HomeNews

Nell'avio di questo Mercoledì lo Spread si presenta in calo. Oggi Bruxelles darà il via alla procedura che riguarda l'infrazione. Le Borse Europee proveranno quindi a tentare un rimbalzo dopo la seduta negativa tenutasi ieri. Ma adesso soffermiamoci su Milano. Durante la mattinata, lo spread è stato in forte calo e BTP/Bund

Dopo un leggera ripresa nella giornata di ieri, oggi crollano di nuovo le criptovalute. In particolare vogliamo focalizzare l'attenzione su tre criptovalute: Bitcoin, Ethereum e XRP. Il Bitcoin, dopo una leggera ripresa, è sceso sotto i 5.000 dollari perdendo circa il 10%. Ethereum è la cripto che è stata più condizionata da questo

I mercati asiatici in questa giornata di scambi internazionali sono molto contrastati a causa del solito motivo che li accompagna ormai da qualche mese. Si tratta della solita disputa commerciale fra Stati Uniti e Cina. Anche se questo rimane il motivo principale, inizia a pesare fortemente anche l'esito dei negoziati sulla

Piazza Affari durante questa mattinata ha oscillato molto, nel frattempo le borse europee principali rimangono positive attendendo in serata il consiglio di ministri. Quest'ultimo si occuperà di esaminare nuovamente la legge di Bilancio per l'anno 2019 in base alle nuove direttiva dell0UE. Durante la mattinata il tesoro ha collocato 3 BTP corrispondenti

L'avvio di questa mattina vede il BTP italia (BTPi) che torna indietro di molto, con numero che non si vedevano dal 2013. I dati ufficiali, precisi, arriveranno Venerdì ma al momento sul mercato siamo in attesa e la cedola si aggira attorno all'1,25%, ma non è escluso qualche altro punto

Questa mattina al borsa di Milano ha aperto in completa discesa,a cominciare dal titolo Unicredit che è sceso del -4%. Nonostante l'avvio iniziale in rialzo, gli indici europei ne hanno risentito molto dopo le nuove stime di crescita in rallentamento emanate dalla commissione UE. Tanto che quest'ultima ha proprio evidenziato che

La seduta mattutina che riguarda gli indici di borsa, apre con una flessione piuttosto notevole delle borse europee. Perché è accaduto questo? Perché proseguono le vendite riguardanti i titoli di stato dopo le dichiarazioni di Powell. Il presidente della Fed ha di nuovo parlato dell'accelerazione della politica monetaria degli Stati Uniti. Piazza

Dopo aver conquistato la soglia dell'1,18, l'euro si allontana di netto. Era da metà Giugno che l'Euro non arrivava alla quota conquistata ieri. Sul mercato si attendono le linee guida della politica monetaria della Federal Reserve, ma nel frattempo i nervosismi aumentano. Gli economisti suppongo che la Federal Reserve annunci un possibile

Perché il Petrolio è tornato a 80 dollari al barile? Semplice. Dopo l'incontro di Algeri, L'Arabia e la Russia hanno deciso di non piegarsi ulteriormente alle richieste fatte dal presidente degli Stati Uniti D'America, così dopo ben 4 anni ha raggiunto nuovi massimi, con un aumento del 3%. Secondo i ministro