HomeTrading Materie Prime: Come investire in materie prime con il trading onlineTrading Argento: Come fare Trading su Argento [Guida Completa]

Trading Argento: Come fare Trading su Argento [Guida Completa]

Trading Argento

L’argento è un metallo bianco lucido con molte caratteristiche particolari. È malleabile, flessibile e molto lucente. L’argento è anche altamente riflettente e conduce l’elettricità molto bene.

Tutte queste caratteristiche rendono l’argento un metallo prezioso in un’ampia gamma di settori tra cui gioielli, elettronica, energia e medicina. Tutte queste caratteristiche fanno si che l’argento è estremamente importante per l’economia globale.

L’argento è molto raro e, appartiene a un gruppo noto come metalli preziosi. Per migliaia di anni, le persone hanno acquisito l’argento come investimento e riserva di valore.
Nonostante la lunga storia dell’estrazione dell’argento, la produzione e le riserve di metallo sono molto limitate. Stime recenti collocano la quantità totale estratta nella storia a 1,5 milioni di tonnellate, equivalente a un cubo di metallo di soli 52 metri.

L’argento si trova raramente nella crosta terrestre come elemento nativo. Invece, i minatori di solito trovano l’argento come sottoprodotto dell’estrazione di piombo, zinco, rame o oro. La recente produzione di argento è calata a causa di un diminuzione di produzione di piombo, zinco e oro.

I paesi produttori principali di argento sono Messico, Perù, Cina, Chile, Russia, Australia, Bolivia, Polonia, Stati Uniti, Argentina.

L’argento è una merce volatile, molto reattiva ai dati sia industriali che economici.

Questi fattori sono i driver più importanti dei prezzi dell’argento:
Offerta e domanda, Silver Scrap Metal,Domanda industriale, Inflazione e Dollaro USA, Prezzi dell’oro.

Quotazione Argento in Tempo reale

Come investire in Argento

I Trader hanno diversi modi di investire in Argento, dal metodo classico con la compravendita di lingotti di argento fisico al metodo finanziario attraverso i CFD, i futures, le azioni e gli ETF.

Investire in Lingotti d’Argento

I lingotti d’argento fisico, come barre o monete, è il modo più diretto per investire in argento. Investire in lingotti richiede un deposito sicuro. Il costo di questa conservazione e il basso rapporto peso-valore dell’argento fisico rende poco pratico questo metodo di investimento.

Trading sui Futures su Argento

I futures sono uno strumento finanziario derivato attraverso il quale un investitore effettua un operazione di trading con leva finanziaria sui prezzi delle materie prime. Se i prezzi diminuiscono, gli investitori devono depositare ulteriore margine al fine di mantenere le loro posizioni. Investire in futures richiede un alto livello di esperienza nel tarding poiché fattori come i costi di stoccaggio e i tassi di interesse incidono sui prezzi.

Investire in Argento con e le Azioni

Le quote di acquisto in una azienda mineraria d’argento permettono agli operatori di fare un investimento con leva sul prezzo dell’argento. All’aumentare del prezzo dell’argento i mercati assegnano un multiplo ai profitti, quindi nei mercati rialzisti i trader dovrebbero guadagnare di più dal possedere azioni.

Trading con ETF Argento

Gli ETF sono strumenti finanziari che vengono negoziati come azioni sulle borse mondiali. Sebbene gli ETF possano sembrare il proxy perfetto per investire in argento, gli operatori dovrebbero essere consapevoli dei loro notevoli rischi e costi.
Molti ETF vengono negoziati in futures o opzioni d’argento. Per quanto riguarda gli ETF che investono nell’argento stesso, quei fondi sostengono gli stessi costi di stoccaggio e sicurezza che gli individui fanno. Questi costi vengono trasferiti al trader. Quando i mercati azionari diminuiscono, i prezzi dell’ETF a volte diminuiscono. Gli investitori potrebbero scoprire che il loro investimento in argento si sta comportando come un investimento azionario. Chi sono i 4 principali ETF d’argento, iShares Silver Trust, Azioni ETFS Physical Silver, PowerShares DB Silver Fund, E-TRACS UBS Bloomberg CMCI Silver ETN.

Trading CFD su Argento

Trading CFD Argento

Trading CFD Argento


Un modo per investire in argento è attraverso l’uso di uno strumento derivato Contratti per Differenza comunemente chiamati CFD. I CFD danno modo ai trader di scommettere sul prezzo dell’argento. Il valore di un CFD è la differenza tra il prezzo dell’argento al momento dell’acquisto e il suo prezzo corrente.
Molte piattaforme di trading online regolamentati in tutto il mondo offrono CFD su argento. I clienti depositano fondi con il broker, che fungono da margine. Il vantaggio dei CFD è che i trader possono avere un’esposizione ai prezzi dell’argento senza dover acquistare azioni, ETF, futures.

Cosa sono i CFD e come investire in Argento

I Contratti per Differenza o CFD, sono strumenti derivati ​​che consentono ai trader di investire su una vasta gamma di mercati finanziari, senza avere la proprietà diretta dell’attività sottostante. Il CFD è un accordo tra l’acquirente e il venditore per negoziare la differenza tra il prezzo di apertura e di chiusura del bene oggetto di scambio.

Come strumenti derivati, i CFD offrono agli investitori diversi vantaggi a differenza di altre forme di investimento tradizionali.

Con i CFD, gli investitori sono in grado di tradare sia sui mercati in rialzo che in calo. Questo significa che si possono avere più opportunità di trading, il guadagno può essere fatto dall’acquisto o dalla vendita di CFD su una vasta scelta di strumenti finanziari.

Ad esempio, quando un trader acquista singole azioni, i guadagni possono essere fatti solo se aumentano di prezzo. invece, con i CFD, un trader può anche trarre profitto vendendo azioni se ritengono che il valore delle azioni di una società scenderà.

Iscrivendosi con un broker CFD online, i trader sono in grado di investire in un’ampia gamma di mercati finanziari attraverso una piattaforma di trading online. Da un unico account, i trader hanno accesso ai CFD su vari asset come forex, azioni, indici, materie prime come nel nostro caso l’Argento, obbligazioni e ETF, offrendo una vasta gamma di opportunità di investimento.

Attraverso l’uso della leva finanziaria, i trader possono negoziare nei mercati finanziari con un deposito iniziale basso. Semplicemente, la leva finanziaria fa leva come un prestito che un trader prende dal proprio broker, consentendo loro di controllare le posizioni di CFD più grandi sul mercato investendo una quantità minore di denaro, chiamato come margine. Ciò rende la negoziazione di CFD più accessibile e conveniente rispetto ad altri metodi di investimento.

La leva finanziaria nel Trading CFD

Attraverso l’utilizzo della leva finanziaria il trader avrà la possibilità di effettuare operazioni di investimento maggiori rispetto al reale capitale investito.
Potremo, come dicevamo, muovere capitali nettamente superiori in confronto a quelli che abbiamo realmente a nostra disposizione.

Passiamo a farvi un esempio:
Con soli 10 euro possiamo effettuare operazioni che possono arrivare anche a 4.000 euro, siamo sicuri che in questo momento sarete un pò increduli leggendo queste righe ma è la pura realtà.
Passiamo a spiegarvi come viene utilizzata la leva finanziaria nel trading on-line, poniamo il caso che decidiate di utilizzare una leva finanziaria con il rapporto di 1:100, ciò vuol dire che se decideremo di investire soli 10 euro in realtà andremo a muovere una cifra di 1.000 euro.

La leva finanziaria è una semplice moltiplicazione, i rapporti di leva finanziaria che i trader hanno a disposizione sono i seguenti:

  • 1:5;
  • 1:10;
  • 1:20;
  • 1:50;
  • 1:100;
  • 1:200;
  • 1:400.

Quindi se andremo ad utilizzare una leva 1:200, per ogni euro che andremo ad investire di tasca nostra in realtà ne utilizzeremo 2.000.
La leva finanziaria viene offerta dalla piattaforma broker dove vi registrerete quindi potrete anche non trovare tutte le tipologie di leva finanziaria, a seconda del broker queste possono cambiare.

Ci teniamo a precisare che comunque tutti i trader che operano al dettaglio hanno un limite imposto dalla normativa ESMA mentre quelli professionisti possono utilizzarle tutte.
Sicuramente vi starete chiedendo da dove escono fuori gli altri soldi che vengono inseriti nell’operazione, quindi vi spiegheremo in maniera semplice il concetto di margine.
Questo termine è strettamente legato alla leva finanziaria, il broker che utilizzate vi chiederà una piccola percentuale sull’investimento totale come garanzia e varia in base al capitale che andrete ad investire.

Questa cifra verrà pagata al broker in fase di apertura di una posizione attraverso l’utilizzo della leva finanziaria, la percentuale è pari all’1%.

Grafico andamento quotazione Argento

Migliori Piattaforme (Broker) Trading online (Testati dal nostro Staff!)

Piattaforme per il Trading in: Forex, CFD e Criptovalute

Broker Vantaggi* Conto Demo*
#1 BROKER DEL MESE ✓
Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
“100% Affidabilità”
Apri conto Demo!
Demo
Markets Recensione
#2 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
24option Recensione
#3 alvexo broker Voto Recensione
Deposito minimo: 500€
Conto Demo di 50.000€!
Apri conto Demo!
Demo
Alvexo Recensione
#4 Voto Recensione
Deposito minimo: 50€
Conto Demo di 10.000$!
Conto Vip Esclusivo!
Apri conto VIP!
Demo
BDSwiss Recensione
#5 Broker Plus500 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 40.000€
Apri conto Demo!
Demo
Plus 500 Recensione
#6 Voto Recensione
Deposito minimo: 10€
Fai trading con soli 10€!
Trade minimo: 1€
Apri conto Demo!
Demo
IQ Option Recensione
#7 Voto Recensione
Deposito minimo: 200€
Social Trading
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
eToro Recensione
#8 Voto Recensione
Deposito minimo: 100€
Conto Demo di 100.000$!
Apri conto Demo!
Demo
Avatrade Recensione

*Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Le migliori piattaforme di trading online presenti nella lista sono tutti certificati e autorizzati da CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Conto Demo: Per beneficiare del conto demo e fare trading senza soldi veri sui Brokers elencati va effettuato il primo deposito con soldi veri che rimarranno chiaramente a disposizione del trader iscritto.

Trading su Argento con BDSwiss

Piattaforma Trading BDSwiss

Piattaforma Trading BDSwiss


BDSwiss è uno dei più famosi broker europei attualmente in circolazione sul mercato. E’ stato fondato nel 2012 e negli ultimi anni è stato in lizza per il miglior broker di trading CFD e Forex nel mondo. E’ regolamentato dalla CySEC, organismo di regolamentazione finanziaria internazionale con sede a Cipro. Lo scopo di BD Swiss è offrire una piattaforma di trading multi funzione e di facile utilizzo che da agli investitori l’opportunità di negoziare forex, CFD e criptovalute.

Il processo per registrarsi con BD Swiss è molto semplice e rapido. Sulla piattaforma ci si può registrare gratuitamente senza alcun deposito nella fase iniziale. Tuttavia, quando si è presa la decisione di iniziare con il trading, si deve effettuare un deposito minimo. Per la sicurezza, la procedura di registrazione è sicura ogni cliente deve fornire la propria prova di identificazione insieme un indirizzo valido. Inoltre c’è un questionario che il cliente deve passare per creare l’account reale, per capire quale livello di conoscenza si ha sul trading.
BDSwiss a due tipi di conto un account base e un account nero. Tutti e due gli account soddisfano le diverse esigenze di trading. Inoltre BD Swiss offre un account demo. Questo account demo fornisce un deposito virtuale di 10.000 dollari a tutti i clienti per prendere familiarità con il trading e la piattaforma.

Il servizio clienti di BDSwiss è disponibile in 19 lingue. Oltre ad offrire un’app mobile gratuita molto utile, BDSwiss offre un centro di strategia composto da diversi esperti che possono offrire utili consigli ai trader per manovrare correttamente il mercato, gestire i rischi connessi a determinati metodi di trading e assicurare un profitto sostanziale alla fine del trading.

Leggi la nostra recensione completa sul broker BDSwiss opinioni.

Apri un Conto Demo Gratuito con BDSwiss

Strategie di Trading su Argento

Esistono alcune strategie di trading, da applicare al mercato dei futures d’argento. Ogni strategia adottata dipende sempre da quale metodologia determinata si adatta al tolleranza di rischio del trader, alla dimensione dell’account, gli obiettivi.

La gran parte dei trader è principalmente molto tecnico. In parole povere, studiano la storia a lungo e a breve termine del prezzo per pronosticare le future mosse di prezzo. Inoltre , è una buona idea conoscere i fondamentali del mercato, la situazione della domanda e dell’offerta, e l’influenza dei mercati correlati. Una prospettiva così ampia aiuta i negoziatori a individuare meglio i punti di ingresso e di uscita e ad aiutare a interpretare ciò che vedono nei grafici dei prezzi, come le condizioni di slancio o ipercomprato e ipervenduto.

Ecco alcuni indicatori tecnici generali comunemente usati:

  • Medie mobili: il prezzo medio per un particolare periodo di tempo;
  • Indice di forza relativa (RSI): misura la forza con cui il mercato si sta muovendo in una particolare direzione;
  • Stocastico: utilizzato per determinare la direzione del momento;
  • Moving average convergence-divergence (MACD): un singolo indicatore che combina le informazioni provenienti da più medie mobili.

Tutti questi indicatori possono essere utilizzati nello stessa negoziazione.
Un’altra strategia per il day-trading nel mercato dell’argento è il sistema del punto di riferimento, (PIVOT) un molto usato dai trader. Questa strategia a dei punti di articolazione che sono un calcolo matematico dei prezzi alti, bassi e di chiusura del giorno precedente per avere i livelli di supporto e resistenza per il giorno successivo. Con questa strategia hai già i tuoi livelli di prezzo chiave; non sono necessari grafici dei prezzi.

Esistono vari calcoli usati per i punti di rotazione, ma queste sono le formule più comuni:

  • Livello di rotazione = (alto + basso + vicino) / 3;
  • Supporto 1 = (due x pivot) – alto;
  • Resistenza 1 = (due x pivot) – bassa;
  • Supporto 2 = pivot – (alto – basso);
  • Resistenza 2 = pivot + (alto – basso).


Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Trading ORO: Guida s
Trading Petrolio: Gu

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.

Conto Demo Trading Gratis