con le persone che guadagnano in una valuta fiat, quindi investono e speculano con quei soldi. Immagina un mondo in cui le persone potranno essere più indipendenti finanziariamente. “Se le persone guadagnassero, spendessero, consumino e producessero su un unico libro mastro che di per sé ha un’offerta di denaro deflazionistica, allora in pratica le persone non userebbero più la finanza come una necessità, diventa un’opzione”. 

A differenza delle valute legali, Bitcoin come sistema non ha un’autorità centrale. Jack ci tiene a sottolineare che Bitcoin toglie potere al denaro e che di per sé è liberatorio. Ma come facciamo a sapere come sta andando il sistema? Bene, il prezzo è un modo per misurare le prestazioni di BitcoinJack crede che le innovazioni e la creazione di una buona utilità per il libro mastro aiuteranno ad aumentare il prezzo di Bitcoin. Come sottolinea, la creazione di applicazioni che consentano agli utenti di monetizzare istantaneamente è la strada da percorrere. Gli utenti tendono a trascurare le commissioni di transazione se sono in grado di guadagnare un sacco. 

In termini di volume delle transazioni nella rete BSV fino ad oggi, Jack pensa che dovrebbero esserci magnitudini di più. Come dice lui, “Se hai 5 milioni di transazioni su CryptoFights al giorno, ma viene fatto da poche centinaia di utenti, questo non sta aumentando il prezzo, non sta facendo crescere l’economia”. 

Jack consiglia agli imprenditori di trovare un prodotto che i possessori di Bitcoin desiderano invece di costruire un’attività basata sui propri gusti e interessi. Dice che è meglio monetizzare la loro attività già nei giorni di inizio. Consiglia agli imprenditori di raccogliere quanto più BSV possibile per la loro attività senza doversi preoccupare troppo di non restituire l’investimento. Bitcoin non può essere sovraperformato a causa del suo numero limitato, dice. Come spiega, gli investitori trarranno vantaggio non dall’ottenere un ritorno del loro investimento, ma dall’allocazione di una percentuale delle loro partecipazioni in Bitcoin verso un progetto che contribuisce ad aumentare la velocità e l’utilità di Bitcoin e, a sua volta, ad aumentare il prezzo di Bitcoin. “Questo è un ecosistema sano“, dice.

Fonte: coingeek

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it