ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

Se sei interessato al trading online, ti consigliamo: Trading CFD, trading Forex e trading di Criptovalute.

Strategie opzioni binarie: Pivot Point

La Pivot point è una strategia di analisi tecnica che può essere utilizzata sia nel trading classico che in quello delle opzioni binarie.

La strategia Pivot Point è utilizzata per elaborare previsioni di tipo giornaliero sui trend.

I Pivot Point sono quattro e si dividono in due resistenze e due supporti; questi segnali strategici vengono stabiliti da uno specifico indicatore che potrai facilmente visualizzare sul grafico del prezzo.

I Pivot Point rappresentano la media tra il prezzo minimo/massimo e di chiusura del titolo, stabilendo l’andamento futuro di un Asset.

Come funzionano esattamente i Pivot point?

Devi sapere che la natura di questa strategia di trading è la stessa che trovi nei supporti e nelle resistenze, e il suo meccanismo sarà quindi estremamente facile da comprendere. E’ inoltre di fondamentale importanza che tu scelga il giusto time frame da utilizzare per analizzare i vari Asset: riguardo a questo aspetto è da prendere in forte considerazione il fatto che in una giornata gli avvisi di trading possono essere molti.

Strategia Pivot point

Strategia Pivot point

Nello specifico la strategia pivot point è semplice:

  • Dovrai comprare un’opzione di tipo “Call” nel momento in cui il valore rimbalza su un PP di supporto, oppure, infrange un PP di resistenza.
  • Nel caso contrario, quando un valore rimbalza su un PP di resistenza, e infrange un PP di supporto, dovrai acquistare un’opzione binaria “Put”.

Per rendere più mirata ogni tua previsione e quindi trarre profitti più elevati dai tuoi investimenti, ti consiglio vivamente di optare per un grafico con time frame H1 e di operare con opzioni con scadenze orarie.

Come comprare azioni Aamzon

Strategie di opzioni binarie Pivot Point

Dal grafico qui sopra puoi notare che il tasso di cambio tocca la linea, ovvero il primo Pivot Point di resistenza, e poi cambia il suo verso: si tratta di un chiaro avviso di entrata nel mercato, quindi, una volta chiusa la prima fase di trading, dovrai comprare un’opzione binaria “Put” con scadenza a 60 minuti.

Così sarà molto probabile che il trend della sessione seguente sia coerente con la direzione creata dal rimbalzo.

Quanto investire?

Solitamente questa strategia genera numerosi avvisi giornalieri, sarà sicuramente vantaggioso operare su più Asset per approfittare di tutti i segnali che il grafico registrerà. Per questo è opportuno che tu investa al massimo il 5% del tuo denaro, per non precluderti la possibilità di operare sugli Asset più interessanti.