Un tweet di Elon Musk ha causato il crash di Bitcoin? Questo è ciò che sappiamo

Il prezzo della criptovaluta è sceso di quasi il 10% dopo che il magnate di Tesla ha accennato su Twitter che Bitcoin è sopravvalutato.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo eToro

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con eToro

Bassilo.it

Un paio di settimane fa, il magnate Elon Musk ha investito $ 1,5 miliardi in Bitcoin attraverso la sua società Tesla . La transazione ha aumentato il valore di mercato oltre un trilione di dollari e la criptovaluta ha raggiunto un prezzo superiore a $ 58.000 . Tuttavia, nonostante i guadagni che l’acquisto gli ha portato, il CEO di SpaceX ha lasciato intendere che forse Bitcoin è sopravvalutato.

Da sabato 21 febbraio, Bitcoin (BTC) ha iniziato a mostrare picchi che indicavano il rialzo. L’ investimento di Tesla , aggiunto a quelli di Mastercard e BNY Mellon , ha fatto sì che il suo valore di mercato superasse per la prima volta $ 1 trilione quel giorno.

Entro domenica sera il 22, la criptovaluta ha superato i $ 58.000 per unità. Cioè, quasi il doppio dei $ 29.000 che è costato il 27 gennaio, il suo prezzo più basso finora quest’anno.

Durante le prime ore di questo lunedì, 22 febbraio, Bitcoin è precipitato sotto i 53.000 $ , rappresentando un calo compreso tra l’8 e il 10% .

Ethereum , la seconda valuta digitale per capitalizzazione di mercato, ha stabilito un record di oltre $ 2.000 per unità sabato. Tuttavia, questo lunedì è anche sceso a circa $ 1.700. Tuttavia, puoi vedere una crescita significativa, poiché Ethereum ha iniziato l’anno a fare trading a soli $ 730.

Elon Musk si unisce alla febbre dei Bitcoin

All’inizio di questo mese, Tesla ha annunciato un investimento di $ 1,5 miliardi in Bitcoin. Secondo gli esperti, Musk ha acquisito 43.000 bitcoin durante varie operazioni a gennaio. Il prezzo medio del mese scorso è stato di quasi $ 35.000. Inoltre, la società si è dichiarata pronta ad accettare la criptovaluta come mezzo di pagamento per le sue auto elettriche.

Con questa scommessa, Tesla ha realizzato un profitto vicino a un miliardo di dollari , afferma Dan Ives, specialista di Wedbush Securities“Per mettere questo in prospettiva, Tesla è sulla buona strada per fare più investimenti in Bitcoin rispetto ai proventi della vendita dei suoi veicoli elettrici in tutto il 2020”, ha scritto Ives in una nota questo sabato.

Cosa c’entra Elon Musk con il crash di Bitcoin?

Nel bel mezzo degli alti e bassi di Bitcoin , venerdì scorso un utente ha rimproverato Musk per la sua posizione sulla criptovaluta. L’economista e stratega di mercato Peter Schiff ha ricordato un commento fatto dal CEO di Tesla riguardo a BTC lo scorso dicembre.

“Secondo Elon Musk ‘Bitcoin è una bufala quasi quanto il denaro fiat.’ Quindi Musk considera sia il Bitcoin che il denaro fiat come una cazzata. Sono d’accordo, penso solo che Bitcoin, che è una valuta fiat digitale, sia ancora più assurdo della valuta fiat cartacea emessa dalle banche centrali. L’oro non è sciocco. È denaro vero e meglio di entrambi! “, ha twittato lo scettico del denaro digitale.

Bassilo.it consiglia

Trading Demo con xtb

Bassilo.it

Va ricordato che la moneta fiat o inorganica è quella che non si basa sul valore dei metalli preziosi. Invece, è supportato dalla convinzione generale che abbia un valore, cioè la fiducia di una società. Ad esempio, il dollaro , la sterlina britannica , l’ euro e lo yen sono denaro fiat.

Ore dopo, il magnate di 49 anni ha risposto senza mezzi termini:

“Un’e-mail che dice che hai l’oro non è la stessa cosa che avere l’oro. Potresti anche avere criptovalute. Il denaro è solo un’informazione che ci consente di evitare l’inconveniente del baratto. Questi dati, come tutti i dati, sono soggetti a latenza ed errori. Il sistema si evolverà verso ciò che minimizza entrambi “, ha spiegato Musk.

Successivamente, il fondatore di SpaceX ha pubblicato il tweet che tutti associano alla caduta di Bitcoin: “Detto questo, BTC ed ETH (bitcoin ed ethereum) sembrano essere alti”.

Molti attribuiscono il deprezzamento del Bitcoin al tweet di Musk , in quanto la vicinanza temporale tra i due eventi potrebbe dare la sensazione di causa ed effetto. Tuttavia, la dichiarazione di Musk è arrivata due giorni prima che la criptovaluta raggiungesse il suo massimo storico. Cioè, anche dopo che l’uomo d’affari ha accennato che forse BTC è sopravvalutato , il suo prezzo ha continuato a salire.

D’altra parte, il crash di Bitcoin si è verificato fino a questo lunedì mattina, il che non coincide con gli effetti immediati che i tweet di Elon Musk hanno quando si tratta di valute elettroniche. Basti ricordare le volte che il valore del Dogecoin è aumentato solo citandolo sul proprio social network. Pertanto, sarebbe molto rischioso affermare che l’uomo d’affari abbia causato la caduta della criptovaluta, anche se non può essere completamente escluso.

Fonte: entrepreneur

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Bassilo.it consiglia

Corsi Trading XTB

Bassilo.it

Lascia un Commento