trading tendenze

Le tendenze nel Trading online sono utili?

Esistono tantissimi modi di fare Trading nel 2019, ma tra i più amati rientra il Trading di Tendenza.

Questa tipologia di investimento è sicuramente uno degli stili di trading che offre tante opportunità di guadagnare con profitto.

Ma come funziona il Trading Tendenza? Oggi andremo ad analizzarlo per capire se conviene utilizzarlo e soprattutto in che modo.

Considerate che prima di iniziare con le tendenze, vogliamo ricordarvi che alla base dei vostri investimenti sarà necessario avere un broker di trading che sia affidabile e sicuro a cui affidare il vostro denaro da investire.

Se non siete degli esperti del settore, prima di iniziare, vogliamo darvi tre consigli:

Cos’è il Trading di tendenza?

Possiamo definire il trading di tendenza come un vero e proprio stile di trading, il suo intento è quelli di acquisire guadagni attraverso l’analisi di una particolare attività in una determinata direzione.

Quando il prezzo si sta muovendo in una direzione che sia verso l’alto o verso il basso, si parla di “trend”.

Adesso vi spieghiamo come funziona nello specifico.

Di solito i trader che monitorano le tendenze entrano in una posizione “long” quando una “sicurezza” tende verso un andamento rialzista.

Un trend rialzista solitamente è caratterizzato da livelli più alti/Bassi di swing.

Come comprare azioni Aamzon

I trader di tendenza in questo caso potrebbero optare per l’inserimento di una posizione “short” quando un determinato bene tende al ribasso.

Una tendenza al ribasso è caratterizzata di solito da bassi/alti minimi di swing.

Ma come funziona il trading di tendenza?

come funziona trading tendenza

Sicuramente le strategie di trading di tendenza presuppongono che ci siano delle “sicurezze” sulle quali investire.

Di solito si presuppone che il mercato continuerà a muoversi nella stessa identica direzione in cui si trova attualmente il trend.

Queste strategie spesso riescono si preimposta un take-profit o uno stop-loss per cercare di assicurarsi il profitto o di evitare grandi perdite.

Così si verifica un’inversione di tendenza.

Il trading di tendenza non ha limiti e viene utilizzato tranquillamente da trader di breve, medio e lungo termine.

I trader di solito utilizzano sia l’azione dei prezzi che altri strumenti tecnici per cercare di capire qual è la direzione della tendenza e soprattutto quando potrebbe essere un cambio di direzione.

Di solito tutti i commercianti di azioni cercare di monitorare a pieno i movimenti di prezzo all’interno di un grafico.

Ad esempio per quanto riguarda il trend rialzista, è possibile vedere il movimento del prezzo ben sopra i massimi recenti mentre quando il prezzo scende dovrebbe sovrastare i precedenti minimi dello swing.

Questo che significa?
Praticamente tutto ciò fa si che anche se il prezzo oscilla in entrambe le direzioni (su e giù), la traiettoria complessiva è in aumento.

Lo stesso identico concetto ovviamente può essere applicato ai trend al ribasso.

Qui gli operatori cercano di cogliere l’istante in cui il prezzo fa scendere i minimi, mantenendo i valori di prezzo alti più bassi.

Quando questo smette di avvenire, la tendenza al ribasso o è finita o viene messa ancora una volta in discussione, ma in ogni caso il trader di tendenza non sarà più interessato a mantenere una posizione aperta di vendita.

I punti chiave delle tendenze

Il trading di tendenza è un metodo di trading che è stato progettato per sfruttare i trend rialzisti e ribassisti in cui il prezzo tende a generare nuovi massimi o minimi.

Quando si tratta di tendenza al rialzo si parla di una serie di alti consecutivi.

Una tendenza al ribasso invece è una serie di massimi degli swing più bassi.

Ma badate bene, oltre a guardare i classici alti e bassi, i trader che scelgono di sfruttare le tendenze scelgono utilizzare altri strumenti come:

  • Le linee di tendenza;
  • Le medie mobili;
  • Gli indicatori tecnici;

Tutto ciò servirà ad aiutare ad identificare la direzione della tendenza ma soprattutto a fornire dei potenziali segnali commerciali.

Quando parliamo di tendenze parliamo di analisi tecnica.

Le tendenze sono uno studio analitico dell’analisi tecnica ovvero, della previsione della direzione generale di un prezzo.

Tendenze = Analisi tecnica?

analisi tecnica trading tendenza

Chi può aiutarci ad individuare una tendenza?

Non è facile individuare una tendenza, infatti è necessaria una abilità derivante dallo studio e dalle capacità di acquisire le corrette competenze.

A supporto dell’individuazione di una tendenza ci sono i grafici, ma anche in questo caso occorre studiare per imparare a leggerli, non basta guardarli.

Per identificare una tendenza è possibile consultare un grafico.

Una definizione più tecnica

In un grafico i valori numerici del prezzo di un’attività non si muovono mai in una sola direzione, ma seguono una fluttuazioni.

Ciò che deve fare un operatore è guardare la serie di alti e bassi dei prezzi e determinare una corretta previsione.

Il movimento delle tendenze

Un aumento complessivo del prezzo del bene è chiamato trend di rialzo ovvero, quando abbiamo una rappresentazione di alti e minori più alti in una serie di avanzamenti numerici.

Quando c’è una diminuzione complessiva del prezzo del bene questo viene chiamato downtrend di ribasso ovvero, quando abbiamo una rappresentazione di alti e minori più bassi di una serie di diminuzioni numeriche.

Quando il prezzo mantiene una stessa direzione si sta manifestando una tendenza, ovvero una serie successiva di alti o bassi dove il prezzo d’insieme è in crescita o diminuzione.

Quanti tipi di tendenza ci sono?

Le tendenze sono di tre tipi:

  • Direzione in salita: una direzione verso l’alto del movimento dove ogni basso successivo è superiore a quello precedente;
  • Direzione in discesa: una direzione verso il basso dove ogni alto successivo è inferiore a quello precedente;
  • Direzione laterale: chiamata anche orizzontale.

Quest’ultima tendenza ha acceso dibattiti tra chi sostiene la sua validità e altri che sostengono la sua inesistenza, perché tecnicamente ci sono forti dubbi sulla sua concretizzazione grafica.

La tendenza laterale, diversamente dalle prime due, ha pochi movimenti, praticamente è un momento di stabilità di una tendenza, quella che chiamano anche stagnazione.

Perché sono importanti le tendenze

Il processo per una corretta identificazione di una tendenza nelle negoziazioni è il punto centrale del vostro successo, anche se è noto che tracciarle con esattezza una tendenza può essere difficile.

Imparare ad individuare una tendenza può farvi ottenere ingenti guadagni e una buona analisi tecnica, può essere la chiave per l’identificazione di una tendenza.

Anche in questo caso ricordate sempre che il trading porta con se un rischio che deve essere calcolato.

Il miglior broker per fare Trading con le Tendenze

Perché milioni di utenti investono con eToro

eToro nasce con l’obiettivo di far accedere tutti ai mercati finanziari globali, è pioniere del social trading ed è riuscito a conquistare con il suo metodo innovativo molti clienti sparsi in tutto il mondo.

eToro è riuscito nel suo obiettivo e vanta milioni di iscritti.

E’ stato in grado di creare una gigantesca comunità, dove vengono scambiate informazioni, notizie e molto altro.

La piattaforma progettata dal team di eToro è innovativa e semplice da utilizzare.

Attraverso il Copy Trading e Social Trading un trader principiante potrà copiare le transazioni di altri trader esperti o anche di farti copiare se sei un trader esperto.

Per questo riteniamo che fare Trading con le tendenze di eToro può essere un’ottima soluzione.

Se non siete molto esperti potete provare il Trading con le tendenze copiando i trader più esperti di voi.

Ciò vi conferirà maggior sicurezza nelle vostre operazioni.

Come clienti potrete anche investire in due tipi di CopyPortfolios, i portafogli di top Trader che sono costruiti dai trader con le migliori performance su eToro e i portafogli di mercato che raggruppano un paniere di azioni, materie prime o ETF sotto un’unica strategia.

Grazie a eToro sarai sempre informato, attraverso notifiche in tempo reale dei mercati economici ma anche sui movimenti chiave nel corso della giornata di negoziazione.

eToro da la possibilità ogni giorno, a milioni di trader con poca esperienza di poter accedere con facilità nei mercati finanziari globali copiando i migliori trader.

Se vuoi conoscere questo innovativo metodo di investimento puoi provarlo gratis grazie al conto demo messo a disposizione da eToro.

In questo modo potrai conoscere ogni funzionalità offerta dal broker.

Prova Gratis il Social Trading di eToro!

iqoption trading

Lascia un Commento