Quali restrizioni verranno applicate con il nuovo decreto Conte?

Quali restrizioni verranno applicate con il nuovo decreto Conte?

Il presidente Conte ha firmato il Dpcm che dispone di nuove misure restrittive che riguardano l’emergenza COVID-19.

Le ristrettezze del decreto varato dal governo producono effetto dalla data del 23/03/2020 e saranno efficaci fino al 3/04/2020.

Il Coronavirus ci ha portati ad una crisi che non si vedeva dal dopo guerra.

Sono 80 le voci nel decreto che potranno rimanere aperte, saranno anche consentite le attività legate alle famiglie, colf e badanti.

Resterà in funzione l’intera filiera alimentare e farmaceutica e i Call center.

Non si potrà uscire con nessun mezzo pubblico o privato dal comune di residenza, salvo esigenze lavorative di assoluta urgenza.

Non saranno sospese le attività professionali come attività legali e contabili, assicurative e finanziarie.

Potranno lavorare anche gli architetti e gli ingeneri.

Bassilo.it consiglia
Prova il Social trading di eToro!

Lascia un Commento