La copertura nel trading delle opzioni binarie

ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

Se sei interessato al Trading online, ti consigliamo: Trading CFD, Trading Forex e Trading di Criptovalute.

 

Con il termine “copertura” si intende:

“attenzione alle eventuali perdite”.

La copertura è uno strumento finanziario, e consiste nello scambiare beni uguali o molto simili nei diversi mercati dividendo il rischio in parti uguali.
In questo modo, ci si può proteggere dalle eventuali perdite che possono verificarsi attraverso i cambiamenti di prezzo.

Un esempio è quello di acquistare petrolio nel trading di opzioni binarie o acquistare le azioni di una qualsiasi società, e allo stesso tempo vendere le azioni di un’altra azienda del settore.

In questo modo, si ha la possibilità di prevedere i movimenti dei prezzi e dei rischi, e gli investitori possono conservare il loro account contro eventuali modifiche dei prezzi non previste. In altre parole, significa salvaguardare il capitale contro i rischi emergenti da una posizione nel mercato, essendo pronti con l’acquisto di posizioni in altri mercati come copertura.

Attraverso il trading di opzioni binarie si ha diritto al commercio di un bene con una certa quantità (come ad esempio una valuta, azioni, materie prime, oro ecc…), su un prezzo convenuto fino alla scadenza del contratto, senza alcun impegno.

Quindi la perdita che può verificarsi sarà nel malaugurato caso, pari all’importo pagato per il commercio di una opzione o il ritorno del 15% dell’investimento.

“Infatti, alcuni broker di opzioni binarie rimborsano il 15% della eventuale perdita”.

Questa è la strategia di copertura più semplice ed è certamente necessaria una ricerca dell’analisi di mercato prima di utilizzare una strategie di copertura.

Come comprare azioni Aamzon
iqoption trading