eur-usd

Previsione EUR / USD 4-8 Febbraio 2019

Il Cambio Euro Dollaro< ultimamente si sta comportando bene ma ancora non riesce a raggiungere dei risultati buoni. Quale sarà il prossimo movimento? Nell'articolo odierno vi forniremo un'analisi tecnica aggiornata in merito alle previsioni Euro Dollaro.

Accenni sulle previsioni EUR/USD

In questo momento la Federal Reserve ha scelto di sospendere il rialzo dei tassi. Tutto ciò è stato fatto per una prossima riduzione del bilancio.

Questo ha portato il dollaro a scendere, in ogni caso non è durata molto la gioia.

L’Europa sembra avere problemi, l’Italia regredisce e le vendite al dettaglio tedesche crollano, così come la banca centrale tedesca.

L’aumento dell’inflazione non è stato molto d’aiuto.

Alcuni dati della nostra previsione EUR/USD

  • Calo di disoccupazione Spagna: La Spagna continua a soffrire la disoccupazione. Dopo un calo di 50,6k nel mese di dicembre, c’è  stato un aumento di 60,3k nel mese di gennaio;
  • Fiducia degli investitori Sentix: Il sondaggio dei 2.800 analisti è andato in territorio negativo negli ultimi due mesi. Ci si aspetta una ripresa nel mese febbraio, a contrastare il pessimismo che ha avvolto la Spagna;
  • PPI: I prezzi si inseriscono direttamente nei prezzi al consumo. Si prevede che i prezzi dell’energia diminuiranno: 0,7% in meno e poi un successivo 0,3%;
  • Servizi PMI: La Spagna continua comunque con una crescita lenta nel settore dei servizi secondo Markit. L’Italia è la terza più grande economia ma vedrà un calo da 50,5 a esattamente 50, fra la soglia di espansione e contrazione. La Francia è arrivata a 47,5 punti a gennaio ed ha indicato una contrazione. La Germania ha avuto un punteggio di 53,1 e l’eurozona a 50,8;
  • Vendite al dettaglio: I consumatori hanno aumentato le spese dello 0,6%, con una diminuzione del volume a Dicembre. I dati ora come ora vanno al ribasso a causa del pessimo risultato della Germania.
  • Ordini di fabbrica tedeschi: La Germania vede un calo dell’1% per quanto riguarda gli ordini nel mese di novembre. Ma adesso si prevede un rialzo dello 0,3%.
  • Produzione industriale Germania: Si prevedono dei rimbalzi nella produzione industriale dello 0,8% dopo aver avuto un crollo dell’1,9% anticipato.
  • Bollettino economico della BCE: La BCE ha pubblicato i dati e Sarà molto importante capire l’equilibrio dei rischi, per lo meno questo è ciò che ha riferito il presidente Mario Draghi.
  • Previsioni economiche dell’UE: La Commissione europea ha pubblicato le previsioni economiche aggiornate. Si preannuncia un downgrade delle previsioni.
  • Saldo commerciale Germania: Le esportazioni tedesche sono molto dietro e mantengono l’offerta euro. La domanda di esportazioni in ogni caso è diminuita e questo è successo  soprattutto dalla Cina. Si prevede un’inversione;
  • Produzione industriale Francia: La Francia ha sofferto molto il crollo della produzione: 1,3%. Ora è previsto un rimbalzo dello 0,8%;
  • Paghe private Francia: La Francia ha visto un aumento dello 0,1%.

Analisi Tecnica EUR/USD

Il cambio Euro/dollaro non è riuscito a mantenere i guadagni e sta iniziando a tornare nella norma.

Linee tecniche dall’alto verso il basso:

  • 1.1620 è stato un picco autunnale, dopodiché la linea successiva è stata di rottura, sopra 1.1570, altalenandosi molto sul 2019;
  • 1.1515 era un punto alto durante nella fine del mese di gennaio, mentre 1.1435 è stato un punto basso da inizio Febbraio;
  • 1.1390 ​​è stato lo spunto di fine Gennaio. 1.1345 è stato un ribasso nella metà di Gennaio;
  • 1.1290 era un punto basso e il minimo del 2018 di 1.1215 sarà raggiungere altre quote.

La previsione EUR/USD dei nostri Analisti

Per ora siamo molto ribassisti su EUR / USD.

Le economie dell’Eurozona rallentano in maniera molto veloce ed hanno impatto economia degli Stati Uniti.

La Banca Centrale Europea dovrà cambiare politica.

Bassilo.it consiglia
Prova il Social trading di eToro!

Lascia un Commento