Stretta del governo sugli evasori

Oggi Il Premier Conte ha scritto questa frase sui Social: “Lotteremo contro l’evasione fiscale come mai fatto prima. Non posso accettare che gli italiani onesti paghino più’ tasse per colpa di coloro che non le pagano affatto. E fino a quando ci sarò io, questa sarà una priorità assoluta dell’azione di Governo”.

Dopo quasi 5 ore di riunione non si è fatta luce sull’imminente manovra voluta da Giuseppe Conte. Le divisioni interne sono ancora molto nitide a riguardo delle misure anti-evasione. La manovra tratta argomenti molto delicati e importanti che riguardano in primis gli evasori fiscali, si parlerebbe di carcere per i grandi evasori, di inasprimenti severissimi ai commercianti che si rifiutano di far pagare con il bancomat i clienti. Ma dopo ore di riunione ancora nulla di concreto, stesa solo la bozza della manovra. Altro punto importante all’interno della manovra è l’abbassamento del tetto al contante da 3.000 a 1.000.

Lascia un Commento