Solo un’altra bolla? I massimi dei prezzi dei bitcoin seguono i cicli del debito cinese, mostra una nuova ricerca

Gli eventi in Cina avrebbero potuto dettare l’azione sui prezzi di Bitcoin non solo quest’anno, ma sin dalla sua genesi, i dati suggeriscono.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Mettere in dubbio il potere degli halving di Bitcoin

Con BTC/USD che ha raggiunto il suo ultimo massimo storico nell’aprile 2021, le aspettative sono alte che un altro arriverà prima della fine dell’anno.

Guardando indietro alla storia di Bitcoin, Material Scientist mostra che i massimi dei cicli precedenti in Bitcoin hanno coinciso con i massimi nei cicli del debito cinese.

Il flusso e riflusso, come visto quest’anno ad aprile rispetto a oggi, segna anche un raffreddamento in Bitcoin. Questo, sostiene l’analista, potrebbe non solo significare che Bitcoin si comporta come qualsiasi altro asset, ma anche che la sua compressione dell’offerta dopo ogni dimezzamento è irrilevante.

Ha incanalato le idee dell’investitore Ray Dalio, noto per le sue ricerche sul comportamento economico cinese.

“Penso che Dalio abbia perfettamente ragione sul fatto che le bolle siano create dai cicli del debito. Ed è chiaramente correlato qui”, ha detto nei commenti su Twitter.”Quindi, cosa succede se la narrativa del dimezzamento di BTC è BS, e in realtà riguarda anche i cicli del debito cinese.”

La narrativa basata sul dimezzamento richiede che Bitcoin aumenti di valore rispetto a risorse illimitate grazie alla sua offerta matematicamente ridotta ogni quattro anni. Questi aumenti dovrebbero essere di un ordine di grandezza superiori al precedente e sono chiaramente visibili in strumenti come la famiglia stock-to-flow di modelli di prezzo Bitcoin.

Con la Cina e il suo debito in primo piano grazie alla debacle di Evergrande e in precedenza grazie al Coronavirus, tuttavia, le reazioni all’idea del ciclo del debito sono state favorevoli.

Una risposta ha anche evidenziato che le balene Bitcoin vendono partecipazioni dopo ogni picco del ciclo del debito cinese, con aprile 2021 che non fa eccezione come l’ultimo massimo storico.

Con un minimo ora in corso, le probabilità di un rimbalzo dell’azione sui prezzi di BTC sembrano ancora più favorevoli.

Indice liquido Bitcoin vs. dati sul ciclo del debito cinese vs grafico BTC/USD (estratto). Fonte: scienziato dei materiali/ Twitter

Bitcoin il cavallo di Troia

Come riportato da Cointelegraph , lo stesso Dalio è stato recentemente nelle notizie sulla sua posizione su Bitcoin.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

I regolatori, ha avvertito questo mese, potrebbero ancora “ucciderlo” con una politica sfavorevole, qualcosa di altrettanto categoricamente respinto dai suoi più noti sostenitori.

Tra questi c’è Saifedean Ammous, autore di “The Bitcoin Standard”, che sostiene che, essendo il denaro più duro mai creato, Bitcoin sarà un acquisto inevitabile per i governi, anche se le sue caratteristiche di incorruttibilità li costringono a cedere il loro potere sul denaro.

Questa settimana, Alex Gladstein, chief strategy officer presso la Human Rights Foundation, ha anche  discusso del concetto di Bitcoin come “cavallo di Troia per la libertà” in relazione ai monopoli governativi. 

Fonte: cointelegraph

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento