HomeForex Trading: Guida e opinioni sul Forex trading!Rischi e Pericoli nel Forex Trading: Come evitarli!

Rischi e Pericoli nel Forex Trading: Come evitarli!

Psicologia nel trading online

Il mondo del trading online soprattutto quello del mercato delle valute Forex è affascinante e adrenalinico ma comunque presenta alcuni rischi e pericoli che sarebbe meglio evitare per non buttare al vento il proprio capitale o incorrere in truffe, vediamo come.

Definizione di Forex Trading

Guida forex Bassilo.it

Guida forex Bassilo.it


Il forex è semplicemente un mercato nel quale gli investitori possono comprare valute a loro libero piacimento e rivenderle sfruttando i tassi di cambio variabili, da questa compravendita cercano logicamente di ricavarne un guadagno.
Possono collegarsi tutti all’interno del forex in quanto non ha una sede fisica dove vengono effettuate le operazioni, il tutto viene fatto online attraverso l’ausilio di un qualsiasi device.
Le piazze borsistiche presenti nel mondo servono soltanto da ancore per tutti gli investitori che vendono o acquistano permettendogli di effettuare le loro negoziazioni.

Calcolate che a tutt’oggi il mercato forex risulta essere quello con il maggior tasso di liquidità e quello dove si possono ricavare i guadagni maggiori.

Anche voi potete farlo ma ricordatevi di utilizzare una piattaforma di trading online, di quelle che vengono messe a disposizione da broker esperti del settore e, cosa importantissima, che questi siano regolamentate ed in possesso di tutte le licenze necessarie per poter operare.

I Vantaggi del Forex trading

Il trader che investe nel mercato forex ha a suo favore molti vantaggi in confronto ad altri tipi di investimento, qui di seguito vogliamo elencarvi i principali:

  • Non vi è la possibilità da parte di nessuno di riuscire a pilotare il mercato forex, vi partecipano così tante società e privati ed è così vasto che nessuno è in grado di alterarlo, nemmeno i Governi o le banche più grandi;
  • E un mercato quasi interamente esente da ogni tipo di commissione, cosa che lo differenzia da tutti gli altri tipi di mercato, la maggior parte dei broker online non richiede nessuna tipologia di costo quando offre i propri servizi. Questa assenza di commissioni è dovuta al fatto che viene utilizzato internet per investire quindi non intervengono figure a fare da tramite e questo vi fa capire che non esistono costi gestionali;
  • E’ un mercato caratterizzato da un’altissima liquidità, calcolate che i volumi di scambio superano di almeno sei volte quelli generati alla borsa di New York, sono presenti milioni di investitori che da tutto il mondo effettuano la compravendita di valute ogni giorno;
  • Vi è la possibilità di effettuare contrattazioni 5 giorni su 7 (esclusi festivi), 24 ore al giorno e questo perchè non vi è una sede fisica per effettuare le contrattazioni;

Questi sono i vantaggi principali che il mercato forex offre a tutti i trader, il loro scopo principale è quello di ricevere dei guadagni dalle fluttuazioni dei prezzi relativi alle valute.

Rischi e pericoli nel Forex Trading: La leva Finanziaria

Il valori di margine che offre il forex sono molto alti grazie alla leva finanziaria che oramai viene offerta dalla stragrande maggioranza dei broker presenti online, calcolate che con soli 100 di investimento se ne possono avere a disposizione ben 10.000, ma tale la possibilità di guadagno, tale la possibilità di perdita.

Per utilizzare il mercato forex il trader deve, per forza di cose, utilizzare i lotti e questi sono principalmente tre:

  • Micro lotto (1.000 euro);
  • Mini lotto (10.000 euro);
  • Standard (100.000 euro).

La scelta è ad esclusiva decisione del trader stesso, a suo rischio e pericolo.

Al giorno d’oggi tutti possono operare all’interno del mercato forex e tutto questo grazie all’adozione della leva finanziaria, in passato questa tipologia di mercato era ad esclusivo uso di investitori specializzati, dotati di un consistente portafoglio.

Il piccolo trader può operare solo ed esclusivamente utilizzando le piattaforme di trading che vengono messe a disposizione da broker esperti.

Il fondamentale della leva finanziaria consiste che il broker ha la possibilità di investire somme nettamente superiori a quelle che sono presenti realmente sul suo conto di trading.

Passiamo ad un esempio pratico così riuscirete a capire meglio il tutto:

Decidete di effettuare un’investimento di capitale nel mercato forex utilizzando una leva di 1:100, quindi, tornando al discorso dei lotti, scegliete quello standard da 100.000 euro.
Se aveste dovuto effettuare l’investimento senza l’utilizzo della leva il capitale da investire sarebbe stato appunto di 100.000 euro ma, visto che avete optato per la leva 1:100, il capitale necessario sarà soltanto di 1.000 euro (1.000×100= 100.000).

Ma tale la possibilità di guadagno, tale la possibilità di perdita.

La leva finanziaria è uno strumento molto particolare, va usato con molta premura, per questo sono uscite delle specifiche regolamentazioni che ne limitano l’utilizzo.

Rischi e pericoli nel Forex Trading: la scelta del Broker

broker forex
Scegliere la giusta piattaforma con la quale interagire con il mercato Forex è di fondamentale importanza, la piattaforma di trading per prima cosa deve presentare le certificazioni e le regolamentazioni che le permettono di operare nei paesi dove risiede.
Gli enti più comuni e utilizzati dalle piattaforme in regola sono la Commissione nazionale per le società e la Borsa (CONSOB), la Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), la Financial Conduct Authority (FCA), inoltre le piattaforme sono obbligate ad attenersi alle direttive indette dalla Markets in Financial Instruments Directive (MiFID).

Il broker deve acquisire una regolare licenza, quindi in fase di iscrizione fate molta attenzione al numero di licenza che deve trovarsi in bella vista sul sito del broker.

Migliori Piattaforme (Broker) Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme per il Trading in: Forex, CFD e Criptovalute

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 BROKER DEL MESE ✓
Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Demo
Markets Recensione
#2 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
24option Recensione
#3 alvexo broker Voto Recensione
Deposito minimo: 500€
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo!
Demo
Alvexo Recensione
#4 Voto Recensione
Deposito minimo: 50€
Conto Demo di 10.000$!
Conto Vip Esclusivo!
Apri conto VIP!
Demo
BDSwiss Recensione
#5 Broker Plus500 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 40.000€
Apri conto Demo!
Demo
Plus 500 Recensione
#6 Voto Recensione
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
Demo
IQ Option Recensione
#7 Voto Recensione
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
eToro Recensione
#8 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
Avatrade Recensione

*Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Le migliori piattaforme di trading online presenti nella lista sono tutti certificati e autorizzati da CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Brokers elencati va effettuato il primo deposito con soldi veri che rimarranno chiaramente a disposizione del trader iscritto.

Molto importanti sono anche i metodi di prelievo e deposito.

In queste righe che seguono cercheremo di illustrarvi le varie manovre da effettuare nel momento in cui dovrete fare un deposito o un prelievo di denaro dal vostro conto di trading in una piattaforma regolamentata.
Queste sono molto semplici, basta conoscere la piattaforma dove stiamo operando e gli eventuali vingoli imposti dal broker proprietario e quelli imposti per legge.
Tutti i broker mettono a disposizione diverse modalità di deposito e prelievo e sono le seguenti:

  • Carte di credito;
  • Carte didebito (Visa, Mastercard etc);
  • Conti elettronici (Skrill, Neteller, Paysafecard e molto altro);
  • Deposito bancario;

Si può utilizzare qualsiasi valuta, questa verrà automaticamente cambiata con la valuta utilizzata sulla piattaforma attraverso i tassi di cambio in vigore in quel preciso momento.

Anche le operazioni di prelievo sono molto semplici, dopo aver caricato la documentazione richiesta, documento e bolletta di un utenza che verifichi la vostra residenza potrete passare alla fase di prelievo.
La documentazione può essere caricata anche in fase di iscrizione alla piattaforma, questo vi eviterà di farlo al momento del prelievo, il tutto verrà convalidato subito.

Cosa importante da sapere è che la piattaforma di trading, per accreditarvi i fondi, utilizzerà la stessa metodologia che avete impiegato per effettuare il deposito, se avete utilizzato il deposito bancario allora verrà utilizzata quella metodologia per accreditarvi il denaro.

La piattaforma di Trading Markets.com

Piattaforma trading Markets.com

Piattaforma trading Markets.com


La piattaforma Markets.com oltre ad essere perfettamente sicura, risulta essere anche molto facile da utilizzare quando si parla di deposito e prelievo di denaro. 

Per iniziare una volta effettuato l’accesso al proprio account, si deve cliccare sul menu in alto a destra dello schermo, scegliere la voce deposito e inserire i propri dati di pagamento. 

Il valore del deposito minimo per aprire un conto è di €100.

Il deposito può essere effettuato con differenti metodi come, ad esempio con il bonifico bancario, con la carta di credito, con Paypal, Neteller o Skrill. Inoltre, non viene attribuita nessuna commissione di deposito, e questo è un aspetto molto interessante. Markets.com permette di ritirare facilmente i propri guadagni, e questo è un aspetto che fa sicuramente parte delle priorità quando si sceglie una piattaforma di trading. 

Con Markets.com si è certi che non si hanno problemi.

Per prelevare i soldi, si deve semplicemente cliccare sul menu in alto a destra dello schermo e selezionare la voce prelievo. Si può fare richiesta di prelievo solo dopo aver verificato il proprio account. E’ importante non dimenticare che il prelievo viene fatto nello stesso modo del deposito. Ad esempio se si effettuano i depositi con la carta di credito, è possibile prelevare il proprio denaro che andrà direttamente alla carta di credito.

La piattaforma Markets.com in confronto alle altre piattaforme non addebita nessuna commissione di prelievo, e questo vale anche per i depositi. Ciò nonostante la propria banca può addebitare una commissione per specifiche transazioni, ma queste commissioni non sono a carico di Markets.com. In ultimo per quanto riguarda il tempo di elaborazione del prelievo, variano in base al sistema scelto, ad esempio con la carta di credito generalmente ci vogliono circa tre giorni lavorativi.

Markets.com offre un Favoloso Conto Demo Gratuito per tutti i nuovi iscritti!

Vai alla recensione completa del broker Markets.com

Apri un Conto Demo Gratuito con Markets.com

Faccimo attenzione allo Spread

Quando si opera nel mercato forex lo spread è il fattore più importante che un trader deve tenere sotto controllo, questa è l’unica forma di guadagno da parte del broker.

Lo spread nasce dalla volatilità che si verifica sulle coppie forex, se si alza la volatilità anche il valore di spread lo farà, questo perchè il trader può ricevere forti guadagni da questa situazione.
Cercate di non farvi convincere da chi vi promette alti guadagni senza fatica ed in breve tempo perchè in realtà non è così, il trading online non è così facile come sembra, bisogna dedicarci tempo, passione e bisogna principalmente studiarlo per riuscire a capire come si comporta.

Altra cosa a cui non dovete credere è quando una piattaforma vi scrive che non ci sono costi per effettuare le manovre di trading e che il tutto è gratuito, non è vero.

Ogni broker ha una forma di guadagno che è uguale per tutti, ovvero guadagnano sui vari livelli di spread ossia sulla differenza di valore che un asset presenta dal momento in cui lo si acquista al momento in cui lo si andrà a vendere.

Esistono due tipologie di spread, quello fisso e quello variabile, attraverso quello fisso il trader saprà prima il costo totale dell’operazione, invece per quelli a tasso variabile, il prezzo cambierà in base alla giornata ed ai vari indicatori finanziari.



Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Come aprire un Conto

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

 

Conto Demo Trading Gratis