Plus500 aumenta le aspettative per l’anno dopo il boom della criptovaluta

Plus500 aveva precedentemente annunciato che un forte inizio del 2018 era arrivato grazie a un periodo di “volatilità relativa” nei mercati e alti livelli di negoziazione nella sua offerta di contratti di criptovaluta per differenza (CFD).

Questo, ha detto il consiglio, ha incoraggiato alti livelli di nuove iscrizioni ai clienti e, di conseguenza, ha permesso di registrare scambi per il primo trimestre dell’anno.

Le azioni sono aumentate di oltre il sei per cento nelle notizie.

Oggi, Plus500 ha dichiarato che le condizioni del mercato sono tornate a livelli più normali nel secondo trimestre, ma il trading è stato comunque “materialmente superiore alle aspettative del management”.

Foto: cityam.com