Il nuovo aggiornamento della recensione dell'App Store include le linee guida sulla criptovaluta

Le nuove linee guida su App Store sulle criptovalute

Questa settimana il colosso della tecnologia multinazionale statunitense e la terza più importante azienda al mondo, la Apple Inc (NASDAQ: AAPL ), diventeranno la prossima super forza globale per espandere le linee guida dell’App Store includendovi le criptovalute.

Le nuove indicazioni includono nuove misure sul processo di revisione dell’App Store;

Portafogli: le app possono facilitare l’archiviazione virtuale della valuta, a condizione che siano offerte dagli sviluppatori iscritti come organizzazione.
Mining : le app potrebbero non essere minate per criptovalute a meno che l’elaborazione non venga eseguita fuori dispositivo (ad es. mining basato su cloud).
Exchange : le app possono facilitare transazioni o trasmissioni di criptovaluta su un exchange approvato, a condizione che siano offerte dallo scambio stesso.
monete offerte iniziali: Applicazioni che facilitano offerte iniziali Coin ( “ICOS”), criptovaluta trading sui futures, e altri cripto-titoli o quasi-commercio di valori mobiliari deve provenire da banche stabilite, società di intermediazione mobiliare, i commercianti Futures Commission ( “FCM”), o altre istituzioni finanziarie approvate e devono rispettare tutte le leggi applicabili.
Le app di Criptovaluta potrebbero non offrire valuta per il completamento di attività, come il download di altre app, incoraggiare altri utenti a scaricare, pubblicare su social network, ecc.

Sorprendentemente queste linee guida coprono una vasta gamma di funzionalità di asset digitali, consentendo agli sviluppatori di app di facilitare il criptaggio tramite exchange, lo storage cripto mobile e persino offerte di monete iniziali legalmente conformi nelle applicazioni appena create.

Nella 2.4 Hardware Compatibility (2.4.2) le linee guida si estendono anche per limitare espressamente l’implementazione di cripto-mining e qualsiasi processo in background che drena in modo significativo la durata della batteria e le CPU.

Progetta la tua app per utilizzare la potenza in modo efficiente. Le app non devono esaurire rapidamente la batteria, generare calore eccessivo o sovraccaricare inutilmente le risorse del dispositivo. Le app, comprese eventuali pubblicità di terze parti visualizzate al loro interno, potrebbero non eseguire processi in background non correlati, come il mining di criptovaluta.

Fonte:Cryptovest.com

iqoption trading