Investire in borsa da casa

Lavoro, è in arrivo la tracciabilità sui voucher. Multe fino a 2400 euro

ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

Se sei interessato al trading online, ti consigliamo: Trading CFD, trading Forex e trading di Criptovalute.

Il Governo prova a mettere un freno all’uso abnorme dei voucher lavorativi attraverso modifiche legislative che mirano ad eliminare i verosimili abusi da parte dei datori di lavoro che utilizzano questa modalità di retribuzione per il lavoro accessorio.

La novità più rilevante è quella sulla tracciabilità: almeno 60 minuti prima dell’inizio della prestazione lavorativa, con un sms o con la posta elettronica, il committente (imprenditore o professionista) dovrà comunicare alla sede territoriale dell’Ispettorato nazionale del lavoro i dati anagrafici o il codice fiscale del lavoratore, nonché il luogo e la durata dell’impiego accessorio. Ogni violazione costerà cara: si prevedono sanzioni amministrative da 400 a 2.400 euro, in relazione a ciascun lavoratore per cui è stata omessa la comunicazione.

La nuova norma sulla tracciabilità modifica l’attuale sistema che consente la comunicazione di inizio della prestazione lavorativa fino ai 30 giorni successivi, rendendo agevole possibili abusi da parte dei committenti.

La nuova regolamentazione sarà contenuta in un decreto correttivo del Jobs act che conterrà anche misure per le politiche attive e sulla solidarietà espansiva.

Nati nel 2008 come sperimentazione nel settore agrario, i voucher sono stati poi estesi ai lavori di tipo occasionale con prestazioni brevi (riforma Biagi, nda); l’intento era quello di far emergere dal lavoro nero le categorie di lavoratori meno tutelate come colf e badanti, ma anche gli studenti che danno ripetizioni a casa o i piccoli lavori di giardinaggio.

Nel tempo l’utilizzo dei voucher è stato allargato dai lavori domestici a tutti i settori lavorativi (professionali, commercio, agricoltura, industria e, persino, edilizia).

Dai 500mila voucher emessi all’esordio si è passati ai 115 milioni di buoni da 10 euro venduti nel 2015, con un aumento, calcolato dall’inps, del 66% rispetto al 2014.

Dopo le condanne dell’utilizzo abnorme dei voucher da parte dei sindacati e dell’Inps, un’importante presa di posizione arriva dal Presidente della Repubblica, Sergio Matarella, che in occasione delle giornate del lavoro ha dichiarato che “lo sfruttamento, con l’odiosa pratica del caporalato, il lavoro sommerso, le elusioni e le illegalità, come l’utilizzo improprio dei voucher, le discriminazioni, trovano ancora spazio nel nostro Paese. Interventi mirati combattono questi fenomeni, ma occorre continuare a vigilare per sconfiggere le disuguaglianze, l’emarginazione, le povertà”.

La nuova disciplina in tema di voucher conferma il limite di 7mila euro per la prestazione complessiva e di 2mila euro per la prestazione svolta per ogni singolo committente. Con l’eccezione dell’agricoltura: in questo caso si applica il solo limite complessivo di 7mila euro per lavoratore, tenuto in conto che per questo settore prevede già norme limitative dell’utilizzo del buono lavoro per attività stagionale, effettuata da pensionati e under 25.

Come comprare azioni Aamzon

“Il correttivo consente di intervenire solo sugli argomenti previsti dalla legge delega – ha spiegato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti -, quindi non possiamo fare interventi di altra natura. La tracciabilitá dei voucher è finalizzata a un uso corretto. È un primo intervento, questo non vuol dire che consideriamo chiusa la discussione. Faremo un monitoraggio, in base ai risultati decideremo se bisognerà cambiare”.

La nuova norma sulla tracciabilità dei voucher è bocciata dai sindacati (con l’eccezione della Cisl, che accoglie in maniera tiepida la nuova disciplina).

“La tracciabilità così come annunciata non serve a contrastare gli illeciti; rimarranno milioni di lavoratori in un’area grigia senza diritti, nuovi poveri e sempre più precari. Una ingiustizia che va cancellata”, dichiara il segretario confederale CGIL Serena Sorrentino. 2Il voucher è uno strumento che va sostituito, come proponiamo nella nostra Carta dei diritti: maschera elusione ed è una forma di precariato estremo e povero che svantaggia ulteriormente soggetti già deboli nel mercato del lavoro”.

Hai mai pensato di ottenere ingenti profitti extra con il trading binario? Se non l’hai fatto, dovresti seriamente prendere questa opportunità in considerazione.

Le opzioni binarie sono uno strumento d’investimento semplificato, e se da una parte questa caratteristica rende indubbiamente più facile l’approccio ai principianti, dall’altra porta spesso molti a sottovalutarne i rischi connessi ad ogni attività di trading. Per operare con successo sulle opzioni binarie avrai prima di tutto bisogno di affidarti ad un broker regolamentato CONSOB che abbia a cuore la tutela dei tuoi fondi nonché la tua formazione.

Operare avendo alle spalle una solida conoscenza delle nozioni fondamentali del trading incrementerà esponenzialmente le tue chance di profitto.

Se stai cercando un broker così OptionWeb è il broker che fa per te. Provalo subito qui.

Broker OptionWeb

Recensione e opinioni sul Broker OptionWeb

optionweb

Optionweb Sito Web

Optionweb Sito Web

Nella grande offerta di piattaforme per il trading on line su opzioni binarie, OptionWeb si distingue per diverse caratteristiche che la rendono tra le più affidabili in assoluto.

OptionWeb nasce nel 2012 e in pochissimo tempo s’impone come punto di riferimenti nel panorama delle opzioni binarie; è stato il primo broker a conseguire la prestigiosa licenza CySEC e, per quanto attiene all’Italia, fornisce un’ulteriore certificazione di affidabilità grazie all’autorizzazione ricevuta dalla CONSOB (l’autorità italiana per la vigilanza dei mercati finanziari).

Trading di livello superiore per questa piattaforma giovane ma già di grande successo.

Optionweb entra di diritto nell’elenco dei migliori broker online legali ed autorizzati che offrono attività speculative in Opzioni binarie.

Licenza CySEC Consob

Un broker regolamentato CySEC è garanzia assoluta di trasparenza e legalità.
I nostri investimenti, così come i nostri guadagni, sono al riparo e godiamo inoltre di garanzie assicurative sui capitali e riservatezza per quel che concerne i nostri dati.

I nostri soldi sono al sicuro, depositati su fondi creati appositamente e che sono diversi da quelli societari.

fai trading

Caratteristiche del Broker OptionWeb

Optionweb

Sicurezza: Protocolli internazionali
Certficazioni: Primo Broker Cysec 175/12
Bonus Benvenuto: Bonus Esclusivo del 100%!
[Solo per gli utenti di Bassilo.it]
Ottieni il Bonus!
Deposito minimo: 200,00 €
Posizione di minimo: 5,00 €
Posizione di massima: 250,00 €
Guadagno massimo: fino a 89%
Ritorno su perdita: fino al 20%
Account gioco demo: Si
Tipo Opzioni Binarie: Opzioni binarie, Lungo termine,
60 Secondi, One Touch, Coppie
Velocità dello scambio: 60, 90, 120 sec. 5, 10, 15, 30 min.
Lingua: Italiano, + 18 lingue
Materiale formativo: Tutorial, E-Book, Corsi e video corsi
Assistenza: Chat live, telefono e Mail
Prelievo: Sicuro e veloce
Mobile: Tablet e smartphone

fai trading

Tipologia di conto

Fare trading su opzioni binarie non è un’attività uguale per tutti, per investire inn sicurezza bisogna adattare le proprie operazioni al livello di competenze che si posseggono. Per aiutare i propri clienti, Ow offre diverse tipologie di conto.

Per chi si avvicina al mondo delle opzioni binarie ha creato i conti “Starter” e “Standard”, che offrono la possibilità di scegliere tra più di 100 “Asset” e rendimenti fino all’83%.

Per operatori più esperti, invece, ha pensato ai conti “Silver”, “Gold” e “Platinum”.

Per questi conti la gamma di “Asset” tra cui scendere sala a più di 180; è previsto un servizio di formazione personalizzato, rendimenti fino al 90% e, per i soli conti Platinum, trade garantiti fino a 2500 euro.

Un ulteriore punto di forza è la possibilità, offerta i propri clienti, di utilizzare una versione demo gratuita, con la quale prendere dimestichezza con il trading.

iqoption trading