Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Oramai il mercato delle criptovalute ha preso molto piede. Non è più un settore per pochi ma è diventato alla portata di tutti, sia al livello economico che al livello di distribuzione.
C’è sempre più interesse per questo argomento, di conseguenza i sistemi per acquistare le criptovalute, diventano sempre più popolari e accessibili.

Alcuni Exchange sono sicuri altri meno, in questo articolo andremo a scoprire insieme quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute.
Prima di proseguire capiamo cosa siano le criptovalute e gli Exchange.

Cosa sono le criptovalute

Le criptovalute sono delle monete virtuali, la prima criptovaluta coniata fu il Bitcoin nel lontano 2009 da un inventore che ancora ad oggi non si sa la vera identità.

Le criptovalute sono state coniate per essere utilizzate come mezzo di scambio, le criptovalute utilizzano le crittografia avanzata, in questo modo proteggono le transazioni finanziarie. Le criptovalute non hanno una forma reale ma vengono generate tramite dei sistemi. Esistono criptovalute più costose e altre meno attualmente il Bitcoin sta a 9,500.66.

Cosa sono gli Exchange?

Cosa siano gli Exchange non tutti lo sanno, o meglio non tutti hanno compreso alla perfezione di cosa si tratti.

Il concetto degli Exchange è lo scambio di monete.

Negli Exchange si scambiano valute correnti con le criptovalute, poniamo l’esempio che voi vogliate acquistare delle criptovalute, in questo caso vi volete concentrare sul Ethereum. Dovrete versare nel conto virtuale che è collegato all’Exchange in cui vi siete iscritti, il corrispettivo del valore della criptovaluta. In questo modo avverrà lo scambio Euro- Ethereum.

Ora dato che sono criptovalute, noi non possiamo possederle fisicamente e ci servirà un portafoglio elettronico dal nome Wallet.

Cosa sono i portafogli elettronici

I portafogli elettronici o Wallet sono dei portafogli depositi, come ad esempio un conto corrente. Con il Wallet si può caricare, prelevare o inviare ad un altro portafoglio elettronico. Coi sono molti tipi di wallet, sono tutti dotati di password di accesso.

I migliori Exchange  per le criptovalute

Per scambiare, comprare le criptovalute ci sono molti Exchange, alcuni più sicuri e altri meno. Ora faremo una panoramica dei vari Exchange che sono attualmente disponibili sulla rete.

Bassilo.it consiglia
  • Binance;
  • Coinbase Pro;
  • ArbiStar 2.0;
  • KraKen;
  • Bitstamp;
  • The Rock Trading.

Questi sono gli Exchange più famosi che sono attualmente in circolazione, di seguito le recensioni per ogni Exchange.

Binance

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Binance è un Exchange molto famoso in tutto il mondo, è diventato popolare in poco tempo, la nascita di Binance  risale nel 2017. Questo Exchange ha un sito ben fatto, dove si possono reperire tutte le informazioni che lo riguardano.

Si può utilizzare Binance anche tramite gli Smatphone.

Questo Exchange mette a disposizione dei suoi utenti un supporto telefonico di 24 ore su 24.

Bilance è un servizio utilizzato dagli utenti per lo scambio di Asset digitali, ovvero criptovalute. Questa società vede la sua sede in Cina, ma la sua piattaforma è tradotta in più lingue. Binance nel 2018 è stato premiato come miglior Exchange.

Quali sono i vantaggi di utilizzare Binance?

Uno dei grandi vantaggi che gli utenti di Binance  hanno riscontrato è quello legato alle commissioni. Infatti Binance ha delle spese di transazione molto contenute.

Binance non addebita nulla per i nuovi depositi, ma solamente per le operazioni di scambio.

La registrazione a Binance è gratuita e non vi è richiesta di verifica dei documenti.

Come fare i depositi e i prelievi su Binance

La particolarità di questo Exchange è che è possibile fare i depositi sia con la Carta di Credito che direttamente con le criptovalute.

Di conseguenza si deve possedere un portafoglio elettronico. Effettuare delle operazioni con l’Exchange Binance è molto semplice.

Leggi anche: è davvero Binance il miglior Exchange Bitcoin?

Coinbase Pro

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Sicuramente ne avrete già sentito parlare, Coinbase Pro nasce nel 2012, per essere un Exchange è veramente navigato, si perché di solito queste piattaforme non hanno una lunga vita.

Coinbase Pro offre un’interfaccia completa, nel sito Coinbase Pro detiene tutte le informazioni, che ci servono per utilizzarlo.

Coinbase ha una vasta gamma di criptovalute, sia le più utilizzate che le meno conosciute

Perché utilizzare Coinbase?

Coinbase è un Exchange che mette al primo posto la sicurezza dei suoi  utenti, infatti il 98% dei fondi su Coinbase è archiviata offline. Archiviare i fondi dei clienti offline è una vera sicurezza contro perdite e furti.

Inoltre Coinbase preserva i dati sensibili dei clienti, ponendoli scollegati dalla rete internet, che a loro volta i dati vengono divisi.

Come iscriversi a Coinbase

Per accedere ai servizi di Coinbase ci si deve registrate con il proprio nome e cognome, indirizzo email e inserire una Password. Una volta fatto ciò si deve fare una verifica anti robot.

Dopo aver inserito queste informazioni vi verrà recapitata una email di conferma, per avviare il sistema si dovrà seguire tutti i passaggi che vi chiede Coinbase.

Una volta iscritti potrete attivare il conto, e iniziare a depositare Euro o Dollari per acquistare le criptovalute.
Per depositare i vostri soldi su Coinbase ci sono due opzioni o Carta di Credito o Conto Corrente.

Come acquistare le criptovalute su Coinbase

Dopo aver fatto il deposito sul conto virtuale di Coinbase, ricordiamo che  il deposito lo si può fare tramite Carta di Credito o tramite Conto Corrente.

Potrai accedere al menu acquista/vendi, li andrai a caricare quanti soldi vorrai cambiare in criptovalute,  il software farà il calcolo. Se ti andrà bene il cambio potrai cliccare sul tasto comprala subito.

Leggi anche: Le azioni di Coinbase conviene acquistarle o no?

ArbiStar 2.0

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Questo Software di Arbitraggio di criptovalute è una nuova realtà, ArbiStar 2.0 è un sistema totalmente automatico, in sostanza è un Robot. ArbiStar 2.0 essendo un nuovo programma ancora non è testato completatamene, ma ha grandi vantaggi.

ArbiStar 2.0 utilizza solamente i Bitcoin.

Come abbiamo detto ArbiStar 2.0 è un Bot di trading automatico di Arbitraggio su criptovalute e il servizio funziona solamente tramite i Bitcoin.

I guadagni che ArbiStar 2.0 da ai suoi utenti vengono erogati mensilmente.

Cosa vuole dire Arbitraggio sulle criptovalute

Abbiamo brevemente menzionato il termine Arbitraggio sulle criptovalute, ora vi spiegheremo di cosa si tratta tramite un esempio pratico.

La pratica dell’arbitraggio è molto semplice da comprendere, infatti si basa sulle differenze di prezzo.

Poniamo l’esempio che nella Borsa di Londra l’Asset che a noi interessa è venduto ad 1 Euro e invece a Milano è venduto ad 1,05 Euro. A questo punto salta subito alla mente che è vantaggioso, comprare l’Asset che ci interessa a Londra, e rivenderlo a Milano, in questo modo andremo a guadagnare 0,5.
Questo schema è riproducibile anche se parliamo di Bitcoin.

Quali sono i guadagni con ArbiStar 2.0?

I guadagni che si ottengono con ArbiStar 2.0 sono del 10% fino ad arrivare al 18% mensile, questi guadagni sono inerenti alla cifra investita. Se ad esempio voi avete investito 1000 Euro in Bitcoin, il guadagno mensile sarà intorno ai 100 /180 Euro.

Investire in questo modo ha i suoi rischi e non sempre è cosi semplice, c’è da mettere nel piatto la volatilità delle criptovalute e altri fattori contingenti.

ArbiStar 2.0 sta diventando molto popolare anche per le differenti opportunità e metodi che vengono utilizzati per incrementare i guadagni. Questi metodi includono un Bonus Sponsor e un Bonus di livello. Cerchiamo di capire cosa siano.

Il Bonus Sponsor o anche detto reclutamento affiliati, serve per incrementare i guadagni e affiliare altri utenti. Il Bonus Sponsor serve per far in modo di allargare il proprio Network. Per attivare un Bonus di 10.000 Euro è necessario che il proprio network abbia raggiunto un giro di affari su ArbiStar 2.0 di 100.000 Euro.

Invece l’altro modo per incrementare gli introiti è il Bonus di livello. Per il Bonus di livello, servirà crearsi un Network proprio, per avere questo Bonus è necessario avere più utenti possibili, facendo in modo che si iscrivano con il proprio codice di invito.

Se vi state chiedendo come potrete ottenere il vostro codice di invito, la risposta è semplice lo otterrete una volta iscritti ad ArbiStar 2.0.

Come iscriversi ad ArbiStar 2.0?

Iscriversi ad ArbiStar 2.0 è gratuito, per accedere all’iscrizione vi servirà un codice di invito. Vediamo quali documenti vi serviranno:

  • Per iscriversi bisogna possedere un Wallet;
  • Un documento di identità;
  • 300 euro in criptovalute, ricordatevi che ArbiStar 2.0 accetta solamente Bitcoin.

Questo Software di Arbitraggio di criptovalute  ha una piattaforma semplice ed intuitiva, le lingue supportate sono l’inglese e lo spagnolo. Attualmente non vi è una versione in lingua italiana, ma data l’estrema intuitività della piattaforma questo non reca alcun disagio.

Leggi anche: è vantaggioso investire con Arbistar 2.0 o è una truffa?

KraKen

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Questo Exchange nasce nel 2011, il sito di KraKen è veramente completo. Nel sito si possono trovare tutte le risposte, alle domande che più comunemente si fanno.

KraKen è un Exchange completo che ha inoltre una grande offerta di criptovalute. La criptovaluta che però ha fatto diventare famoso KraKen è il Bitcoin.

Le commissioni di KraKen

Questo Exchange ha i tassi delle commissioni in linea con gli altri. Inoltre le commissioni di KraKen dipendono dai volumi di scambio.

Per quanto riguarda i prelievi e i depositi nel Exchange KraKen, cambiano in base al metodo, anche se abbiamo riscontrato che le commissioni in generale si aggirano intorno allo 0,19%  per un minimo di 20 dollari .

KraKen è un Exchange sicuro?

Nella storia di questo Exchange vediamo come abbia sofferto di attacchi DDoS e relativi problemi di transizione.

I problemi relativi alla sicurezza del 2017 sono stati azzerati. Il problema generale degli Exchange gira intorno al fattore sicurezza, come in tutti i settori ci sono sistemi più sicuri e altri meno.

Leggi anche: Kraken:il broker per le criptovalute

Bitstamp

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Come gli altri Exchange che abbiamo recensito anche Bitstamp  è un mezzo per vendere e acquistare criptovalute.

Ad oggi Bitstamp è uno degli Exchange di grido, nella sua piattaforma si possono scambiare Dollari e Bitcoin, inoltre è possibile comprare o vendere altre criptovalute.

Perché iscriversi su Bitstamp

Iscriversi su questo Exchange ha i suoi vantaggi, per iniziare vi è la possibilità di eseguire transazioni 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Bitstamp ha inoltre sviluppato le applicazioni per dispositivi portatili, per fai in modo che il cliente possa fare operazioni ovunque.

Commissioni e costi di Bitstamp

Bitstamp addebita tre tipi di commissioni, il primo è inerente ai depositi e prelievi, se si vuole fare trading, e altri servizi.

In alcuni Exchange invece i depositi e i prelievi sono in forma gratuita.
Parlando di bonifici, quelli internazionali avranno un costo di 0,05% al deposito, con una commissione minima fissata a $ 7,5.

Per quanto riguarda le commissioni che sono inerenti alle Carte di Credito, questo dipende dalle società.

Quando parliamo di trasferimenti superiori a 1.00 Euro, li verrà addebitata una commissioni del 2%.

Segui il Link: La manifestazione dei problemi per Ethereum

The Rock Trading

Quali sono i migliori Exchange per acquistare le criptovalute

Questo Exchange di criptovalute è italiano, inoltre è uno tra i più popolari che ci sono in questo momento.

La sede di The Rock Trading è nella nostra penisola e con esso si possono scambiare le più importanti criptovalute. Come abbiamo detto la sede è in Italia più precisamente a Milano.

The Rock Trading è una piattaforma di trading che ci da la possibilità di contrattare sulle criptovalute. Questo Exchange non è molto giovane, infatti vediamo la sua nascita nel 2007, in principio la sede di The Rock Trading era a Malta.

La fama di The Rock Trading è buona, nel corso degli anni ha sancito vari accordi con i più importatati siti di E- Wallet Bitcoin.

Conviene iscriversi a The Rock Trading ?

Per capire se è una buona opportunità iscriversi a The Rock Trading  ora vi daremo delle informazioni aggiuntive.

Per iscriversi a The Rock Trading è necessario depositare 100 Euro.

Le commissioni The Rock Trading sono molto vantaggiose e la piattaforma è molto intuitiva, permette di seguire i mercati delle criptovalute in tempo reale.

I depositi sono sempre veloci e sicuri, The Rock Trading da la possibilità di utilizzare vari metodi.

Per prelevare dal proprio Wallet, The Rock Trading mette a disposizione vari canali.

Questo Exchange è molto attento ai suoi utenti e mette a disposizione un sistema di assistenza 24 ore su 24.

Come iscriversi a The Rock Trading

Per aprire un conto su The Rock Trading ci vorranno pochi minuti. La prima cosa da fare è recarsi sul sito ufficiale, e iniziare a seguire i passaggi che The Rock Trading vi chiede.

La registrazione è veloce, ricordativi che per accedere a questo Exchange è necessario versare una cifra pari a 100 Euro.

I documenti che vi serviranno per completare l’iscrizione sono i seguenti:

  • Carte d’identità

Dopo fatta la procedura di iscrizione vi arriverà una email di conferma, seguite il Link interno.

The Rock Trading e sicurezza

Questo Exchenge da molta rilevanza al fattore sicurezza, infatti ha sviluppato un sistema di doppia autenticazione. Non è necessaria ma vivamente raccomandata.

Inoltre si dovranno avere due Pin, uno per i prelievi ed uno per il trading.

Per attivare la doppia autenticazione, una volta iscritto ci si dovrà recare su dati personali.

Conclusioni

Questo genere di attività come può essere molto proficuo può portare l’utente di fronte a grandi perdite, vi consigliamo di fare questa attività in modo ragionevole e razionale, senza andare ad investire un capitale eccessivo.

Prima di investire grandi cifre e cambiarle in criptovalute, fate delle prove in modo da essere più  sicuri. Il mercato delle criptovalute è un mercato in perenne movimento, con alti e bassi.

Lascia un Commento

Bassilo.it consiglia