Il Trading online comporta un grado di rischio elevato: Rischia solo il capitale che sei disposto a perdere. Questo messaggio non costituisce un consiglio di investimento.

HomeOpzioni Binarie

Opzioni Binarie

 

! ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

 

Blocco delle Opzioni Binarie dell’ESMA

L’ESMA (European Securites and Markets Authority), cioè l’autorità finanziaria principale nell’UE nell’ambito dei suoi nuovi poteri dati dalla MiFIR ha stabilito di bloccare le Opzioni binarie nell’UE.

L’ESMA in parole povere impone il divieto a tutti gli investitori privati di fare trading sulle opzioni binarie.

Per questo lo staff di Bassilo.it consiglia di utilizzare forme di trading regolamentate e sicure come il Forex Trading o il Trading CFD.

Cosa è il Forex Trading e come negoziare

Il mercato dei cambi, o più semplicemente chiamato come Forex o FX, è uno dei mercati finanziari più grandi al mondo in cui le valute vengono acquistate o vendute per essere scambiate le une con le altre. Il forex non ha negoziazioni centralizzate e le transazioni sono over the counter, in poche parole sono scambiate tra loro attraverso una rete mondiale di banche, broker e altre istituzioni finanziarie. Come mercato globale, il forex è aperto 24 ore su 24 per cinque giorni alla settimana. I principali centri finanziari coprono quasi tutti i fusi orari: Londra, New York, Zurigo, Francoforte, Tokyo, Singapore, Hong Kong, Sydney e Parigi. A seconda dello scambio aperto in uno specifico momento, è possibile distinguere tre sessioni di negoziazioni: Asiatica, Europea e Americana.

Consigliamo di negoziare con il forex Trading attraverso piattaforme sicure e regolamentate come iqoption o 24option, i due broker offrono una piattaforma di trading semplice e professionale, Video tutorial, e-book per aiutare il trader a comprendere il funzionamento sia del Forex che del Trading CFD, e segnali di mercato gratuiti.

Inoltre cosa davvero importante la possibilità di esercitarsi attraverso un Conto Demo Gratuito che permetterà all’utente di
“tradare” con un portfolio virtuale senza rischiare soldi reali.

Aprire un Conto Demo Gratis con il broker iqoption.

iqoption permette di Aprire un conto di soldi reali con un deposito minimo di soli 10€.

Un esempio di operazione Forex Trading con il broker iqoption

Primo passo da eseguire è l’apertura di un Conto Demo Gratuito, Clicca qui per Aprire un Conto Demo Gratis.

Una volta registrati sulla piattaforma attiveremo un Conto Demo virtuale di 10.000$ grazie al quale potremmo accedere alla piattaforma di trading.

1. Nella sezione a sinistra degli strumenti di Trading scegliere Forex FX (Trading sulle Coppie di Valute).

Scegliere Forex FX

Scegliere Forex FX

2. Nella lista Selezionare l’Asset con il quale negoziare.

Selezione Asset con cui negoziare

Selezione Asset con cui negoziare

3. Nella sezione di destra Inserire l’importo di denaro che si vuole investire.

Importo di denaro disposti a investire

Importo di denaro disposti a investire

4. Scelta del moltiplicatore*, attivando il moltiplicatore investirete un importo maggiore rispetto a quello a disposizione, il profitto sarà maggiore come le perdite a cui potreste incorrere.

Moltiplicatore

Moltiplicatore*

*Moltiplicatore: il moltiplicatore è quello strumento molto utile che permette di aprire operazioni di trading superiori ai propri fondi a disposizione.
In parole povere se si apre una transazione di 20 euro e il valore del moltiplicatore x100, il potenziale profitto o la potenziale perdita vengono calcolati come 2000 euro.

5. Cliccare Acquista o Vendi secondo la previsione del valore dell’asset se aumenterà o diminuirà.

Previsione andamento Asset

Previsione andamento Asset

6. Cliccando su “Chiusura automatica” andiamo a specificare i livelli di prezzo Stop Loss e Take Profit Lo Stop Loss chiude la vostra transazione quando le perdite raggiungono un determinato importo, il Take Profit chiude la vostra posizione una volta toccata una certa somma di profitto.

Stop loss e Take profit

Stop loss e Take profit

7. La posizione aperta è attiva fino a quando i limiti impostati dalla chiusura automatica non verranno raggiunti oppure fino a quando non deciderete di chiudere l’operazione voi stessi facendo click sul pulsante “Chiudi”.

Posizione aperta con limiti attivi

Posizione aperta con limiti attivi

Apri un Conto Demo Gratuito di Forex Trading

Opzioni Binarie: Guida al Trading binario

Cosa sono le Opzioni Binarie

Le Opzioni Binarie sono una tipologia di investimento in borsa molto semplice, permettono anche ai non esperti di borsa di investire su alcuni specifici Asset (titoli) con un semplice procedimento, andiamo ad analizzare il trading online con le Opzioni Binarie.

Il concetto di trading di opzioni binarie è abbastanza semplice, perché il commerciante non deve fare molte scelte. Infatti, il vostro lavoro di trader è quello di scegliere se giocare i vostri soldi su una opzione “Call” (Alto) o su una opzione “Put” (basso).

Cosa significa, in parole povere il valore di un’azione varia in un determinato lasso di tempo che può essere di 30, 60, 90 secondi, 5, 10, 15 minuti o giorni, lo scopo è quello di individuare e investire sul valore in crescita “Call” (Alto) o in diminuzione “Put” (basso).

Tipologie di Opzioni binarie più utilizzate dai Trader

1. Opzioni Binarie 60 secondi

Esempio Opzioni Binarie 60 secondi

Esempio Opzioni Binarie 60 secondi

Con le Opzioni Binarie 60 secondi, si possono aprire o chiudere posizioni su vari prodotti finanziari, con un arco temporale brevissimo.
Ci garantiscono, in caso di vincita, circa il 70-75% del capitale investito. Per questo sono molto convenienti e non bisogna dimenticare che la cospicua impresa si conquista in soli 60 secondi.
Con le attente analisi del mercato e le tendenze del trader, l’investimento, e il relativo guadagno, in Opzioni Binarie 60 secondi può quindi essere illimitato.

Cosa sono le Opzioni Binarie 60 secondi?

Per dare una spiegazione efficace al concetto di Opzioni Binarie 60 secondi dovremo prima spiegarne il funzionamento.
Ricapitolando, in un’Opzione Binaria 60 secondi dovremo prevedere soltanto l’oscillazione (o movimento) del prezzo (o valore) di un asset, con una scadenza fissa a 60 Secondi.

Asset: scegliere l’asset con cui si vuole fare l’investimento. Abbiamo la possibilità di scegliere valute, materie prime, azioni con una scelta ampia, variabile dalla piattaforma di trading che utilizzeremo. Nelle Opzioni Binarie 60 secondi la scelta dell’asset, però, può essere limitata e ridotta soltanto ad alcune coppie di valute.

Importo: scegliere la somma di denaro da investire sull’Opzione Binaria, variabile da un minimo di 10-20 Euro, fino ad un massimo di 5.000-10.000 Euro. Alcuni Broker ben strutturati danno la possibilità d’investire anche oltre i 50.000 Euro, ma sconsigliamo vivamente d’investire tutto il capitale del tuo account in una sola operazione.

Acquistare l’Opzione: a questo punto non resta che comprare l’opzione binaria scelta da noi, semplicemente cliccando su voci quali ‘Conferma’, “Buy” o “Apply”. Subito dopo verrà scalato l’importo investito.

Abbiamo aperto un’operazione, che potremo controllare in diretta se alla scadenza si chiuderà con successo!

Vedi: Opzioni binarie 60 secondi

 

2. Opzioni Binarie One-Touch

Opzioni binarie One-touch

Opzioni binarie One-touch

Tra tutte le opzioni binarie tradizionali, le One-Touch sono quelle con una previsione d’investimento più difficile da fare, perché il limite minimo da raggiungere, entro cui il prezzo non dovrebbe scendere, è imposto dal broker, impostato in base ad analisi di mercato.

Il trader deve avere l’abilità e la giusta perspicacia nel fare una previsione vincente in base alle analisi di mercato, superando quelle del broker. Non è una condizione impossibile, capita infatti molto spesso, che il valore soglia fissato dal broker non sia esatto. Ovviamente, essendo le Opzioni Binarie One-Touch più sofisticate e con una minore probabilità di riuscita in caso d’investimento rispetto alle opzioni binarie più tradizionali, in caso di successo le prime possono offrire fino al 500% di ritorno sul capitale investito.

Cosa sono le Opzioni Binarie One-Touch?

Nel nome One-Touch (un tocco) di questo tipo di opzioni binarie, è spiegato il significato vero e proprio del funzionamento delle stesse, ovvero se il prezzo dell’asset tocca il prezzo stabilito dal broker, anche solo per un istante, si ottiene un guadagno.
Il broker, per esempio, può decidere che il prezzo di un’azione debba toccare i 100 Euro, investendo in quest’opzione Opzione Binaria One-Touch, guadagneremo se nell’arco di una settimana il prezzo toccherà, anche solo una volta, quella cifra, in caso contrario ovviamente la perdita sarà uguale al capitale investito per la singola operazione.

Perché utilizzare le Opzioni Binarie One-Touch?

La percentuale di guadagno in questo tipo di opzioni binarie è elevatissima, il motivo è spiegato in quest’aspetto. Si può guadagnare con una sola operazione, in caso di opzione “in the money”, il 500% del capitale investito. È consigliato però utilizzarle solo se si hanno le giuste capacità d’analisi, se si sa interpretare il mercato finanziario con mezzi appropriati, al punto d’ipotizzare un probabile superamento della soglia di un asset imposta dal broker.

Vedi: Opzioni binarie One-Touch

3. Opzioni Binarie a Lungo Termine

Le Opzioni Binarie a Lungo Termine si sono affacciate sul panorama del trading binario online recentemente, come servizio offerto dai brokers per diversificare il mercato finanziario.

Hanno un funzionamento simile a quelle di tipo Alto/Basso, ma con periodi di scadenza più lunghi.

Operando con piattaforme di trading in Opzioni Binarie a Lungo Termine possiamo aprire posizioni
con scadenze fino a diversi mesi.

Esempio Opzioni binarie lungo termine

Esempio Opzioni binarie lungo termine

Anche le opzioni One-Touch si possono considerare a lungo termine se si fissa la posizione con una scadenza di una settimana.
Inoltre esaminando un qualsiasi tipo di grafico di Opzioni Binarie a Lungo Termine, ci accorgeremo che per tutto il periodo di tempo esaminato, i mercati oscillano in alto e in basso, per poi trovare una posizione di stallo. Investire, quindi, su una posizione a lungo termine potrebbe essere la scelta vincente.

Strategie di Opzioni Binarie

Si possono distinguere in 2 grandi rami:

  • Quelle in opzioni binarie a Breve Termine;
  • Quelle in opzioni binarie a Lungo Termine o anche strategie opzioni binarie conservative.

Per quello che ci riguarda ci occuperemo delle strategie Opzioni Binarie a Lungo Termine.

Il capitale investito verrà diviso su un certo numero di posizioni a lungo termine, distribuito in maniera uniforme affinché si possa ottenere un reddito stabile e duraturo nel tempo.

Importante è diversificare il portafoglio. L’ideale sarà investire su differenti tipi di opzioni e su strategie sia a lungo termine che a breve termine, così da moderare perdite e profitti nel lungo termine.

Le strategie di Opzioni Binarie a Lungo Termine prevedono:
– un’analisi approfondita e dettagliata del mercato;

Non considerano invece:
– tutte quelle notizie di mercato che condizionano l’oscillazione dei prezzi nel breve termine.

Poiché non è facile prevedere quale informazione possa condizionare l’operazione a lungo termine, per sicurezza è meglio consultare un qualsiasi tipo di calendario economico. Avremo modo d’individuare le notizie importanti per la previsione del nostro.

Le migliori strategie di Opzioni Binarie a Lungo Termine si verificano solo quando vi è alla base una programmazione solida e duratura, perché sarà nostra perspicacia riuscire a bilanciare bene i nostri investimenti.

L’analisi tecnica, quindi, è alla base di questo tipo di opzioni binarie, perché è una forma avanzata di strategia che non è adatta ad un trader poco esperto in quanto, poiché deve saper leggere ed interpretare i vari grafici e conseguentemente saper utilizzare indicatori diversi.

Vedi: Opzioni binarie Lungo Termine >

 

4. Opzioni Binarie Ladder

Le Opzioni Binarie Ladder (scala a pioli) sono un metodo alternativo al tradizionale trading binario e stanno diventando sempre più popolari tra i traders esperti.

Ideato dai migliori brokers di trading binario, le Opzioni Binarie Ladder sono strutturate in una serie di livelli di prezzo disposti ad intervalli e collocati, come appunto dal nome in inglese, come su una scala a pioli, con un valore up e down per ogni piolo.

Per far sì che il commercio sia “in the money” i livelli di prezzo devono salire i gradini in determinati momenti, cosicché raggiunto un obiettivo si potrà ricevere il pagamento. La difficoltà di questo tipo di opzioni binarie sta nel dover stabilire, all’interno di ogni singola opzione, diversi livelli di prezzo, scegliere le scadenze relative ad ogni livello di prezzo e, infine, prevedere le oscillazioni del prezzo dell’asset scelto.

Esempio Opzioni binarie Ladder

Esempio Opzioni binarie Ladder

Come funzionano le Opzioni Binarie Ladder?

Questo tipo di opzioni binarie hanno alcuni aspetti molto simili alle opzioni One Touch ma sostanzialmente la differenza è che:

  • Nelle Opzioni Binarie One-touch il trader definisce il livello del prezzo che deve raggiungere l’Asset;
  • Nelle Opzioni Binarie Ladder il broker stabilisce almeno 5 quote pre-impostate;
  • È il trader che in base ad ogni quota definisce il prezzo dell’asset, cioè se, alla scadenza, si troverà sotto o sopra la quota fissata;
  • Ogni quota ha un profitto in percentuale che, fino alla scadenza dell’opzione, potrà variare;
  • Come sempre il trader ha la facoltà di scegliere l’investimento e operare in qualsiasi momento prima della scadenza;
  • I guadagni di ogni quota variano in funzione dell’andamento dell’Asset di riferimento con un ritorno per il trade compreso tra l’1% ed il 1600% del capitale investito.

In sintesi, il trader può scegliere più quote e ottenere un profitto anche investendo in una sola opzione binaria. Profitto che gli verrà erogato all’ottenimento di una quota. Il rendimento, ovviamente, sarà maggiore, se il prezzo dell’obiettivo sarà più lontano. Il fatto, però, che un esito sia meno probabile non vuol dire che sia impossibile.

I broker possono offrire le Opzioni Binarie Ladder in diversi modi, con un esito più probabile ma meno redditizio, o meno probabile ma più remunerativo.

Quale indicatore scegliere per le Opzioni Binarie Ladder?

L’accorgimento indispensabile a cui bisogna far riferimento in questo tipo d’opzioni binarie è quello di fissare il prezzo di chiusura dell’Asset.

Vedi: Opzioni binarie Ladder >

 

5. Opzioni Binarie Builder

Le Opzioni Binarie Builder si sono affacciate di recente nel panorama del trading binario online, ma sono ormai disponibili in quasi tutte le piattaforme di trading, ad eccezione di quelle non regolamentari.
Questo tipo d’investimento può essere personalizzato al massimo dal trader, che può scegliere la scadenza, l’Asset, e il rischio-rendimento in totale libertà.

I vantaggi d’uso delle Opzioni Binarie Builder sono molteplici, approfondiamo insieme le loro caratteristiche.

Cosa sono le Opzioni Binarie Builder?

La libertà d’azione è l’aspetto più avvincente di questo tipo di opzioni binarie, infatti la scelta potrà ricadere su diversi parametri:

  • Asset: si potrà scegliere l’Asset preferito tra l’ampia scelta proposta dal nostro broker;
  • Scadenza: in questo tipo di opzioni binarie la scadenza è personalizzabile, senza aderire a quella standard del broker. Siamo noi a determinare, se lo volessimo, la scadenza di un’operazione di trading.

Come fare Trading binario con 4 semplici passi

1. Aprire un Conto Opzioni binarie Demo

Le Opzioni binarie sono una forma di trading online molto affascinante, si possono guadagnare bei soldi, ma attenzione, non prendetele come delle scommesse e soprattutto non sono un gioco d’azzardo, è fondamentale per fare un buon commercio valutare ogni mossa e non agire di impulso, per questo consiglio di fare un po’ di pratica con i Broker che permettono di aprire un Conto Demo Opzioni Binarie cioè di negoziare senza soldi veri, per aprire un conto demo basta registrarsi ad uno dei Broker presenti al seguente link: Clicca qui per la lista di Broker conto demo.

2. Studio dei Segnali Opzioni binarie

Una volta registrati apriamo il nostro conto demo ed iniziamo a negoziare con le opzioni binarie, cerchiamo di comprendere i termini e soprattutto studiamo bene gli Asset (Oro, Euro, EUR/USD e tutti gli altri), le tempistiche di negozio (30, 60, 90, 120 secondi, 5, 10, 15, 30, 60 minuti o giorni), le varie tipologie di opzioni binarie e molto importante i segnali di mercato cioè tutte le news sulla borsa ed il mercato delle valute dei beni commerciabili, Clicca qui per una visione generale dei segnali di mercato.

3. Scelta del Broker Opzioni Binarie

Bene abbiamo acquisito un po’ di dimestichezza con le opzioni binarie, siamo pronti a negoziare con soldi veri, facciamo quindi il nostro primo versamento, possiamo scegliere fra molti broker ma consiglio di affidare il vostro business ai broker legali e sicuri con certificazione Consob, clicca qui per la lista dei migliori broker di opzioni binarie.
La scelta dei broker può essere fatta in base ai seguenti criteri, considerando che i broker consigliati sono legali, certificati ed autorizzati dalla Consob:

4. Fare trading Opzioni binarie consapevole

Spero di essere stato chiaro, muovetevi con calma senza nessuna fretta, ragionate bene, studiate il mercato, valutate ogni singola posizione, ogni singolo Asset e fate farina del vostro sacco dei commerci falliti e di quelli riusciti, non esaltatevi per una transazione andata a buon fine e non deprimetevi per una fallita, per fare un buon trading ci vuole tempo, calma e molta molta pazienza.

Buon Trading a tutti!
Lo staff di Bassilo.it

Esempio Opzione binaria a 60 secondi: Come negoziare con il broker iqoption

1. Selezione dell’asset:

In alto sulla schermata della piattaforma andiamo a selezionare tra i vari asset e valute l’asset Oro;

Selezione dell'asset Oro

Selezione dell’asset Oro

 

2. Orario dell’operazione:

In alto a destra come da esempio a seguire scegliamo l’ora nel quale l’operazione verrà chiusa: Possiamo scegliere ogni 15 minuti, fine giornata o fine settimana;

Ora nel quale l'operazione verrà chiusa

Ora nel quale l’operazione verrà chiusa

 

3. Importo investito:

Selezioniamo l’importo che si vuole investire da 1$ fino a 100$;

Importo che vogliamo investire

Importo che vogliamo investire

 

4. Profitto se la previsione risultasse corretta:

Percentuale di importo da accreditare sul saldo in caso di previsione favorevole, nell’esempio il profitto è del 75€;

Profitto in caso di previsione corretta

Profitto in caso di previsione corretta

 

5. Previsione sull’operazione:

Adesso il passo più importante, andiamo a prevedere l’andamento del prezzo dell’asset (Oro) “Su” se prevediamo che il prezzo dell’oro salirà o “Giu” se prevediamo che il prezzo dell’oro scenderà;

Effettua una previsione Su o Giu

Effettua una previsione Su o Giu

 

6. Il prezzo dell’asset scelto:

Sul Grafico vedremo in tempo reale l’oscillazione del prezzo dell’asset, concentriamoci sul prezzo corrente dell’asset scelto, in questo caso il prezzo corrente dell’asset Oro;

Oscillazione del prezzo dell'Asset

Oscillazione del prezzo dell’Asset

 

7. Orario e tempo di chiusura della transazione:

Ci indica tra quanto tempo la transazione si chiuderà;

Orario e tempo di chiusura della transazione

Orario e tempo di chiusura della transazione

 

8. Esito finale della transazione: Nell’esempio in basso vediamo una Previsione di successo (in the money), cioè allora scadere del tempo con il quale l’operazione si chiude il prezzo dell’asset è stato superiore al prezzo di partenza, quindi avendo previsto un “Su” la transazione è andata a buon fine.

Previsione andata in the money

Previsione andata in the money

Negoziare con il trading binario è davvero divertente, non è necessario essere degli esperti traders o dei professionisti ma basta esercitarsi e fare molta pratica con bassi investimenti, esiste davvero la possibilità di guadagnare da casa velocemente con un piccolo investimento di soli 10,00€!

Inizia a fare trading online, registrati sul Broker Iqoption!

Avviso di Rischio: I prodotti finanziari offerti dalla società comportano un elevato livello di rischio e possono risultare nella perdita di tutti i fondi. Non investire mai fondi che non potete permettervi di perdere.

Scegliere l’intervallo giusto per il commercio delle opzioni Binarie per i meno esperti

Quando si parla di trading di opzioni binarie, si hanno un sacco di scelte per quanto riguarda il tempo di scadenza del commercio.

Troverai diversi broker con una moltitudine di offerte di scadenze temporali, ma la maggior parte di loro puntano alle offerte di ingresso dei nuovi giocatori dai 60 secondi ai 30 minuti.

Alcuni broker addirittura consentono di progettare su misura i propri tempi, ma la cosa da ricordare è che si vuole fare soldi e non si è esperti, la migliore cosa e legare il vostro commercio a una tempistica più corta possibile.

Il consiglio del nostro sito ai praticanti è di rilegare il proprio trade ai 60 secondi, dove le oscillazioni sono maggiori, ed è più semplice intuire l’andamento del commercio nell’“UP” e “DOWN”, come il trade della materia prima Oro.

Call Option (UP)

Diciamo che hai deciso di commerciare con un bene, avete già letto i dati forniti dagli strumenti tecnici, avete analizzato tutte le informazioni e le recenti notizie finanziarie e avete concluso che il prezzo del bene salirà nella prossima ora. In questo caso, dovrete inserire un commercio sul bene e selezionare l’opzione “Call”.

Infatti, il vostro lavoro come di trader è quello di scegliere se giocare i vostri soldi su una opzione “Call” o “Put”, imparare quando si gioca con una opzione “Call” e quando giocare con una opzione “Put” in pochi minuti. Opzioni “Call/Put” sono alcuni tra i più semplici strumenti di opzioni binarie e sono attualmente uno dei modi migliori per iniziare la carriera di trading di opzioni binarie grazie alla loro semplicità e facilità.

Scegliendo l’opzione “Call” significa che si prevede che il prezzo del bene salirà prima della scadenza. Ecco un esempio di come funziona una opzione “Call”.

Un trader sceglie la coppia di valute USD/JPY che è attualmente stimata a 99,147. L’operatore prevede che il prezzo della coppia salirà nella prossima ora, seleziona l’opzione CALL e imposta una scadenza di 1 ora.

Se il prezzo della coppia di valute USD/JPY è superiore a 99,147 alle scadenza di un’ora, il commercio scadrà “in the money” e il commerciante riceverà il suo pagamento.

Rispettivamente, se il prezzo è inferiore a 99.147, il commercio scade in “out of the money” e perderà il proprio investimento.

Opzione Put (DOWN)

Ricordate lo scenario di cui abbiamo parlato sopra? Questa volta faremo la seguente modifica – diciamo che, dopo aver selezionato il bene ed eseguita un’analisi tecnica, hai deciso che il prezzo del bene scenderà nella prossima ora.

In questo caso, userete l’opzione “Put”. Selezionare l’opzione “Put” significa che il trader ha previsto che il prezzo del bene andrà giù prima del tempo di scadenza.

Esempio: Un trader ha scelto la coppia USD/CHF.

Attualmente la coppia è scambiata a 0,922. Dopo aver eseguito l’analisi tecnica, il commerciante ha raggiunto la conclusione che il prezzo della coppia di valute scenderà nelle prossime 2 ore. Per questo motivo, il commerciante imposta l’orario a due ore utilizzando l’opzione “Put”.

In questo scenario, l’operatore prevede che il prezzo del bene a due ore sarà al di sotto del prezzo di esercizio di 0,922. Quindi, se alla scadenza, il prezzo della coppia USD/CHF è inferiore a 0,922, il commercio scadrà “in the money” e l’operatore raccoglierà la vincita.

Se il prezzo è superiore a 0,922, il commercio scade “out of the money” e il commerciante perde il proprio investimento.

Il successo delle Opzioni Binarie

Il trading di opzioni binarie può essere un ottimo modo per creare profitti: se ti dedicherai al trading di opzioni binarie vuol dire che sei a pochi passi dall’ottenere il 75% di ritorno sull’investimento, e tutto ciò, senza nemmeno alzarsi dalla sedia.

Nel caso in cui vogliate apprendere informazioni sulle opzioni binarie questo articolo può aiutarvi a capire cosa sono le opzioni binarie e come iniziare opzioni di trading.

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario semplice e facile da usare, qui è dove gli investitori possono ricevere un elevato ritorno sugli investimenti stessi (di solito i commercianti ricevono il 75% del profitto su ogni investimento di successo), questo rendimento fisso è molto maggiore che in altre forme di investimento come nel forex.

Le opzioni binarie sono note anche come opzioni digitali, in entrambi i termini si riferiscono alla stessa cosa, ovvero, una piattaforma di scambio online di trading.

Le opzioni binarie si chiamano così perchè i commercianti fondamentalmente devono scegliere solo tra due opzioni per la negoziazione, “Call” e “Put”:

Opzione binaria “Call”: è la previsione che il prezzo di un’attività salirà dal momento in cui l’investitore ha effettuato l’investimento, fino alla scadenza dell’opzione.

Opzione binaria “Put”: una previsione che il prezzo di un’attività scenderà dal momento in cui l’investitore ha effettuato l’investimento fino alla scadenza dell’opzione.

Le opzioni binarie consentono gli scambi su beni appartenenti a 4 diverse categorie.

Indici: Dow 100, Nasdaq 100, FTSE 100, CAC 40, Dax.

Azioni: Coca Cola, Nike Inc, Apple, Microsoft, McDonald, JP Morgan Chase, Morgan Stanley.

Coppie di valute come: EUR / USD, GBP / USD, USD / CAD, AUD / USD, USD / JPY, EUR / GBP e EUR / JPY.

Commodities: opzioni binarie sul prezzo del petrolio, oro, rame e argento.

La maggior parte delle attività oggetto di scambi commerciali on-line hanno 3 tipi di scadenza:

– scadenza in 30, 60, 90, 120 secondi o “breve termine”
– scadenza oraria;
– scadenza giornaliera.

Ricapitolando: Come negoziare con le opzioni binarie?

E ‘davvero facile imparare la negoziazione di opzioni in pochi semplici passi, ed iniziare a fare trading binario:

1. Il primo passo è l’apertura di un conto trading di opzioni binarie: questo è davvero semplice e facile; compilare il modulo di registrazione richiede solo pochi minuti;

2. Accedi al tuo account: Dopo che l’account è stato impostato e siete pronti per il vostro primo investimento, accedi al tuo account ed entra nell’area di Trading;

3. Seleziona la tipologia di Opzione binaria con la quale si vuole investire: Opzioni binarie classiche, Coppie, Lungo termine, 60 secondi, One-touch, Ladder;

4. Seleziona il bene o “Asset“: La prima cosa da decidere è il bene in cui si vuole investire, l’elenco comprende le attività di Asset provenienti da 4 diverse categorie: azioni, indici, valute e materie prime;

5. Scegli l’importo da investire: La prossima cosa che dovrete fare è inserire l’importo per il vostro investimento, nel caso in cui l’opzione è scaduta nel range di guadagno “in the money” si otterrà il 75% di profitto sul vostro investimento, il broker offre la possibilità di effettuare un trade con soli 5€;

6. Previsione del trade: La prossima cosa da decidere è l’opzione di scadenza e se si tratta di una opzione “Call” (previsione di prezzo che salirà ) o “PUT” (previsione di prezzo del titolo che andrà giù).

NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.

Conto Trading Demo Gratuito!

Fai trading con 24option!