Rallenta l’inflazione nella zona Euro

zona euro

Durante il mese di giugno è stato confermato il rallentamento dell’inflazione nella zona euro anche se si è verificato un rafforzamento della crescita dei prezzi al netto delle componenti più volatili.

L’Eurostat ha diffuso i dati finali relativi al mese di giugno e secondo questi l’inflazione nei 19 paesi facenti parte della Comunità europea l’infrazione si è portata all’1,4% tendenziale, in linea con le attese degli analisti e con la stima flash ma sotto l’1,5% del mese di maggio e l’1,8% del mese di aprile.

L’indice “”Core”” che elimina le componenti più volatili relative ai prezzi ovvero energia e cibi freschi fa segnare una crescita dell’1,1% tendenziale e questi dati sono in rafforzamento rispetto allo 0,9% relativo al mese di maggio.

Anche questo dato è in linea con le stime flash ma non con le previsioni degli economisti che erano per una revisione al ribasso dello 0,8%.



Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Si apprezzano i futu
Scendono i futures d

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.