HomeNewsTrading Opzioni Binarie con Accelerator Oscillator

Trading Opzioni Binarie con Accelerator Oscillator

 

! ATTENZIONE: Dal 2/07/2018 ESMA vieta ufficialmente le opzioni binarie in Italia e in tutti i paesi CE.
Tutti gli articoli presenti del nostro sito che trattano le “opzioni binarie” sono solo a scopo informativo.

 

Proseguiamo il nostro ciclo di articoli sul tema dell’analisi tecnica, continuando ad analizzare le teorie e i concetti espressi da Bill Williams, teorico e studioso di finanza nonché ideatore e sviluppatore dei più importanti indicatori di segnali fianziari per opzioni binarie, occupandoci stavolta di un altro valido strumento di previsione fondato sempre sull’osservazione dei grafici: Accelerator Oscillator AC.
Il sistema Acceleratore/Oscillatore è un tempestivo indicatore di forza del mercato, il quale misura la variazione dei prezzi prendendo in considerazione i fattori che ne determinano il movimento.

Secondo l’autore, infatti, la variazione dei prezzi non è che l’atto finale di un processo in cui la “forza del mercato” (accellerazione e decellerazione) ci invia segnali, prima ancora del cambiamento dei prezzi, che preannunciano appunto un cambio di direzione.
In sintesi, il prezzo cambia perchè prima di questi è cambiata la forza del Mercato.

Quando i prezzi scendono è perchè si verifica un rallentamento della forza di Mercato che determina il rallentamento e conseguente discesa dei prezzi.
Viceversa, quando la forza del Mercato tornerà sugli scudi, i prezzi saliranno di nuovo.

Per fare un paragone con il mondo del calcio, pensiamo a quando la nostra squadra del cuore segna un goal.
Il goal (che nel nostro caso sono i prezzi) è l’effetto finale determinato da diversi fattori come impegno, concentrazione e forza agonistica (forza trainante del mercato) hanno portato la nostra squadra a “gonfiare la rete”.

ACCELLERATOR OSCILLATOR SUL GRAFICO
L’indicatore, come si può vedere dall’immagine in basso, consiste in un istogramma simile a quello già visto per “Awsome Oscillator”, che prende in considerazione i segnali derivanti dalle due linee Mobili SMA( se non sai che cosa sono le SMA ti rimandiamo all’articolo che ti spiega esattamente di cosa stiamo parlando) settate rispettivamente sul “breve” e “lungo” periodo.

fgchfbii

Così come “Awsome Oscillaror”, anche “Accellerator/Decellerator” ci invia tempestivi segnali di trading semplicemente osservando il colore delle “barre” disegnate sul grafico.
Sappiamo che ogni “barra” dell’istogramma si riferisce al prezzo (valuta, oro, greggio, etc) in un preciso spazio temporale (5, 10, 15 minuti) e che questa cambia colore quando è minore (colore Rosso) o maggiore (colore Verde) della “barra” precedente.
Barre “Verdi” per segnalare un trend in crescita e barre “Rosse” per indicarci il calo di “interesse” dei compratori e quindi inevitabile discesa dei prezzi.

ENTRIAMO CON I SEGNALI DI ACCELLERATOR
L’indicatore Accellerator, come detto, misura la “forza del mercato” che sta alla base della variazione di prezzo e ci mostra sul grafico l’intensità di tale forza.
Sebbene questo indicatore è in grado di fare previsioni su qualsiasi attività finanziaria, è molto utilizzato per il Forex Index, cioè sulle coppie di valuta.

La linea dello (0) ci indica una situazione di “equilibrio” in cui tutte le forze sono bilanciate e domanda ed offerta si equivalgono.
Utilizziamo AC insieme ad “Awsome Oscillator” e seguiamo le regole che seguono.

COMPRIAMO OPZIONI “CALL”: quando le “barre” superano verso l’alto la linea dello (0).
Tale situazione deve essere confermata da “barre” di colore “Verdi” crescenti.
Con una situazione del genere possiamo aprire posizioni “Call” su opzioni a brevissima scadenza, diciamo 30 o al massimo 60 secondi.

COMPRIAMO OPZIONI “PUT”: quando, viceversa, le “barre” si muovono al di sotto della linea dello (0) evidenziando un trend negativo confermato da linee “Rosse” crescenti.
Ad ogni modo, per interpretare al meglio i segnali di AO Vi consigliamo di prendere come riferimento le regole interpretative che abbiamo già esposto nell’articolo riguardante “Awsome Oscillator”.

PIU’ FACILE DI QUANTO SEMBRA
Osservando il grafico ci accorgiamo quanto preciso e puntuale sia questo indicatore di segnali.
Molto più facile capirlo dalla semplice osservazione e dalla pratica, Vi riportiamo la formula algoritmica che Bill Williams ha utilizzato nello sviluppare questo strumento di trading.
Ogni Trend, positivo o negativo che sia, ha un suo “picco” massimo effettuato il quale inverte la tendenza dei prezzi riportandoli costantemente in una situazione di equilibrio.
Il nostro compito, con l’ausilio di altri indicatori da affiancare ad AD, è quello di cogliere il momento opportuno di ingresso, siano esse posizioni binarie in “buy” che opzioni “sell”.

ACCELLERATOR NELLA PRATICA

Questo algoritmo lo troviamo presente sulle maggiori piattaforme di trading, già implementato nei software di negoziazione.
Tuttavia, se il “software” del nostro Broker non dispone di AC, possiamo utilizzare un “software” esterno, come per esempio Metatrader4, sul quale caricare questo e altri strumenti di analisi.

CALCOLIAMO AC
Riportiamo qui di seguito, al solo scopo di rendere l’informazione più completa possibile, la formula che sta alla base di Accellerator/Decellerator.

Sappiamo che:
SMA — Simple Moving Average
AO — Awesome Oscillator

Quindi:
AO = SMA (prezzo medio 5 periodi) -SMA (prezzo medio 34 periodi)
AC = AO-SMA (AO, 5)

Consapevoli che non ci metteremo mai ad effettuare questi noiosissimi calcoli, Vi abbiamo indicato lo schema seguito da Bill Williams per sviluppare le sue tecniche di analisi che, lo ricordiamo, sono tra le più apprezzate ed utilizzate da professionisti e non.



Apri un Conto Demo







FOLLOW US ON:
Le Opzioni Binarie s
Guadagni Apple: gli

info@bassilo.it

Il Team di Bassilo.it è formato da Analisti Finanziari - Trader, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari, appassionati di trading e informatica.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

Sorry, the comment form is closed at this time.